Junior Eurovision Song Contest 2015

L’edizione 2015 dello Junior Eurovision Song Contest si svolge il 21 novembre – per la prima volta nella sua storia in Bulgaria – e per la precisione a Sofia (la capitale). L’evento sarà trasmesso in diretta, in Eurovisione, dalle ore 19:30 dell’Europa Centrale (quindi anche italiane) e potrà essere seguito anche da noi su Rai Gulp (con una breve anteprima da studio dalle 19:25). Di seguito tutti i dettagli sul concorso dedicato ai più piccoli.

Junior Eurovision 2015

Notizie in tempo reale. Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime news e le anticipazioni sullo Junior Eurovision Song Contest, segui il flusso di notizie pubblicate regolarmente dal nostro Staff, seguendo questo link o seguici sui principali canali social, dove ti aspetta una community di oltre 10.000 fan/followers.

Location. La Bulgaria ospita questa edizione dello Junior Eurovision presso la Armeec Arena di Sofia: un palasport indoor ultramoderno da 15mila posti di recente costruzione (è stato inaugurato solo nel 2011), che ha ospitato molteplici discipline sportive, ma anche eventi di spettacolo, come i concerti di Jennifer Lopez, Iron Maiden, Jamiroquai e tanti altri.

Come seguire l’evento. Lo Junior Eurovision 2015 è trasmesso in diretta da Rai Gulp, canale 42 del Digitale Terrestre e 5042 della Digital Key SKY (canale 26 della piattaforma satellitare TivùSat e canale 807 del bouquet di SKY), dalle ore 19:30, preceduto da una breve anteprima da studio (dalle 19:25). Per conoscere tutte le modalità per seguire l’evento, visita la nostra sezione dedicata.

I Paesi in gara. Sono in tutto 17, con la partecipazione (per la prima volta nello Junior Eurovision) dell’Australia. Eccoli: Albania – Armenia – Australia – Bielorussia – Bulgaria – Georgia – Irlanda – Italia – Macedonia – Malta – Montenegro – Paesi Bassi – Russia – San Marino – Serbia – Slovenia – Ucraina.

Interviste esclusive. Anche per lo Junior Eurovision, non potevano mancare le nostre interviste ai protagonisti, in particolare alle nostre rappresentanti e al commentatore della serata (per Rai Gulp):

Come si vota. Ciascun paese dispone di una giuria, composta da cinque adulti esponenti del panorama musicale e di un televoto (con un peso pari al 50% ciascuno). Il televoto è aperto solo alla fine delle 17 esibizioni e, oltre alle 17 giurie nazionali, nello Junior Eurovision esiste anche una “kid jury”, composta da un bambino per ciascun paese in gara.

La somma delle classifiche delle 18 giurie (17 paesi + kid jury) determinerà il vincitore; in caso di parità al primo posto, vince il paese votato dal maggior numero di paesi (San Marino vota con la sola giuria, in quanto le utenze telefoniche sammarinesi hanno prefissi italiani e dunque i voti sarebbero indistinguibili da quelli italiani e la sola compagnia telefonica nazionale – Prima – genera numeri troppo bassi). Va ricordato che né le giurie nazionali né via televoto, si può votare per il proprio Paese, quindi dall’Italia non si può votare in alcun modo per Chiara e Martina Scarpari. Per conoscere le numerazioni per televotare dall’Italia o dall’estero, visita la sezione dedicata.

Guida all’evento. La più completa Guida all’edizione 2015 dello Junior Eurovision Song Contest è scaricabile gratuitamente via PDF o in formato ePub (per la lettura sui principali eBook Reader) a questo link. Oltre 40 pagine di informazioni utili, schede dettagliate sui partecipanti, curiosità e molto altro ancora. E da novembre la Guida allo JESC 2015 è disponibile anche su Kobo Store a questo link.

Lo spot in onda su Rai Gulp per promuovere la diretta dello Junior Eurovision 2015.