Eurovision 2016: Nessun grado di separazione sarà in italiano e inglese


L’attesa sta per terminare: questo weekend le tv dei Paesi in gara all’Eurovision Song Contest hanno provveduto ad inoltrare i brani che ascolteremo sul palco della Globen Arena di Stoccolma il prossimo maggio. Tra questi naturalmente, anche Nessun grado di separazione della nostra Francesca Michielin, di cui vi avevamo anticipato nei giorni scorsi.

Francesca Michielin Nessun Grado di separazione

Prossima settimana sul canale ufficiale dell’Eurovision potremo ascoltare finalmente la versione editata a tre minuti (come previsto da regolamento), che siamo sicuri farà felici in molti, soprattutto i tanti che nelle ultime settimane hanno sperato che il brano fosse mantenuto in lingua italiana.

Sì, perché da quello che siamo riusciti ad apprendere, Nessun grado di separazione rimarrà nella quasi totalità in lingua italiana, ad eccezione di un solo ritornello nella seconda metà del brano, che sarà in lingua inglese (una pura traduzione del testo sanremese che tutti ormai conosciamo bene, senza stravolgimenti particolari). In pratica una ventina di secondi sull’intera durata del brano, che non farà storcere il naso nemmeno ai puristi della lingua italiana (o almeno ce lo auguriamo).

Update del 14 Marzo: il titolo del brano in gara per l’Italia sarà in inglese. Nessun grado di separazione diventa dunque «No Degree of Separation». Di seguito il testo integrale:

È la prima volta che mi capita
Prima mi chiudevo in una scatola
Sempre un po’ distante dalle cose della vita
Perché così profondamente non l’avevo mai sentita
E poi ho sentito un’emozione accendersi veloce
E farsi strada nel mio petto senza spegnere la voce
E non sentire più tensione solo vita dentro di me

Nessun grado di separazione
Nessun tipo di esitazione
Non c’è più nessuna divisione fra di noi
Siamo una sola direzione in questo universo che si muove

Non c’è nessun grado di separazione

Davo meno spazio al cuore e più alla mente
sempre un passo indietro e l’anima in allerta
e guardavo il mondo da una porta
mai completamente aperta e non da vicino
e no non c’è alcuna esitazione finalmente dentro di me

There is no degree of separation
There is no degree of hesitation
There is no degree of space between us
live in love
We are stars aligned together
dancing through the sky, we are shining

Nessun grado di separazione
in questo universo che si muove

E poi ho sentito un’emozione
accendersi veloce farsi strada nel mio petto
senza spegnere la voce.

A maggio dunque, ci presenteremo con un brano che nella sua quasi totalità sarà cantato in italiano, con una brevissima parte in inglese. A questo si aggiungerà un importante lavoro su tutta l’esibizione sul palco, affidata ad una creative director di fama internazionale. Insomma, se tutto andrà nella direzione giusta, ci sono tutti i presupposti per non sfigurare a Stoccolma e conquistare l’immensa platea televisiva dell’Eurovision.

Advertisements

5 Risposte

  1. raxxster ha detto:

    Troppo lenta e pallosa..non vincerá mai..

  2. Flavio Turin ha detto:

    grande !!! io non ci avevo pensato ma è un’ottima soluzione :D

  3. progressive81 ha detto:

    A forza di dai… dai… Riusciremo a portare a casa lo scettro!!

  4. Nick ha detto:

    Vi leggo dall’Australia e vi dico con tutto il cuore: ottima scelta! Grazie Francesca!!!