L’Eurovision Song Contest 2011 nel mirino di Al Qaeda. Tre arresti. Nuovi aggiornamenti.


Come succede per tutti i grandi eventi che vedono la partecipazione di tantissime persone, il rischio attentati non è mai da escludere. Oggi arriva dai quotidiani tedeschi un allarme per l’Eurovision Song Contest che si terrà a Dusseldorf. Ci limitiamo a segnalarla come notizia riportata da alcuni organi di stampa (e ripresa anche dall’inglese Guardian).

La kermesse musicale del 14 maggio a Dusseldorf sarebbe l’obiettivo di tre militanti marocchini arrestati in Germania e in possesso di grandi quantità di esplosivo. Il ministro dell’Interno tedesco si  è limitato ad affermare che è stato sventato “un concreto e imminente pericolo da parte del terrorismo internazionale”. Bild ha riferito che l’ipotesi che l’obiettivo fosse l’Eurovision Song Contest, (a cui dopo 13 anni torna a partecipare l’Italia con Raphael Gualazzi),  è presa in serissima considerazione dagli inquirenti. Il terzetto di fondamentalisti è stato catturato con un’operazione all’alba nel Nordreno-Westfalia, in un raggio di poche decine di chilometri. Tutti hanno passaporto tedesco e nelle case sono stati trovati liquidi esplosivi, soprattutto acetone. Ulteriori dettagli saranno annunciati ​​Sabato mattina in una conferenza stampa.

Aggiornamento Flash 30.04.2011 – Secondo quanto riferisce il quotidiano nazionale Die Welt di oggi, gli arrestati avevano pianificato di usare un dispositivo artigianale con parti metalliche da far esplodere in mezzo alla folla, molto probabilmente su dei mezzi pubblici. Nella mattinata gli interrogatori erano  ancora in corso. Nel caso di dettagli ulteriori non mancheremo di aggiornarvi.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

3 Risposte

  1. Storm75 ha detto:

    si ricordo l’anno scorso l’incursione durante la canzone spagnola. Fu inattesa e allo stesso tempo simpatica

  2. storm75 ha detto:

    Ma Possibile che non si possa più fare una manifestazione senza la paura di qualche attentato? Dovremmo stare tutti rinchiusi in casa…

    • aLeX P ha detto:

      Sai di solito i loro obiettivi sono manifestazioni e luoghi che raccolgano il maggior numero di persone possibili.. quindi quei 100mila visitatori previsti tra il 10 e il 14 maggio e soprattutto su uno show trasmesso da tutte le tv nazionali che aderiscono potrebbe essere una bella tentazione. Ma leggevo su diversi siti tedeschi che cmq non aumenteranno i controlli, perchè avevano già previsto misure molto forti per l’occasione, come controlli agli aeroporti e sui mezzi pubblici che portano all’Esprit Arena, oltre naturalmente agli accessi dell’Arena stessa.. non credo sia facilissimo entrare con una bomba addosso e come per gli anni passati speriamo non succeda nulla o al massimo se deve proprio succedere qualcosa, che sia come lo scorso anno quando un simpaticone è salito sul palco mentre si esibiva l’artista spagnolo :-).. almeno ci ha fatto sorridere un po’ :)

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: