Ecco la nuova versione di “Que me quiten lo bailao” di Lucia Perez (Spagna), “What about my dreams” di Kati Wolf (Ungheria) e il live di “I Can” dei Blue


httpv://www.youtube.com/watch?v=4S4JPLDkfaA

Ve l’avevamo postato sulla nostra pagina di facebook, ma ora finalmente eccolo qua. Il video della nuova versione di “Que me quiten lo bailao” di Lucia Perez, (Spagna). Il video è girato al popolare carnevale di Sitges in Catalogna e la canzone, della quale è stato anche composto un testo in inglese ed uno in francese comprende nuove strofe e l’esclusione di altre, risultate impopolari, una nuova tonalità e l’inclusione di nuovi strumenti come  flauti, cornamuse, pandeiros (tamburelli tipici), chitarre, violini e percussioni. Ora la versione è tipicamente latina, molto festosa. Il pezzo è migliorato rispetto alla precedente impostazione minimale.

httpv://www.youtube.com/watch?v=-z8wxu9mz_A

Qui sopra invece trovate l’esibizione live di ieri sera dei Blue al Graham Norton Show su Bbc 1. Nel programma del popolare conduttore inglese, una delle voci britanniche dell’Eurovision Song Contest, hanno presentato ufficialmente la loro ” I Can”, che pare sempre più vicina al podio…

httpv://www.youtube.com/watch?v=Wy_oB_FYd7s&feature=feedu

E in conclusione di questo trittico, la versione anglo-ungherese di “What about my dream?”, il brano che vi abbia presentato nei giorni scorsi, primo inedito di Kati Wolf, la vincitrice dello X Factor ungherese, che rappresenta il paese magiaro all’Eurovision Song Contest 2011. Sarà nella prima semifinale, contro Senit, ed a sentire la canzone sarà un osso molto duro.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

3 Risposte

  1. Ludo ha detto:

    L’Ungheria ha una delle più belle canzoni di quest’anno! I Blue sono semplicemente emozionanti (se si pensa ai loro vecchi successi e la loro presenza qui!)… La Spagna mi sembra ancora insignificante ma aspetto di vederla sul palco a Dusseldorf…

  2. vike ha detto:

    La canzone spagnola è bellissimaa!! quanto a quella inglese non mi dice niente mentre quella ungherese arriverà sicuramente in finale ma in magiaro era meglio..

  3. Ranma25783 ha detto:

    Effettivamente la canzone ungheresse è validissima, ma era meglio in magiaro.

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: