Ormai è ‘Lena Mania’ anche su YouTube! E se Eric Saade era meglio di Anna Bergendahl?


Ormai è una vera e propria “Lena Mania!”, la vincitrice dell’Eurovision Song Contest edizione 2010 infatti sta conquistando tutta Europa, e anche nella nostra Italia comincia a farsi notare, o per lo meno a livello vendite, dove il suo singolo ‘Satellite’ è entrato nella Top50 di iTunes, nonostante ZERO pubblicità mediatica: ovvero ZERO TV che ne han parlato, ZERO programmazione nelle radio nazionali (forse qualche novità riusciremo a darvela nei prossimi giorni ..). Ma la sorpresa più grande, ora dopo ora, arriva da YouTube, dove la cantante tedesca è passata da circa 5 milioni di visualizzazioni prima della sua vincita lo scorso sabato a oltre 23 MILIONI di visualizzazioni con i due video più visti nel momento in cui scriviamo questo post. Ecco uno dei due video più visti:

httpv://www.youtube.com/watch?v=8QSgNM9yNjo

Ma torniamo anche a parlare della Svezia, la grande esclusa dalla finale. A quanto pare il pezzo di Anna Bergendahl ‘This is my life’ non è poi piaciuto così tanto al pubblico dell’Eurofestival, o per lo meno non quanto il pubblico che invece in patria, durante le selezioni al Melodifestivalen, l’ha automaticamente candidata per l’ESC. Non a caso anche le prime tre canzoni più votate di quest’anno sono tre pezzi tutt’altro che lenti, segno che forse il pubblico eurofestivaliero – come la giuria – abbia preferito questo genere. Siamo andati a curiosare su YouTube, dove è facile capire il gradimento o meno di un brano anche dalle visualizzazioni che questo riceve oltre che i commenti e, non è stato difficile notare un dato abbastanza significativo: Eric Saade, terzo classificato al Melodifestivalen 2010 e quindi automaticamente escluso dalla partecipazione all’Eurovision Song Contest, batte in visualizzazioni Anna Bergendahl. Il ragazzo che ha proposto la sua ‘Manboy’ con tanto di doccia nel finale esibizione al Melodifestivalen (con qualcuno che simpaticamente avrà  sorriso su come non sia rimasto folgorato con tutta quell’acqua e quelle luci sul palco), nonostante a differenza di Anna non  ha goduto dell’enorme platea televisiva dell’Eurofestival, batte quest’ultima su YouTube. I due video più visti di Eric Saade ottengono ad oggi circa 2 milioni di visualizzazioni, contro (sempre prendendo come paragone i due video più visti)  i circa 1.400.000 della Bergendahl. Aggiungendo che il pezzo di Eric Saade era molto più ritmato e più o meno in linea come genere con quelli che si sono aggiudicati il podio dell’ESC 2010, qualche dubbio che forse al posto di Anna Bergendahl avrebbe avuto più fortuna Eric Saade può venire. Peccato non potremo mai scoprire  se la nostra ipotesi avrebbe consentito o no alla Svezia di arrivare almeno in finale quest’anno.. (di seguito il brano ‘Manboy’)..

httpv://www.youtube.com/watch?v=6Z4ll_DQPQs