Slovenia, alla selezione per l’Eurovision scatta l’obbligo della lingua slovena


Cambio di rotta nella scelta del rappresentante sloveno per l’Eurovision 2018.

Spinta forse dal trionfo della lingua portoghese all’Eurovision 2017 e in seguito al mancato accesso alla finale di Omar Naber, penultimo classificato nella prima semifinale del Contest europeo, la dirigenza della tv pubblica slovena (TVSlo) ha già approvato una importante novità per la prossima selezione nazionale.

omar naber eurovision 2017 green room

Evrovizijska Melodija (EMA) 2018 introdurrà l’obbligo, per ogni candidatura al concorso musicale sloveno, di presentare un testo in lingua slovena o in una delle lingue parlate dalle minoranze linguistiche riconosciute sul territorio del Paese.

Non si tratta, dunque, del solo sloveno, ma anche di altri idiomi, come il tedesco, il croato, l’ungherese, il serbo e, ovviamente, l’italiano!

Il brano dovrà essere presentato al pubblico, nel corso delle serate eliminatorie di EMA 2018, proprio nella lingua con cui è avvenuta la candidatura, mentre per i testi che arriveranno alla serata finale, sarà possibile una traduzione in inglese, a discrezione di cantanti e autori.

Il modello è, chiaramente, quello del Söngvakeppnin islandese, che da diversi anni prevede la lingua islandese per le semifinali e la possibilità di scelta tra lingua nazionale e l’inglese per la serata finale e, quindi, per l’Eurovision.

Una regola dagli esiti altalenanti, in quanto le traduzioni inglesi hanno registrato piazzamenti anche disastrosi per l’Islanda, come confermano le eliminazioni di Greta Salome nel 2016 e Svala proprio quest’anno.

Chissà che la Slovenia non riservi qualche sorpresa, magari con qualche proposta in italiano per rappresentare il paese balcanico all’Eurovision 2018. Di certo, questa nuova regola rappresenta una prima volontà di ripensare completamente la presenza del paese alla kermesse europea: l’ultimo posizionamento in top 10 della Slovenia risale solo al lontano 2001, con il settimo posto di Nuša Derenda la quale, tuttavia, cantava in inglese.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | InstagramGoogle+

Advertisements

Dì la tua o Rispondi ad un commento..