Ascolti Tv Eurofestival 2010: crescono gli ascolti in Spagna e l’inutile polemica di TeleCinco


Salgono gli ascolti per l’Eurovision Song Contest in Spagna. Spagna, che tra l’altro, ha visto l’incursione del catalano “Jimmy Jump” (famoso per incursioni in diretta tv anche per altri grandi eventi) durante l’esibizione di Daniel Diges (che l’organizzazione ha fatto esibire nuovamente a fine serata): di seguito il video.

httpv://www.youtube.com/watch?v=H7XSMUxJFPE

Record di ascolti per RTVE: il primo canale della Tv di Stato Spagnola – La1 –ha superato i 7 milioni di telespettatori (nello specifico 7.147.000 e una media di 5.760.000) e picchi del 48.5% di Share durante le votazioni in diretta, battendo di fatto l’edizione trasmessa nel 2009 dove i telespettatori erano stati invece 5.122.000 e tutta la concorrenza dello scorso sabato sera. Infatti sia TeleCinco che Antena 3 non hanno superato rispettivamente il 10.9% (1.245.000 telespettatori) e il 9.9% (1.479.000 telespettatori) di share. Addirittura l’informazione di TeleCinco ‘Informativos TeleCinco’, in onda dalle 21 alle 22 ha ottenuto solo 1.087.000 telespettatori. Naturalmente oggi, sul sito web del canale TeleCinco (diretto concorrente de La1), non mancano delle vere e proprie “frecciatine” nei confronti dell’Eurovision Song Contest, mettendo in risalto quanto la Spagna paghi annualmente per essere tra le BIG4 insieme a UK, Germania e Francia (224.205 euro versati all’organizzazione – l’EBU – nel 2009) e il budget dedicato dalla Tv di Stato Spagnola all’Eurovision – sempre nel 2009 – di 285.302 euro, a fronte di un reddito dallo stesso programma di 265mila euro. Insomma, commenti non proprio disinteressati da parte dell’emittente che più ci ha perso in termini di ascolti proprio a causa del successo dell’Eurofestival..

Aggiornamento Flash dalla Spagna: Soraya, la cantante che ha rappresentato la Spagna nel 2009 e a cui è stata data ‘la colpa’ per il pessimo risultato in classifica e i bassi ascolti tv della diretta, sembra essersi arrabbiata non poco quando, durante il programma “Destino Oslo” (dedicato ai commenti e le notizie sull’Eurovision), la  “signora” Mariola Orellana – come l’ha definita Soraya –  si è permessa un riferimento indiretto a lei. La commentatrice, nei vari commenti positivi a Daniel Diges durante la trasmissione, ha aggiunto “non come gli altri che non possono perdere..” ovvero un riferimento a Soraya che aveva rispedito al mittente tutte le critiche per la penultima posizione ottenuta nel 2009. La risposta della cantante non si è fatta attendere e, con un messaggio diretto scritto sul proprio profilo in Facebook, l’ha mandata letteralmente all’inferno!

2 Risposte

  1. Cristina ha detto:

    Una vera donna di classe, Soraya! Beh, ‘sta Orellana si poteva risparmiare la frecciatina, ma vista la reazione mi sa che ha parlato a ragion veduta. Niente a che vedere con il dolcissimo Daniel!

  2. Claudio Pilia ha detto:

    quantomeno Soraya quest’estate si consolerà diventando tormentone delle discoteche…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: