San Marino: a Gennaio l’album della Monetta col brano per l’ESC 2014


Monetta e Capicchioni

Valentina Monetta e il capodelegazione sammarinese Alessandro Capicchioni

La macchina eurovisiva di San Marino è sempre in movimento e da SMtv arriva qualche novità.  A meno di sorprese dell’ultim’ora, sarà Gennaio il mese chiave, quello in cui verrà alzato il velo sul nuovo progetto che coinvolge Valentina Monetta. La cantante sammarinese sta infatti lavorando in questi giorni al nuovo album, il terzo della sua carriera (per la precisione il secondo, più due EP), assieme al suo mentore Ralph Siegel.

L’album, del quale ancora non è noto il titolo, conterrà dodici inediti, alcuni a firma di Ralph Siegel, altri a firma della stessa Monetta, che dunque torna a comparire anche come autrice dopo le precedenti esperienze nell’Ep d’esordio “Il mio gioco preferito”. Fra queste dodici canzoni, la gran parte in italiano, ci sarà anche il brano con cui l’artista sarà per la terza volta consecutiva sul palco dell‘Eurovision Song Contest, in rappresentanza del Titano. Non è ancora stato deciso quale dei brani sarà scelto per l’evento.

Un lavoro in itinere, del quale saranno svelati altri dettagli successivamente. Quello che è certo è che nonostante la mancata qualificazione alla finale dell’anno scorso, l’entusiasmo in casa sammarinese non è certo diminuito: l’obiettivo nel mirino è nuovamente la finale del 10 maggio. Ancora da decidere le modalità di presentazione del brano, che avverrà comunque non prima dell’uscita dell’album, al massimo in coincidenza della medesima.

Advertisements

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Una risposta

  1. Franco ha detto:

    Ho come il presentimento che i pezzi di Valentina saranno migliori di quelli di Ralph Siegel. Nel caso, spero che nel contratto che hanno firmato non ci siano clausole che obblighino SMTV a portare all’ESC un pezzo di Siegel.