Esce il cofanetto di “Reality and fantasy” di Gualazzi, col remix (in inglese) di Madness of love


httpv://www.youtube.com/watch?v=6FEdR9akv2Q

Interessantissima novità appena uscita che conferma ancora una volta come l’Eurovision Song Contest sia trampolino di lancio per gli artisti. E’appena uscito infatti Reality and Fantasy Special Edition, un cofanetto contenente cd e dvd con tutte le canzoni dell’album originale,  cinque nuovi brani, il Live Documentary del  concerto dell’artista all’Auditorium Parco della Musica di Roma e un’intervista in cui l’artista urbinate racconta il suo anno di gloria che l’ha portato al primo posto fra i Giovani a Sanremo, al secondo nella rassegna continentale e al primato di vendite in tutta Europa.

L’album è anticipato dal singolo “Love  goes down slow” (bellissimo davvero) ma sopratutto comprende, nella versione digitale,  il remix griffato Gilles Peterson (lo stesso che aveva già collaborato con lui) del brano eurofestivaliero “Madness of love”, che in questo caso esce in una originalissima versione interamente in inglese e   “Reality and Fantasy Alex G. Mix”,   Le altre nuove tracce sono: “Zuccherino Dolce”, “Carola”, “New Orleans”, “A Three Second Breath – original version” e la versione rivisitata della sua cover dei Fleetwod Mac “Don’t Stop”. Onestamente? Un mostro di bravura.

Viene da ridere (o da piangere, fate voi) a pensare che quest’inverno, alla proposta formulata dagli organizzatori di Sanremo, nessuna casa discografica voleva investire sull’Eurovision Song Contest, non ritenendolo un contesto valido per la promozione della musica all’estero e che la scelta di Gualazzi sia stata quasi obbligata perchè oltre a lui c’erano pochissime alternative valide. La Sugar ringrazia: farebbe carte false per tornarci.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

2 Risposte

  1. Bozzy ha detto:

    Si, assulatamente da vedere. Una bella autocritica alla stessa Rai

  2. israelforever ha detto:

    Dalla Cabello hanno parlato dell’esc, per la prima volta nella storia italiana hanno fatto un siparietto comico sull’esc.

Commenta questa notizia...