Anna Rossinelli: “Faccio il tifo per Raphael Gualazzi”


Anna Rossinelli - In Love For A While singleUn altro artista che parteciperà al prossimo Eurovision Song Contest ha risposto alla nostra richiesta di intervista. E’ Anna Rossinelli, la 24enne di Basilea, che si esibirà sul palco dell’Eurovision Song Contest il prossimo 10 maggio nella prima semifinale, in rappresentanza della Svizzera con il brano “In love for a while”, un tormentone certissimo di questa rassegna e forse anche dell’estate. Eccola dunque presentarsi al pubblico italiano dalle colonne del nostro blog.

L’Eurovision Song Contest è il tuo primo grande evento solista e ti vedrà cantare di fronte ad una platea di 35mila persone con molti milioni davanti al video. Più spaventata o eccitata?

Entrambi, ovviamente, ma la prendo come una grande occasione ed una grande esperienza

Lei ha vinto il concorso di selezione. Ci racconti come è nata la sua partecipazione?

David Klein, il compositore della nostra canzone “In Love For A While” una volta ci ha visto cantare in strada e poi mi ha chiesto se volevo cantare la sua canzone per la preselezione svizzera. Poi abbiamo vinto ed è stato bellissimo.

I musicisti che sono con lei sul palco e nel video sono gli altri componenti del trio Anne Claire, di cui lei fa parte, Ci racconti la sua esperienza musicale? Quanto pensa possa aiutare lo sviluppo della carriera la partecipazione a questo evento internazionale?

Ho cantato in progetti diversi e con diverse persone per molto tempo. Da  circa tre anni, sto cantando con Manuel e Georg. Abbiamo iniziato conil suonare per le strade della nostra città, che è Basilea. Credo che un evento come l’Eurovision sia importantissimo nella carriera di un artista e dunque anche per la nostra, per farci conoscere sia in patria che sopratutto in Europa.

Sarà per lei l’avvio di una carriera solista?

Assolutamente no. Anche se sul palco ci esibiremo come “Anna Rossinelli”, siamo sempre noi tre della band, sono sempre gli Anne Claire che suonano e poi torneremo a farlo con il nome del gruppo. Non ci sono velleità soliste.

Sappiamo che lei ha origini polacche, però il suo cognome suona italiano. Ha origini del nostro paese.

Mio nonno era italiano, ma purtroppo io non parlo la vostra lingua…

Negli ultimi anni la Svizzera non è stata molto fortunata nella rassegna. Quest’anno canterete per ottavi in una semifinale dove ci sono parecchie belle canzoni. Pensa che sia un buon ordine di uscita? Quali sono i brani che teme di più?

Otto è un bel numero, ci porterà fortuna, sono sicura. Non credo dobbiamo temere una canzone piuttosto che un’altra, partono tutte alla pari, perchè all’Eurovision Song Contest non si sa mai come può andare a finire…

Quest’anno tornano in gara Italia e San Marino. Cosa pensa dei cantanti e delle canzoni che queste due nazioni hanno scelto?

Ho incontrato Senit durante una comune partecipazione alla tv dell’Azerbaigian, è una ragazza molto simpatica ed ha una grande voce. E adoro la canzone di Raphael Gualazzi, grande pianoforte, grande stile, bellissimo video.

Chi vincerà secondo lei? E quale canzone le piace di più?

Credetemi, non sto cercando di sembrare cortese nei vostri confronti, è la verità. Secondo me la canzone di Gualazzi può fare bene, è una delle mie preferite. Dopo la nostra, ovviamente…

Dove possiamo acquistare il singolo in Italia? E quando uscirà l’album?

Il singolo si può scaricare da I Tunes oppure acquistare fisicamente su www.cede.ch. (fra l’altro il cd fisico contiene la versione demo originaria, quella ufficiale, un remix con gli ottoni e la versione karaoke ndr…). L’album uscirà soltanto questo inverno, ci stiamo lavorando e vi assicuro che sarà bellissimo.

Advertisements

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

3 Risposte

  1. SimoneMLK ha detto:

    Nonno italiano, origini polacche e viene dalla Svizzera tedesca? Però!

  2. Ranma25783 ha detto:

    WOW! Non me l’aspettavo proprio!

  1. 11 aprile 2011

    […] La canzoncina di Anna Rossinelli, che ha vinto la selezione svizzera, promette di essere uno dei tormentoni della rassegna e di questa estate. Fresca, delicata, mescola il jazz al pop e si ascolta che è un piacere. Anna Rossinelli, 24 anni, di Basilea si presenta in gara accompagnata dai due musicisti che vedete nel video e che insieme a lei cotituiscono la band degli Anne Claire. Il singolo rappresenta l’esordio discografico della cantante e l’album uscirà in inverno, probabilmente col nome della band, perchè dopo l’Eurovision Song Contest, lei tornerà ad esibirsi col nome del gruppo. La storia della sua partecipazione è in questa intervista di Eurofestival News. […]