Ed ecco la versione da 3 minuti di “Madness of love” di Raphael Gualazzi


httpv://www.youtube.com/watch?v=JRBiXNn6Hqc

Ed eccola finalmente, la tanto attesa versione ufficiale eurofestivaliera, da 3 minuti della canzone che rappresenterà l’Italia, ovvero “Madness of love” di Raphael Gualazzi. C’è un chiaro taglio nella seconda strofa, che serve a ridurre i quaranta secondi di eccesso ed anche un taglio nella parte finale della canzone. Che dunque sarà disponibile anche all’acquisto (bisognerà vedere se in tutta Europa o meno) in quattro versioni: quella tutta italiana di Sanremo (per ora la sola disponibile da noi), quella tutta inglese dell’album internazionale già uscito in Francia, la versione bilingue da 3’40” e questa che dovrebbe essere anche quella inserita nella compilation in vendita dal 18 aprile prossimo (ma su questo vi terremo informati meglio)


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su TwitterFacebook e Instagram o nella nuova community dedicata all’Eurovision.

Eurovision Inside Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

6 Risposte

  1. josep ha detto:

    perché quando canta in inglese sembra che sbadigli?

  2. Andrea ha detto:

    Intanto questa settimana nella classifica degli album più venduti in Italia oltre a “REALITY AND FANTASY” alla 12° posizione, è entrato in classifica anche “LOVE OUTSIDE THE WINDOW” alla 79° posizione.

  3. Ranma25783 ha detto:

    finalmente un “taglio” non invasivo

  4. Ludo ha detto:

    Questa versione sarà anche nella compilation ufficiale!
    Comunque è già disponibile sul sito http://www.eurovision.tv dove si possono scaricare l’intera 2cd compilation (11.99 euro + 0.45 di commissioni) oppure i singoli brani a 1,29 euro…

  5. Mi piace moltissimo il fatto che Raphael non sia sceso a compromessi: nonostante l’effetto karaoke della serata finale, il pezzo è stato tagliato nelle parti cantate, ma non in quelle puramente strumentali! Alla faccia loro! ;)

  6. SimoneMLK ha detto:

    Alleluia. Cominciavo a preoccuparmi…

Commenta questa notizia...