Eurovision Song Contest 2011: i brani spopolano già nelle classifiche nazionali


Partono subito alla grande in tutta Europa i brani dell’ Eurovision Song Contets. Come l’anno scorso e come da qualche stagione, entreranno già in concorso con ottimi piazzamenti nei rispettivi paesi e poi dopo l’esibizione sul palco europeo di avrà probabilmente l’esplosione definita. Ecco la situazione attuale, con due precisazioni: non sono ancora state rilasciate a livello commerciale “I Can” dei Blue e “Sognu” di Amaury Vassili e le posizioni che indichiamo sono il picco raggiunto dai brani e dagli album, con le classifiche sono sempre in costante evoluzione ogni giorno per i download e ogni settimana per il mercato fisico.

Raggiunto il primo posto  per “Je veecht nooit aleen/Never alone” dei 3JS in Olanda, per “Popular” di Eric Saade in Svezia in una classifica dominata dal Melodifestivalen e per “Haba Haba” di Stella Mwangi in Norvegia e per la versione cantata da Sjonni Brink di “Aftur Heim”. Secondo posto per “New tomorrow” degli A friend in London”, mentre “Taken by a stranger” di Lena ha toccato il numero 2 in Germania come  “Lipstick” dei Jedward in Irlanda e come “Ding Dong” di Dana International in Israele. “Rockfeller street” di Getter Jaani è al numero 4 in Estonia, e “The secret is love” di Nadine Beiler il numero 9 in Austria. “Follia d’amore” ha toccato in Italia il primo posto nelle classifiche jazz e  il numero 8 nelle charts generali (mercato fisico), mentre la versione bilingue sarà rilasciata durante l’Eurovision Song Contest. La versione ungherese di “Whta baout my dream?” è al numero 9 in Ungheria.

Fra gli album, “Reality and fantasy” ha raggiunto la vetta delle charts jazz italiane e il numero 7 nelle charts generali italiane, mentre è da poco uscita in Francia la versione inglese. Secondo posto per “Good news” di Lena. L’album di Kati Wolf uscito dopo X Factor, che contiene anche la versione ungherese del suo pezzo si è fermata per ora al numero 9.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e Facebook o nella nuova community dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Eurovision Inside

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

13 Risposte

  1. Ranma25783 ha detto:

    ti ricordi Lena?

  2. israelforever ha detto:

    Io sono curioso di vedere se il 15 maggio qualche canzone eurovisiva sara’ nella classifica delle i tunes italiane

  3. Ludo ha detto:

    @ Kris

    La versione originale di Sjonni Brink è nella compilation della selezione islandese “Songvakeppni Sjonvarpsins 2011”.

  4. Euromusica ha detto:

    per la classifica la trovi qui

    http://www.tonlist.is/Music/

    la versione originale del brano cantata da Brink credo sia diffusa solo in Islanda

  5. Kris ha detto:

    Ho cercato (invano) la versione “originale” di Aftur heim, cantata da Sjonni Brink, ma dov’è? Non trovo nemmeno la classifica… :(

  6. Ranma25783 ha detto:

    addirittura in Italia

  7. Ranma25783 ha detto:

    sulle vendite, la conferma che l’ESC cmq fa vendere in misura + o – forte

  8. Storm75 ha detto:

    sono curioso di vedere se le canzoni di UK e della Francia entreranno nelle playlist delle nostre radio….

  9. Ludo ha detto:

    Ma poi cambiano nel cosrso della settimana eurovisiva quando sul palcoscenico molte canzoni cambiano… certe favorite magari risultano “poverine” live mentre altre diventano + strong!
    Per l’Italia si basano su Germania 2007 o Svezia 2005 che non sono state così fortunate… ma x me è una cosa diversa! E poi il 50% di voto è delle giurie…

  10. Kris ha detto:

    Cavoli! Pensavo che i Paesi Bassi fossero molto ma molto ma molto più su (almeno in top 10), la canzone è molto apprezzata!

  11. Ranma25783 ha detto:

    ma in fondo l’Italia nn corre x vincere, ne mo ne mai, se no la RAI va in rovina economica ;-)

  12. Andrea ha detto:

    hanno pubblicato i pronostici dei bookmakers inglesi sull’ESC.
    ecco la classifica che vede prima la Francia seguita da UK ed Estonia.
    Italia e San Marino sono messe male.
    Malta e Portogallo sono ultimi, com’era prevedibile.
    Assurdo che la Biellorussia sia più in alto di Italia, San Marino, Belgio ed Olanda.

    5/1 – France
    6/1 – United Kingdom
    13/2 – Estonia
    10/1 – Norway, Azerbaijan, Bosnia Herzegovina, Sweden and Germany
    14/1 – Hungary and Denmark
    16/1 – Russia
    20/1 – Ireland
    40/1 – Poland, Turkey and Slovenia
    50/1 – Finland, Switzerland, Greece, Austria, Slovakia and Ukraine
    66/1 – Armenia, Georgia, Serbia, Israel and Romania
    80/1 – Bulgaria
    100/1 – Iceland, Moldova and Latvia
    125/1 – Albania, Croatia, Spain and Belarus
    150/1 – Lithuania, San Marino, Belgium and Cyprus
    200/1 – Netherlands, FYR Macedonia and Italy
    250/1 – Malta and Portugal

Commenta questa notizia...