Uscirà da Star Academy il rappresentante italiano per l’Eurovision Song Contest?


Mettiamo subito le mani avanti. Non c’è ancora alcuna notizia ufficiale circa il ritorno dell’Italia anche nel 2012 all’Eurovision Song Contest. Però adesso come adesso c’è un indizio che ci fa pensare in positivo. E’uscito infatti il regolamento di Star Academy, il talent show che ha sfornato più cantanti di successo in Europa (qui il post del nostro blog partner Euromusica) e che dal 27 settembre andrà in onda su Rai 2 condotto da Francesco Facchinetti (l’inizio è stato positicipato: doveva essere il 13 settembre).

Nel regolamento si legge: “il vincitore finale,  vincerà un contratto discografico e la possibilità di partecipare ad una importante manifestazione canora in onda nel 2012 sulla Rai”. Se due più due fa quattro, senza farsi illusioni, il riferimento all’Eurovision Song Contest pare chiaro. Staremo a vedere. Ma cos’è Star Academy? In Eruopa, come detto, è il programma che sforna maggiori talenti, in Italia andò in onda nel 2002 su Italia uno col nome di Operazione Trionfo (che poi è la traduzione italiana del format originale spagnolo).

Il programma prevede, come è noto 4 tutor dei cantanti e tre giudici. I tutors, ormai è ufficiale, saranno Gianluca Grignani, Syria, Mietta e Ron. In giuria sono stati confermati Ornella Vanoni, Lorella Cuccarini e Nicola Savino. Resta da vedere chi sarà il direttore dell’Accademia, ruolo che nella versione di Italia 1 era di Rossana Casale. Peraltro già in Spagna Operacion Triunfo è stato scelto più volte come meccanismo di selezione (la vincitrice Rosa Lopez nel 2002, Beth nel 2003, Ramon nel 2004, ma negli anni passati, dopo la loro partecipazione furono selezionati anche Soraya (partecipò nel 2005, andò all’Essc nel 2009) e Gisela (dal 2002, nel 2008 gareggiò per Andorra).,


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

16 Risposte

  1. Drew ha detto:

    Io ho scritto una mail alla Rai ma mi hanno risposto che per ora non dispongono informazioni in merito… o meglio, sanno benissimo ma non vengono a dirlo a me, com’è giusto che sia…

  2. Bozzy ha detto:

    Questa sera in Rai hanno “nominato” l’ESC, c’era Raphael Gualazzi a Che tempo che fa e Fazio ne ha parlato. Lo segnalo perchè è un evento :-)

  3. Ranma25783 ha detto:

    Ribadisco: può essere tanto l’uno quanto l’altro

  4. Drew ha detto:

    Infatti… si dovrebbe pubblicizzare maggiormente l’evento. Se facessero un bel programma in cui raccontano la storia dell’ESC? Forse sarebbe un buon inizio per far avvicinare la gente… così non avremmo 1,2 milioni di ascolti (i quali secondo me sono per un 80% costituiti da immigrati: non a caso Romania, Moldova e Ucraina hanno avuto rispettivamente 12, 8 e 7 punti dall’Italia). I rumeni amano l’eurovision e spesso anche i ragazzi lo conoscono (parlo di chi vive in Italia) mentre tra noi italiani rimane pressocché sconosciuto, nonostante la partecipazione di quest’anno.
    Con adeguata pubblicità potremmo aumentare gli ascolti, non dico d’arrivare a 10 milioni di telespettatori (fa fatica Sanremo) però 3 o 4 milioni sì, e sarebbe già un risultato più che dignitoso…

  5. vike ha detto:

    concordo con euromusica…infatti come ho già detto si dovrebbe fare più pubblicità e non 30 secondi inutili su Sanremo…

  6. Kris ha detto:

    Non per fare il guastafeste, ma avevo letto che il vincitore di Star Academy andrà a Sanremo fra i big, mentre altri partecipanti potrebbero avere accesso facilitato fra i giovani.

    • Euromusica ha detto:

      Ma che senso avrebbe mandare il vincitore coi big e gli altri coi giovani? Inoltre, perchè nascondere Sanremo se è quella la destinazione. E ancora. In Italia ancora pochi sanno dell’Eurovision Song Contest….

  7. Drew ha detto:

    Basta che, qualora fosse come pensiamo, non si scelga qualche cantantuccio stile Amici :/

  8. FiReBoLt81 ha detto:

    Speriamo. L’importante è che decidano di partecipare all’ESC anche quest’anno…

  9. Ludo ha detto:

    Secondo me non vogliono nasconderlo, solamente non lo sanno ancora! Potrebbe anche darsi che gli organizzatori di Sanremo decidano di invitare il vincitore ma è ancora presto per saperlo…
    Se così non fosse, e la Rai ritorna all’Eurofestival, allora potrebbero decidere di mandarlo lì…
    Diciamo che hanno messo le mani in pasta un po’ dappertutto!

  10. vike ha detto:

    secondo me per non rischiare un altro flop dovrebbero fare un po’ di pubblicità sia di star accademy che dell’eurovision

  11. SimoneMLK ha detto:


    Euromusica:

    secondo me l’avrebbero detto chiaramente, che motivo c’è di nasconderlo?

    Quello, e… andiamo, Sanremo non è più “un’importante manifestazione canora” da un bel po’, ormai.

  12. Ludo ha detto:

    Potrebbe essere anche Sanremo, no?!

  13. SimoneMLK ha detto:

    Ok, ok, calmi. Calma. Non c’è ancora niente. Di. Certo.

    Detto questo, ora vado a saltare di gioia per tutta casa. XD

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: