Eurovision Song Contest 1999

Eurovision Song Contest 1999. Informazioni, dati e curiosità sulla 44a edizione dell’Eurovision Song Contest.

Data: 29 maggio 1999
Luogo: Ussiskin Auditorium, International Convention Centre, Gerusalemme (Israele)
Paesi in gara: 23
Paesi esordienti: nessuno
Emittente organizzatrice: IBA
Conduttore: Dafna Dekel, Yigal Ravid, Sigal Shahamon
Votazioni: televoto. Vengono assegnati punti da 12 a 1 per le 10 migliori canzoni. Giuria in 4 Paesi.
Audience: dato non comunicato | Per maggiori informazioni, consulta la nostra sezione Ascolti Eurovision anno per anno
Vincitore: Charlotte Nilsson con “Take me to your heaven” (Svezia)

Charlotte Nilsson/Perrelli

Charlotte Nilsson/Perrelli

L’Italia nell’edizione 1999: non in gara. In TV: nessuna diretta tv. In Radio: non programmato.

Curiosità dell’edizione 1999: Charlotte Nilsson, la vincitrice dell’ultimo anno “mille”, è stata sposata con un italiano, che di cognome fa Ingrosso. Il cognome, però, se lo cambiano entrambi: nel 2008 tornerà come Charlotte Perrelli.

E’ l’edizione in cui vengono rimossi tanto l’orchestra quanto l’obbligo di cantare in lingua nazionale. Risultato? Subito più di metà parco partecipanti utilizza l’inglese del tutto o in parte.

Tanti sono i problemi legati all’Eurovision all’interno di Israele: il sindaco tenta di evitare che Gerusalemme ospiti, salvo essere smentito dal premier; Dana International è costretta a cantare Free (di Stevie Wonder) lontano dall’arena per motivi di sicurezza. Questo solo per citare due episodi.

Arriva al quarto posto la cantante che può vantare il maggior tasso di successo di quest’edizione, la croata Doris Dragovic: la sua Marija Magdalena arriva dopo 15 anni di carriera in cui ha inciso 12 album ed è diventata personaggio popolare nei Balcani.


Per consultare l’indice con le schede dedicate ad ogni singola edizione dell’Eurovision Song Contest, clicca qui. Ulteriori approfondimenti sono disponibili su Good Evening Europe, il libro sull’Eurovision Song Contest (una vera e propria enciclopedia dedicata all’evento).

Advertisements