Stasera alle 20.55 su Rai 2 la finale dell’Eurovision Contest: ecco come si vota e come sarà stilata la classifica


Stasera l’Eurovision Song Contest torna sulle reti maggiori della Rai. Alle 20.55 infatti l’evento andrà in onda su Rai 2, con il commento di Raffaella Carrà, cui è affidato anche il voting italiano ed il successivo talk show cui parteciperanno il massmediologo Massimo Bernardini, i ragazzi di TV Talk e il dj e produttore francese Bob Sinclar.  L’alternativa, per chi volesse seguire l’evento in italiano è San Marino RTV, il cui streaming è a questo link (commento di Lia Fiorio e Gigi Restivo). In gara per l’Italia c’è Raphael Gualazzi con “Madness of love”. L’Italia, esattamente come nella semifinale di giovedì, è chiamata a votare la sua canzone preferita. RICORDIAMO CHE NON E’ POSSIBILE VOTARE PER RAPHAEL GUALAZZI CON UNA SCHEDA DI UN GESTORE ITALIANO, NEMMENO SE VI TROVATE ALL’ESTERO. POTETE VOTARLO SOLO SE SIETE IN POSSESSO DI UNA SCHEDA DI UN OPERATORE DI UNO DEGLI ALTRI 41 PAESI (San Marino, per decisione della Ebu vota solo con la giuria).

Ed ora ecco come votare:

Sono ammessi i seguenti operatori telefonici: Vodafone (serving proveider) che ha aperto anche agli altri gestori, ovvero: a Telecom Italia, Wind, H3G (Tre) e PosteMobile, quest’ultimo novità di quest’anno (vi comunichiamo che il televoto funziona anche con A-Mobile di Auchan). Potete esprimere al massimo 5 voti per ogni scheda telefonica in vostro possesso (la sessione di voto è unica, essendo il televoto aperto tutta la sera dal momento della prima esibizione  fino a 15 minuti dopo la fine dell’ultima esibizione).

NUMERO DA COMPORRE: 47222 da telefono mobile
e 894 433 da telefono fisso

Al 47222 va mandato un sms con il codice corrispondente al cantante che si vuole votare, mentre chiamando dal fisso il numero 894433 vi verrà chiesto di esprimere il proprio voto tramite tastiera del telefono, digitando il codice del cantante prescelto. I codici corrispondono ovviamente all’ordine di uscita dei cantanti di stasera e dunque saranno:

  • 01 FINLANDIA – Paradise Oskar
  • 02 BOSNIA ERZEGOVINA – Dino Merlin
  • 03 DANIMARCA – A Friend in London
  • 04 LITUANIA – Evelina Sasenko
  • 05 UNGHERIA – Kati Wolf
  • 06 IRLANDA – Jedward
  • 07 SVEZIA- Eric Saade
  • 08 ESTONIA – Getter Jaani
  • 09 GRECIA – Lukas Giorkas ft Stereo Mike
  • 10 RUSSIA – Alexeij Vorobyov
  • 11 FRANCIA – Amaury Vassili
  • 12 ITALIA- Raphael Gualazzi (NON E’POSSIBILE VOTARLO CON SCHEDA ITALIANA)
  • 13 SVIZZERA – Anna Rossinelli
  • 14 GRAN BRETAGNA – Blue
  • 15 MOLDAVIA – Zdob si Zdub
  • 16 GERMANIA – Lena
  • 17 ROMANIA – Hotel FM
  • 18 AUSTRIA – Nadine Beiler
  • 19 AZERBAIGIAN – Ell & Nikki
  • 20 SLOVENIA – Maja Keuc
  • 21 ISLANDA – Sjonni’s Friends
  • 22 SPAGNA – Lucia Perez
  • 23 UCRAINA – Mika Newton
  • 24 SERBIA – Nina
  • 25 GEORGIA – Eldrine

COME SARA’ STILATA LA CLASSIFICA

La somma dei voti ottenuti dal televoto e da quelli espressi dai 5 giurati italiani darà vita ad una classifica che assegnerà 12 punti alla prima classificata italiana, 10 alla seconda, 8 alla terza e poi da 7 ad 1 fino alla decima. Ognuno dei 43 paesi farà lo stesso (televoto + giuria nazionale). La somma delle 43 classifiche (che saranno annunciate ciascuna con brevi collegamenti eurovisivi) darà la classifica finale, determinando il vincitore. In caso di parità al primo posto sarà determinato vincitore il paese/cantante che avrà ricevuto voti da più paesi. In caso di ulteriore parità la discriminante saranno i 12 punti ricevuti ed eventualmente a scendere.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Una risposta

  1. domenico ha detto:

    Finalmente, era vergognoso che nazioni messe molto peggio di noi economicamente partecipassero a questa manifestazione canora, e noi ci rifugiassimo nel nostro provincialismo ridicolo con quella vetusta e arcaica trasmissione canora come Sanremo.
    Oltretutto si è scelto di proposito di trasmettere su Rai5
    la seconda semifinale, secondo me si volevano boicottare gli ascolti a favore di altre reti. Gretti e provinciali i commenti dei cosiddetti “esperti” del settore musicale, quando mai ci hanno azzeccato i critici musicali nel giudicare il successo di un brano o un cantante, le dinamiche di gradimento e i giudizi del pubblico non sono quasi mai compatibili con le loro stroncature. Io ho votato la Svezia e l’Azerbaijan e a dispetto dell’opinione dei critici presenti alla diretta di Raffaella sono i due brani che assieme all’italiana hanno vinto effettivamente l’ESC 2011. Cosa centra la vicinanza di un paese all’altro nel giudicare un brano musicale? Io di solito giudico un brano se è musicale, orecchiabile e gradevole, e non per arzigogolate motivazioni di parte.

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: