Eurovision 2017: le O’G3NE sono la scelta olandese

I Paesi Bassi tornano a scegliere un trio per l’Eurovision Song Contest. A Kiev, nel maggio 2017, saranno infatti presenti le O’G3NE, annunciate questo pomeriggio dall’AVROTROS (la tv pubblica olandese) quali rappresentanti del Paese. Si tratta del quarto trio battente bandiera olandese in gara: i precedenti sono stati le Treble nel 2006, i (De) Toppers nel 2009 e i 3JS nel 2011.

O'G3NELe O’G3NE sono tre sorelle: Lisa, Amy e Shelley Vol. Lisa è nata il 21 giugno 1994, Ann e Shelley sono gemelle (entrambe nate il 18 ottobre 1995). Non sono nuove alle esperienze che ruotano attorno al pianeta eurovisivo: nel 2007, infatti, hanno rappresentato i Paesi Bassi allo Junior Eurovision Song Contest, finendo all’11° posto con la canzone Adem in, adem uit.

Nel 2008 hanno rilasciato il loro primo album come Lisa, Ann & Shelley – 300% – e nel 2011 il secondo – Sweet 16 – chiaramente riferito all’età. L’anno della nuova popolarità è però il 2014, nel quale vincono The Voice of Holland nel team di Marco Borsato. Il singolo che le trascina al successo – Magic – arriva fino al numero 3 delle classifiche olandesi per quanto riguarda i singoli. L’ultimo album, appena uscito, ha già conquistato la vetta.

Quest’anno si sono viste nello show De beste zangers van Nederland (I migliori cantanti dei Paesi Bassi), cui nelle varie edizioni succedutesi dal 2009 in avanti hanno preso parte diversi cantanti oggi noti nella scena musicale olandese.

Lo scorso 30 settembre è stato rilasciato il terzo album del trio – We Got This – che ha raggiunto subito la prima posizione nelle charts locali. Questo dettaglio ci permette di far notare come, negli ultimi anni, l’AVROTROS sia sempre stata molto attenta a chi scegliere: andata dapprima su tre grandi nomi della musica olandese, e cioè Anouk, Ilse DeLange (con Waylon, l’altra metà dei Common Linnets) e Trijntje Oosterhuis, ha poi deciso di virare su artisti in quel momento sulla cresta dell’onda, ma dalla carriera ancora giovane, come era Douwe Bob e come sono adesso, appunto, le O’G3NE.

Parlando del nome con cui vanno in scena, le tre sorelle hanno dichiarato che viene dal loro gruppo sanguigno (0), che è in sostanza il “gene” che le connette.

Non si sa ancora nulla della canzone che le O’G3NE presenteranno in gara: evidentemente ciò avverrà più avanti. E’ da verificare se, da ex vincitrici di The Voice of Holland, saranno invitate a presentare la canzone eurovisiva proprio in tale sede (strategia scelta nel 2015 da Trijntje Oosterhuis) oppure si attenderà fino a marzo (strategia scelta da Douwe Bob).

Advertisements

Una risposta

  1. escfan ha detto:

    Davvero,l’oculatezza con cui l’Olanda sceglie all’Eurovision è da copiare!
    Le vedo bene a maggio queste tre :) .