Ogae Song Contest, trionfa la Gran Bretagna con Freemasons ft Sophie Ellis Bextor


Ancora la Gran Bretagna. Il Regno Unito si aggiudica per la seconda volta consecutiva l’Ogae Song Contest, il concorso virtuale di canzoni organizzato dall’Ogae, l’organizzazione internazionale dei fan dell’Eurofestival. Dopo i Coldplay, quest’anno le giurie dei singoli paesi fra cui l’Italia, hanno premiato “Heartbreak (Make me a dancer”) di Freemasons ft Sophie Ellis Bextor. Una vittoria schiacciante, 228 voti contro i 139 del belga Stromae e la sua “Alors on dance” e i 133 di “Abrazame muy fuerte” di David Bustamante. Ottimo settimo posto per “L’uomo che amava le donne” di Nina Zilli (93 voti). La classifica completa è a questo link.

E’la terza vittoria inglese (prima c’era stata nel 2001 “What if”, cantata da Kate Winslet nella colonna sonora di Christmas Carol). Sotto, le tre canzoni del podio e il brano che la giuria italiana ha posizionato al primo posto, quello in rappresentanza di Ogae Resto del Mondo, il fan club che riunisce i fans dei paesi dove non ce n’è uno nazionale. In questo caso, c’era la band sudafricana Parlotones con “Push me to the floor”, che trovate più sotto.

httpv://www.youtube.com/watch?v=L1sKhvcABH8

httpv://www.youtube.com/watch?v=VHoT4N43jK8

httpv://www.youtube.com/watch?v=MxPZRV5h3ag&feature=channel

httpv://www.youtube.com/watch?v=OPo3KLZ4SpM

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa