RAI: trattative in corso per il conduttore della finale dell’ESC 2011. Non sarà Facchinetti


Conclusa l’operazione sorteggio la delegazione italiana si è messa a lavoro per organizzare le due serate televisive dell’Eurovision Song Contest. Dopo l’ufficialità, data dallo stesso giornalista, del no a Mario Luzzatto Fegiz dalla conduzione fuoricampo della semifinale (con un sospiro di sollievo anche da parte dei vari eurofans che proprio non avevano digerito in passato alcuni suoi articoli poco ‘amichevoli’ nei confronti dell’evento) ci si avvia verso la stretta finale su conduzione e promozione. La seconda partirà nel corso delle prossime settimane, ma un piccolo assaggio si avrà già con i Blue ospiti su Rai 2 a Top of the Pops (di cui vi avevamo già parlato). Per quanto riguarda invece la conduzione, contatti vicini al conduttore e al suo manager ci hanno confermato che non sarà Francesco Facchinetti a condurre le due serate dedicate all’Eurovision Song Contest (in un precedente post avevamo riferito di dissidi fra Mauro Masi, direttore generale della Rai e Lucio Presta, manager dell’artista. Ufficialmente Facchinetti sembrerebbe comunque non disponibile). Si sta dunque lavorando per cercare un altro nome per il talk show della finale. Non sarà, anche questa notizia è certa, Milly Carlucci. L’attuale conduttrice di “Ballando con le stelle” non sarà della partita.

Sul fronte della voce fuori campo che dovrebbe commentare semifinale e finale, in conferenza stampa a Sanremo si parlò di “un gruppo radiofonico molto divertente“. L’abbinamento al nome Gialappa’s Band fu immediato, ma il trio milanese è sotto contratto con Mediaset e dunque non se ne fa  niente. Probabile dunque che si peschi in casa. Scorrendo velocemente i nomi che si attagliano al profilo,  ci viene in mente che nel 1997 Antonello Dose e Marco Presta, voci di Radio Due e conduttori de “Il ruggito del Coniglio” condussero un altro appuntamento europeo, “Giochi senza frontiere” insieme a Maria Teresa Ruta. Ma ci sono anche altre scelte possibili.  Per quanto riguarda il “voting”, non ci sarà un terzo nome, ma sarà o la persona/e che condurranno il talk show oppure chi sarà scelto come voce fuori campo. In ogni caso, i nomi in ballo in questo momento sono diversi. Ma qualcosa potrebbe smuoversi e in maniera definitiva già nei prossimi giorni e nel caso, non mancheremo di informarvi tempestivamente.

6 Risposte

  1. DiabloRoma ha detto:

    Paul De Leeuw? Chiiiiiiiii? Quello che si fece dare dell’idiota da Terry Wogan IN OLANDESE? Dopo aver dato il suo numero di telefono a Sakis Rouvas (il quale gli diede una risposta geniale.. “I bet it’s 69 69 69″)?

    (fra l’altro dopo quell'”episodio” riuscì a fare una Symphonica in Rosso, un evento che porta ogni anno un artista alla Gelredome di Arnhem, con numeri di spettatori mica da ridere… primo anno il cantante più famoso di lì, Marco Borsato, e il secondo.. DE LEEUW! Poi Lionel Richie, Diana Ross, e il leggendario Sting…)

    ok, fine dell’OT: D

  2. Ranma25783 ha detto:


    Euromusica:


    Ranma25783:

    E mica scrivo balle io! (scherzo”)

    ma quel “pare” mi ha fatto pensare a una cosa nn certa, che ho voluto approfondire. Lo so ke sei serio. Cmq, vista l’ora, AUGURI ITALIA!

  3. Euromusica ha detto:


    Ranma25783:

    grazie a Youtube ho scoperto ke i Paesi Bassi hanno davvero tentato per 2 anni la via del talk con pubblico, 2006 e 2007, conduttore il comico Paul Henri de Leeuw. Poi sono tornati alla formula normale.

    E mica scrivo balle io! (scherzo”)

  4. Euromusica ha detto:


    SimoneMLK:

    Da quello che avete scritto sembra che il “talk show” non vada ad intaccare l’ESC, ma se ne tenga fuori… sono troppo ottimista? Pensate che prossimamente potremo sapere qualcosa a proposito anche su questo?

    Abbiamo scritto che non sarà invasivo. Per regolamento le canzoni non possono essere intaccate e dunque non lo saranno, questo è certo. Il resto per ora….chi può dirlo.

  5. SimoneMLK ha detto:

    Da quello che avete scritto sembra che il “talk show” non vada ad intaccare l’ESC, ma se ne tenga fuori… sono troppo ottimista? Pensate che prossimamente potremo sapere qualcosa a proposito anche su questo?

  6. Ranma25783 ha detto:

    Ma se vi dico ke molti eurofan avrebbero gradito i Gialappi mi bannate?
    Cmq quella formula di JSF di quell’anno nn mi piacque per niente, e infatti è durata un anno.
    A proposito di talk, nel Retropalco di Sanremo a proposito di ESC, Ema diceva sul format italiano modellato sul talk:
    “Un esperimento che pare in passato abbiano tentato i Paesi Bassi.”
    Fermo restando ke sono contrarissimo a deroghe al format radiofonico (dopo 3 ESC mi sono abituato a questa formula veloce e gradevole), grazie a Youtube ho scoperto ke i Paesi Bassi hanno davvero tentato per 2 anni la via del talk con pubblico, 2006 e 2007, conduttore il comico Paul Henri de Leeuw. Poi sono tornati alla formula normale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: