La Slovenia in crisi pensa al ritiro


La notizia arriva direttamente da Lubiana e da fonti vicine alla tv slovena ed è stata rilanciata da media e blog vicini a quella zona, come quello del nostro amico King Luchas. La Slovenia potrebbe lasciare l’Eurofestival, manifestazione a cui prende parte ininterrottamente dal 1993, anno in cui organizzò anche una serata di preselezione, la prima della storia della rassegna.

Come è facilmente immaginabile, i motivi sono principalmente di ordine economico. A dire il vero, l’idea principale della tv slovena è quella di non organizzare la Ema, il concorso di selezione che ogni anno sceglie la canzone da mandare all’Eurofestival e di rimpiazzarlo con una soluzione interna, ovvero scegliendo il brano internamente (la qual cosa non è detto che sia così negativa) e che il ritiro sarebbe solo l’ultima spiaggia. Però più di qualcuno, dentro RTV SLO mugugna.

Dicono si tratti anche del fatto che negli ultimi quattro anni soltanto una volta la Slovenia ha centrato la finale (nel 2007 con l’ottima “Cvet z juga” della soprano Alenka Gotar). In realtà, va ricordato che dal 2004, da quando cioè sono state introdotte le semifinali, quella è stata l’unica volta in cui gli amici sloveni ce l’hanno fatta. Il suggerimento è di guardare un pò meglio alle proposte musicali portate; dal 2004, oltre alla Gotar, solo la proposta del 2009 (Quartissimo ft Martina Majerle) avrebbe meritato un posto in finale. Forse la selezione interna può aiutare a scegliere meglio cantante e canzone. Se ne saprà di più a breve, perchè di solito, la tv slovena diffonde il bando di concorso ad inizio del mese di ottobre.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

12 Risposte

  1. Marco Luise ha detto:

    In primo luogo, non ho mai detto che eurovision.tv non sia valida, ho soltanto espresso le mie riserve sul fatto che non sia aggiornato quanto esctoday, pur essendo in effetti entrambi riconosciuti dall’EBU.
    In secondo luogo, io non mi permetto di disquisire sul modo in cui gli altri fanno informazione, ognuno scrive ciò che vuole scrivere, ciò che crede giusto e credibile o ciò che può sembrare roba molto indiscreta, ma non per questo senza fondamento. Nonostante ciò, dal momento che esiste la libertà di parola, esprimo il mio disappunto nel leggere una notizia priva di fonti. Sì, io appartengo a quella categoria di persone che ha sempre bisogno di un riscontro, purtroppo in questo mondo fasullo non si può dare più niente per certo. Per quale ragione dovrei dare attendibilità ad un’informazione che proviene da una persona che, per quanto possa vivere alla frontiera con la Slovenia, non è un membro della televisione slovena? Senza nulla togliere ad Alex, io voglio informazioni CERTE e CERTIFICABILI, provenienti da testate giornalistiche o da conferenze o comunicati stampa della televisione stessa. La mala informazione di cui tanto parli è quella che si basa su dati non certi (oltreché talvolta inventati di sana pianta, ma non credo sia questo il caso), speculazioni e “indiscrezioni”.

  2. Euromusica ha detto:

    @ Marco Luise…se ti dicessi che Eurovision.tv e esctoday.com sono curati dalla stessa persona???

  3. aLeX P ha detto:

    Aggiornamenti o meno, di sicuro quello che trovi su Eurovision.Tv è fonte ufficiale, tutto il resto viene dopo.. per quanto ovviamente molti siti e blog sono gestiti in maniera seria e riportino quasi sempre notizie veritiere.

  4. Marco Luise ha detto:

    Eurovision.tv viene aggiornato molto di rado. Esctoday ha aggiornamenti pressocché quotidiani. Quindi no, in linea generale mi rifaccio esclusivamente ad esctoday.

  5. Marco Luise ha detto:

    Alex, non voglio dire che il tuo blog non sia attendibile, per carità, ma non può essere considerato fonte ufficiale in quanto non riconosciuto dagli organi legati all’ESC (in questo caso, per me l’unica bibbia è esctoday). Nessun blog lo è. E la buona informazione, a mio parere, è quella che si basa su dati certi, non su voci di corridoio. Ora. La citazione delle fonti è importantissima e, a mio avviso, dire soltanto che la fonte è la tv slovena, è privo di senso nel momento in cui in internet non si riscontra niente di simile, almeno in inglese. Poi naturalmente se ci fosse un articolo in sloveno più accurato ritratterei tutto quello che ho detto, ma purtroppo i miei mezzi di ricerca a tal proposito sono piuttosto limitati.
    Detto questo, spero davvero che siano voci di corridoio infondate, dette da gente che non ha un ciufolo da fare. Se fosse il contrario, sarebbe un peccato perdere un altro paese.

    • Euromusica ha detto:

      “L’unica Bibbia in questo caso per me è esctoday.com”… Devo dedurre dunque che http://www.eurovision.tv (il sito ufficiale) non è per te “la Bibbia”. Non aggiungo altro.

    • Euromusica ha detto:

      Vedi Marco? Tu hai 16 anni. Io ne ho 35 e faccio il giornalista da oltre 15. Dire che nell’era di internet “la fonte tv slovena” non è sufficiente dimostra quanto poco le giovani generazioni abbiano la concezione di cosa significhi fare informazione. Non tutto quello che passa su internet è vero (nota a margine: oggi il giornalismo su internet è in crescita e cresce la professionalità, ma in giro c’è ancora tanta roba senza la minima attendibilità e fuori controllo) e dire “se non lo trovo su internet, allora non mi fido”, dimostra davvero quanto basso sia il livello oggi del concetto di informazione. Invece di dare attendibilità ad una indiscrezione, che per quanto indiscrezione, arriva direttamente dall’ente parte in causa, aspetti “il riscontro su internet”. Mah….
      Poi magari è una indiscrezione, non è una notizia ufficiale e magari rappresenta più un malcontento che altro, almeno così speriamo. Però il fatto che venga dalla tv slovena mi sembra abbastanza per darle credito.
      O pretendi di insegnare il mestiere a chi lo fa da 15 anni?

  6. KingLuchas ha detto:

    marco 1. ho detto che si tratta di voci di corridoio giunte da gente che lavora all’interno di RTV SLO. Potrebbe essere che mi han mentito (dubito) potrebbe essere che semplicemente stanno prendendo in considerazione varie ipotesi, tra cui tutte quelle citate da me e da questo blog. Certo, non ci sono stati annunci ufficiali se è questo che intendi. Però sono sicuro al 100% che c’è questa ipotesi. Ogni anno qualcuno nella RTVSLO aveva proposto di ritirarsi, ma fin’ora non è mai stato “cagato di striscio” (scusate il mio linguaggio.) Ora invece, complice la crisi, ci stanno pensando seriamente. Poi (cosa che spero) potrebbe essere che ci sarà ancora l’EMA e ancora la Slovenia all’ESC. Sulla prima ho qualche dubbio, sulla seconda (per fortuna di nuovo) qualche speranza in più.

  7. Marco Luise ha detto:

    Chiedo scusa, ci sono fonti attendibili? Un blog come quello di “KingLuchas” non può essere considerato “fonte attendibile”, in quanto non cita testate ufficiali che abbiano proferito parola su quanto descrivete. La professionalità vorrebbe che si aspettasse fino ad un annuncio ufficiale, non si possono campare in aria tesi immotivate.

    • Euromusica ha detto:

      Caro Marco Luise. Se leggessi bene i post (anche quello di King Luchas) vedresti bene che il riferimento alla fonte c’è ed è la tv slovena. E mi spiace dirtelo, ma sulla Slovenia, il nostro amico KL è attendibile, visto che abita a Gorizia, e riceve benissimo la tv slovena….

  8. Claudio Pilia ha detto:

    ma, evidentemente, se il pubblico non ci capisce un’acca è meglio pensarci da soli!

  9. Ranma25783 ha detto:

    verissimo. ma sulla scelta delle canzoni influisce anke il pubblico sovrano…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: