ESC 2010: gli ascolti tv della Svezia e della Norvegia (da record!)


Continuando la nostra carrellata sugli ascolti tv di questa edizione dell’Eurovision Song Contest, sbarchiamo oggi in Svezia, la grande esclusa dalla finale. Rispetto allo scorso anno, dove Malena Erman era riuscita ad arrivare in finale, quest’anno, anche se per pochi voti, Anna Bergendahl non ce l’ha fatta a superare la semifinale. Gli ascolti dell’ESC in terra svedese ne hanno quindi risentito e la finalissima del 29 maggio è stata seguita da 1.694.000 telespettatori, contro gli oltre 3 milioni  del 2009 (ovvero oltre uno svedese su 3, visto che l’intera nazione conta su circa 9 milioni di abitanti).  Dati invece tutt’altro che deludenti dalla Norvegia (che quest’anno ospitava l’evento): secondo quanto dichiarato dall’emittente NRK1 l’ascolto medio è stato di 1.979.000 telespettatori, ovvero l’89% di tutti i televisori accesi in Norvegia sabato sera! Picchi di ascolto si sono avuti alle 23.30, dove sono stati raggiunti i 2.100.000 telespettatori (se calcolate che la Norvegia ha circa 4 milioni e mezzo di abitanti, potete immaginare la portata dell’evento). Lo scorso anno l’ascolto medio è stato molto simile, di 2.003.000 telespettatori.  L’emittente ci tiene anche a sottolineare che gli ascolti delle varie finali dell’Eurovision Song Contest degli ultimi anni sono rimasti praticamente sempre imbattuti, unica eccezione nel 1994, dove solo la partita di calcio tra la nazionale norvegese e il Messico ha fatto poco di più..

Una risposta

  1. Ranma25783 ha detto:

    OT: segnati questa tra i successi dell’Eurofestival!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: