Sanremo 2017, quarta serata: semifinale Big, finale Nuove Proposte. La lista degli ospiti


Quarta e penultima serata del Festival di Sanremo e appuntamento di importanti verdetti per Big e Nuove Proposte. I 20 Campioni ancora in gara saranno sottoposti al giudizio del televoto (40%), della giuria di esperti (30%) e della giuria demoscopica (30%) che ne eliminerà definitivamente quattro.

Ecco la lista dei semifinalisti, in ordine alfabetico. Ricordiamo che i risultati finora accumulati saranno azzerati.

  • Al Bano – Di rose e di spine
  • Bianca Atzei – Ora esisti solo tu
  • Alessio Bernabei – Nel mezzo di un applauso
  • Michele Bravi – Il diario degli errori
  • Chiara – Nessun posto è casa mia
  • Clementino – Ragazzi fuori
  • Lodovica Comello – Il cielo non mi basta
  • Elodie – Tutta colpa mia
  • Gigi D’Alessio – La prima stella
  • Giusy Ferreri – Fa talmente male
  • Francesco Gabbani – Occidentali’s Karma
  • Fiorella Mannoia – Che sia benedetta
  • Marco Masini – Spostato di un secondo
  • Ermal Meta – Vietato morire
  • Fabrizio Moro – Portami via
  • Ron – L’ottava meraviglia
  • Samuel – Vedrai
  • Sergio Sylvestre – Con te
  • Paola Turci – Fatti bella per te
  • Michele Zarrillo – Mani nelle mani

Ad aprire la serata sarà la finalissima delle Nuove Proposte che vedrà scontrarsi i quattro artisti rimasti, giudicati da televoto e sala stampa. Ascolteremo:

  • Francesco Guasti – Universo
  • Leonardo Lamacchia – Ciò che resta
  • Maldestro – Canzone per Federica
  • Lele – Ora mai

 

Tra i superospiti una signora di Rai Uno, Antonella Clerici (per presentare il nuovo show “Standing ovation”), l’attrice comica Virginia Raffaele, che tornerà dopo il grande successo dello scorso Festival, oltre a Peppe Vessicchio, l’icona che però sarà solo in platea.

Ci sarà anche Luca Zingaretti, che tornerà a breve con i nuovi episodi de “Il Commissario Montalbano”. Spazio poi a Marica Pellegrinelli, Davide Rossi con Karen Harding, Gaetano Moscato e la Compagnia acrobatica Kitonb.

 

La musica si farà sentire con Giorgio Moroder e il dj tedesco Robin Schulz con la hit “Shed a light”.

Advertisements

Dì la tua o Rispondi ad un commento..