Junior Eurovision 2017: 16 partecipanti e nuovo sistema di votazione


E’ uscito nel corso della mattina il quadro relativo al numero definitivo di partecipanti allo Junior Eurovision Song Contest 2017, in programma a Tbilisi, Georgia, il prossimo 26 novembre. Si sono inoltre registrate alcune novità, relative all’impianto dove si svolgerà il concorso e al sistema di votazione.

Capitolo partecipanti: sono 16, e precisamente: Albania, Armenia, Australia, Bielorussia, Cipro, ERI di Macedonia, Georgia, Irlanda, Italia, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Serbia, Ucraina.

In questa lista, spicca il ritorno del Portogallo, che mancava dal 2007. Dei partecipanti dell’anno scorso, saranno invece assenti Bulgaria e Israele: la prima è nel pieno di un cambio dirigenziale che sta coinvolgendo la BNT, l’altra sta ricostruendo le sue strutture televisive dopo che l’IBA è stata chiusa e la sua ultima trasmissione è stata proprio l’Eurovision 2017.

La sede del concorso è stata cambiata: non sarà più lo Sports Palace, ma l’Olympic Palace da 4.000 posti, scelto in ragione di migliori disponibilità a livello logistico. La città è  sempre la stessa, Tbilisi.

La modifica di maggior rilievo riguarda però il voting: dopo l’impopolare esperimento a più giurie dello scorso anno, il potere decisionale va quest’anno nelle intere mani del popolo di internet. In particolare, ci sarà una prima fase di votazione dal 24 novembre alle 15:59 del 26 novembre, in cui gli utenti potranno votare la propria canzone preferita dietro visione obbligatoria del recap di tutte le canzoni in gara e facoltativa di un minuto di prove tecniche.

La seconda fase della votazione, sempre online, durerà 15 minuti e partirà dal momento in cui l’ultima canzone in gara sarà stata ascoltata. Queste due fasi incidono per il 50% ciascuna nella composizione della classifica finale. Ulteriori dettagli su questo nuovo sistema di votazione saranno rilasciati nelle settimane a venire.

Ricordiamo che lo Junior Eurovision, lo scorso anno, è stato vinto da Mariam Mamadashvili, col brano Mzeo. Per l’Italia ha partecipato Fiamma Boccia, classificatasi terza con Cara mamma (Dear mom). L’Italia ha vinto nel 2014, alla sua prima partecipazione, con Tu primo grande amore di Vincenzo Cantiello. Del 2015 è invece il 16° e penultimo posto di Chiara e Martina Scarpari con Viva. Per quanto riguarda il 2017, non si conosce ancora il nome del nostro rappresentante, e ovviamente neppure la canzone, che verranno comunicati prossimamente.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Instagram | Google+

Advertisements

Dì la tua o Rispondi ad un commento..