Junior Eurovision 2014: Antonella Clerici al timone

Rai GulpTutto è pronto (o quasi) in casa RAI per la finale dello Junior Eurovision Song Contest del prossimo 15 novembre. Come vi avevamo anticipato già nelle scorse settimane, quelle che inizialmente erano indiscrezioni ora sono diventate realtà: sarà Antonella Clerici a commentare la finale dell’evento musicale europeo dedicato ai più piccoli e lo farà dagli studi Dear di Roma (quelli che già vengono utilizzati per la Prova del Cuoco, Dolci dopo il Tiggì e precedentemente per Ti Lascio Una Canzone, senza dimenticare che gli stessi studi Dear di via Ettore Romagnoli erano stati utilizzati nel 2011 per la diretta in studio con Raffaella Carrà, nel tanto atteso ritorno dell’Italia all’Eurovision Song Contest).

Dolci dopo il tiggìSarà dunque proprio uno dei volti più amati della tv italiana a commentare e a dare maggior risalto allo Junior Eurovision Song Contest che, nonostante sarà trasmesso da un canale non generalista (Rai Gulp), vedrà una promozione degna di un programma di punta. Siamo infatti in grado di anticiparvi che non mancheranno promo dedicati all’evento su tutte le reti RAI e per la serata del 15 novembre ci potrebbe essere qualche sorpresa.

Nel frattempo, la struttura Rai Ragazzi (che comprende Rai Gulp – Rai YoYo e diretta da Massimo Liofredi, ex direttore di Rai2 ai tempi del ritorno dell’Italia all’Eurovision Song Contest del 2011) è già al lavoro, perché il 15 novembre Antonella Clerici non si limiterà a dare solo la voce al commento dello “Junior”, ma sarà in diretta dagli studi Dear con una speciale “Anteprima” di circa 15/20 minuti che precederanno il collegamento in Eurovisione da Malta. Un impegno non da poco per Rai Gulp, che proporrà circa 3 ore di diretta tv, quella in studio con la Clerici e a seguire il collegamento in Eurovisione da Malta per lo Junior Eurovision (dalle 19 alle 21.30 circa). Andando in onda in diretta, e non in differita (modalità consentita allo JESC rispetto alla rassegna dei grandi), sarà inoltre anche possibile televotare *. 

Rai Gulp

Ecco, in sintesi, quello che succederà e cosa vedremo nella finale del 15 novembre:

  • Diretta Rai Gulp da Malta dalle 19 alle 21.30 circa (qui tutte le modalità per seguire lo JESC)
  • Commento dello Junior Eurovision Song Contest affidato ad Antonella Clerici (diretta dalle 19)
  • Diretta studio dalle 18:40/45 con Antonella Clerici (con eventuali ospiti in fase di definizione)
  • Brevi collegamenti in studio durante uno dei break previsti dal programma e a chiusura evento
  • Possibilità per il pubblico da casa di televotare (con le stesse modalità dell’Eurovision, quindi non si potranno inviare SMS per il nostro rappresentante Vincenzo Cantiello, ma si potrà ad esempio scegliere di votare per i nostri “vicini” di San Marino, rappresentati dalla girl band The Peppermints).

Queste le novità che siamo in grado di anticiparvi in assoluta anteprima. Non ci resta che fare un grande in bocca al lupo ad Antonella Clerici per il nuovo impegno televisivo, consci che scelta migliore probabilmente non poteva essere fatta per il commento di questo importante evento musicale dedicato ai più piccoli.


Per conoscere i 16 partecipanti a questa edizione dello Junior Eurovision Song Contest, consulta questo link. Per sapere come seguire in tv lo Junior Eurovision, visita la nostra apposita sezione. * Il vincitore è eletto con un mix di televoto (50%) e voti delle giurie (50%).


 

Advertisements

3 Risposte

  1. Bozzy ha detto:

    Ottimo, grande impegno Rai! sempre Nicola Caligiore come capo delegazione?