Salvador Sobral e tanti big lusitani al concerto per le vittime del Pedrógão Grande


Salvador Sobral, vincitore dell’ultimo Eurovision Song Contest sarà la stella del concerto di beneficenza “Juntos Por Todos” organizzato da Sons em Transito, la sua produzione col supporto di tutte le principali etichette discografiche portoghesi e dell’associazione fonografica nazionale, il cui ricavato andrà a beneficio delle vittime dell’incendio nella zona del Pedrógão Grande, nel quale sono morte 70 persone.

Salvador Sobral (@EBU Andreas Putting)

Un evento talmente sentito in tutto il Paese da mettere d’accordo RTP, la tv nazionale pubblica e le due emittenti principali private, SIC e TVI, oltrechè le radio nazionali: tutte trasmetteranno contemporaneamente, in diretta, l’evento, alle ore 21 portoghesi (le 22 italiane) del 27 giugno prossimo. Il concerto si terrà alla MEO Arena di Lisbona, in quella che quasi certamente sarà la sede del prossimo Eurovision.

Con Sobral ci sarà un’altra eurostar, un mito assoluto del fado al maschile, Carlos do Carmo, che rappresentò il Portogallo nel 1976, col brano “Uma flor de verde pinho”. E poi ovviamente la sorella Luisa Sobral e tutta una serie di artisti  che negli ultimi mesi si sono avvicendati in testa alle classifiche portoghesi come Ana Moura, Raquel Tavares, Gisela João, Hélder Moutinho e Carminho, le voci giovani del fado; giovani band come Amor Electro e D.A.M.A, nomi vecchi e nuovi del pop, del rap e della dance come David Fonseca, AGIRDiogo Piçarra, Rita Redshoes, Miguel Araújo,  l’angolano Matias Damasio, fino a qualche settimana fa primo in classifica.

E ancora giganti storici del pop, del fado e della musica popolare come Jorge Palma, Camané, Pedro Abrunhosa, Paulo Gonzo, Rui Veloso, Luís Represas, João Gil, sino a Sérgio Godinho, poeta e cantautore riconosciuto come uno degli artisti più influenti di sempre del mondo lusofono, insignito in Italia anche del Premio Tenco nel 1995.

 

 

Advertisements

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Dì la tua o Rispondi ad un commento..