Eurovision Song Contest 2012, si torna a votare alla fine di tutte le esecuzioni. Confermate le date


Il meeting dell’Ebu che si è svolto a Ginevra è servito soprattutto alla tv azera per imparare alcuni segreti in vista dell’edizione 2012 dell’Eurovision Song Contest, che si svolgerà a Baku. Confermate le date: 22 e 24 maggio per le semifinali, 26 maggio per la finalissima, mentre non c’è ancora alcuna certezza sulla location: se ne saprà di più ad agosto quando il reference group si riunirà nella capitale azera.

Resta in piedi la possibilità della costruzione di una nuova arena, ma c’è da dire che poi non resterebbe più molto tempo (anche se da quelle parti la tecnologia ha fatto passi da gigante ed i soldi non mancano). Ma è forte anche la candidatura dello stadio Tofik Bakhramov, che oltretutto avrebbe la possibilità di essere testato a Marzo 2012, quando nella capitale ed in altre città arriverà il Mondiale femminile U.17 di calcio, evento sportivo tutt’altro che di secondo piano.

TORNA LA FINESTRA TELEVOTO – La novità più grande, che salutiamo con grande soddisfazione, è il ritorno alla “finestra televoto”. In pratica, il televoto non sarà più aperto durante tutta l trasmissione, come accaduto negli ultimi due anni, ma si tornerà, come era stato fino al 2009, a votare per un quarto d’ora solo al termine di tutte le esibizioni. Sicuramente molto più equo, perchè obblga ad ascoltare tutte le canzoni e molto più difficile da taroccare.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

5 Risposte

  1. SimoneMLK ha detto:

    Mah, per me non è che cambi tanto. Se davvero, come dice il comunicato ufficiale EBU, la maggior parte dei voti arriva comunque dopo tutte le canzoni, allora tanto valeva lasciare lo stesso formato per non confondere il pubblico. D’altra parte lo stesso comunicato dice che è stato deciso così per non avere la grafica che occupa un terzo dello schermo per dare le indicazioni sui numeri di telefono. Mah.

    In unrelated news… non so se ridere o piangere: http://www.oikotimes.com/eurovision/2011/07/02/italy-in-junior-eurovision-2011/

  2. israelforever ha detto:

    Concordo pienamente quest’anno canzoni come quelle olandesi e romena mi sono servite per votare, erano cosi’ brutte che ne ho approfittato, vorra’ dire che l’anno prossimo dovremo diventare velocissimi a mandare sms.

  3. Ludo ha detto:

    @ Vike
    anche secondo me c’è di nuovo questo problema… comunque anch’io preferivo votare dalla prima canzone!

  4. vike ha detto:

    ma con il nuovo tipo di televoto non torna il problema che chi canta per ultimo è avvantaggiato??

  5. storm75 ha detto:

    Io non sono d’accordo preferivo la possibilità di votare durante tutto lo spettacolo

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: