Wind Music Awards 2017: trionfo eurovisivo con Gabbani, Il Volo, Emma e Gualazzi


Ci sarà tanto Eurovision sul palco dei Wind Music Awards 2017.

L’ormai tradizionale appuntamento musicale estivo, in onda su Rai 1 lunedì 5 e martedì 6 giugno, vedrà sul palco vari cantanti che hanno rappresentato l’Italia nella kermesse europea, sia recenti che precedenti al lungo ritiro durato dal 1998 al 2010.

Padroni di casa la già rodata coppia formata da Carlo Conti e Vanessa Incontrada, che premieranno gli artisti nostrani che negli ultimi dodici mesi hanno ottenuto almeno un disco di platino (50mila copie) per un singolo e/o un disco d’oro (25mila copie) per un album.

Non mancheranno premi per i concerti live che hanno superato i 40mila e i 100mila spettatori.

Fra gli artisti eurovisivi immancabile il mattatore del 2017 Francesco Gabbani. Il cantautore di Carrara arriva all’Arena fresco dei quattro dischi di platino per “Occidentali’s karma” e il disco d’oro per “Magellano”.

Ci saranno poi i ragazzi de Il Volo, habituée della manifestazione da un paio d’anni a questa parte. Per loro premi per il disco di platino di “Notte magica – A Tribute to the Three Tenors” e per la tournée di successo che li ha visti girare la penisola italiana e non solo.

Anche Emma sarà premiata per il buon esito live del suo “Adesso Tour”, mentre Raphael Gualazzi salirà sul palco in seguito al disco d’oro per l’album “Love life peace”.

E non è finita qui. Rivedremo anche Massimo Ranieri (all’Eurovision nel 1971 e nel 1973), premiato per i traguardi delle sue date live.

Riconoscimento speciale “Premio FIMI” per Umberto Tozzi, che nel 1987 ottenne il terzo posto all’Eurovision con “Gente di mare” in coppia con Raf.

Ci sarà anche Enrico Ruggeri. Il cantante, in gara nel contest europeo nel 1993, sarà ai Wind Music Awards in veste di leader dei Decibel per ritirare il premio “Disco del passato”.

Infine Riccardo Fogli. Dopo l’esperienza eurovisiva del 1983, l’artista sarà all’Arena con i Pooh, premiati per il platino di “Pooh 50 – L’ultima notte insieme” e relativo tour.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | InstagramGoogle+

Advertisements

Dì la tua o Rispondi ad un commento..