Selezioni svizzere: RSI sceglie gli ultimi due partecipanti, la radio ha i suoi finalisti. Ecco la situazione


Si è chiusa ufficialmente la selezione on line degli ultimi due partecipanti della tv svizzera italiana alla selezione nazionale per l’Eurofestival: sono Laetitia e Chiara Dubey. Ora si attende la finale “regionale” che si svolgerà ad Agno il prossimo 8 novembre e sarà trasmessa da Rsi La 2 e da Radio 3. Sette canzoni per due posti nella finale nazionale di Kreuzlingen del 10 dicembre. Ecco le canzoni in gara (ascoltabili qui)

  • Gianluca Solci – Giro intorno (SVIZZERA)
  • Rossella – Here I am (Rossella Bellinelli, SVIZZERA)
  • Scilla – Masquerade (SVIZZERA)
  • Sinplus – Unbreakable (SVIZZERA)
  • Vittoria Hyde – It’s your love (ITALIA)
  • Laetitia – The big picture (SVIZZERA)
  • Chiara Dubey – Anima nuova (SVIZZERA)

La radio della svizzera tedesca, DRS, ha invece ufficialmente concluso la scelta delle sue tre canzoni sulle 14 che approderanno alla finale. Le prescelte sono ascoltabili qui.

  • Guillermo Sorya – Baby baby baby (SVIZZERA)
  • Patric Scott feat. Fabienne Louves – Real love (SVIZZERA)
  • Atomic Angels – Black symphony (SVIZZERA)

Fase finale per TSR, la tv di lingua francese che ha ridotto da 27 a 10 i finalisti che da oggi fino al 3 novembre saranno votati all’interno del programma Option Musique per tre  posti a Kreuzlingen. Ecco i finalisti (ascoltabili qui)

  • ADN 2.0 – Dark light (SVIZZERA)
  • Katherine St-Laurent – Wrong to let you go (CANADA)
  • Marie-Élaine & Étienne – Demande-moi (Ask me)  (CANADA)
  • Romanz – For you (I’ll build Rome in one day) (SUDAFRICA)
  • Sinplus – Unbreakable (SVIZZERA)
  • Sosofluo – Quand je ferme les yeux (SVIZZERA)
  • The Kompozit – Le faim du monde (SVIZZERA)
  • Valentine De Rham – It doesn’t have to rain today (SVIZZERA)
  • Vartoch’ Et Les Aliens – Boum sur saturne (FRANCIA)
  • Ze Flying Zézettes Orchestra – L’autre (SVIZZERA)

Gli ultimi sei partecipanti usciranno dalla selezione online indetta da Schweizer Fernsehen, la tv di lingua tedesca, le cui votazioni si chiudono il 30 ottobre. Le canzoni sono votabili  qui.

 

 


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

6 Risposte

  1. israelforever ha detto:

    Adesso ci vuole una bella intervista su Vittoria Hyde.

  2. SimoneMLK ha detto:

    Grazie per la spiegazione. Sì, in effetti non è forse giustissimo, ma se RTR l’ESC non lo trasmette neanche forse non lo è nemmeno troppo.

    E poi ammetto che per me il romancio è davvero una lingua tre-men-da. XD

  3. israelforever ha detto:

    Si mi ricordo la canzone in romancio del 1989, e’ una lingua cosi’ dolce e simpatica sembra un misto di dialetti del nord Italia. Comunque vi ricordo che negli anni 80 le preselezioni svizzere avevano 2 o 3 canzoni in romancio.

    • Euromusica ha detto:

      Questo è vero, è una era quasi sempre dei Furbaz, però tieni conto che negli anni 80 e 90 non c’erano le semifinali, non si correva il rischio di stare fuori dalla finale e dunque portare una canzone in romancio o in un’altra lingua non era rilevante. Non a caso ci sono stati artisti germanofoni o francofoni che hanno cantato in italiano (Peter, Sue & Marc nel 1981 e Jane Bogaert nel 2000) o comunque c’è spesso stato un interscambio delle tre lingue ufficiali (il romancio è lingua semiufficiale). Inoltre, fino al 2010, quando sono tornate le selezioni, c’era una legge non scritta che faceva più o meno ruotare le televisioni (non le lingue, vedi Von der Heide in francese). Adesso, con un concorso dove ci sono le semifinali, per un paese che negli ultimi sei anni si è qualificato solo due volte, portare un brano in romancio è rischiosissimo, anche se ci sono ottimi artisti come Mario Pacchioli e soprattutto i Liricas Analas.

  4. SimoneMLK ha detto:

    Domanda magari stupidissima, ma la faccio lo stesso: ma la Televisione Svizzera di lingua romancia, la RTR, non seleziona niente per l’ESC?

    • Euromusica ha detto:

      No, non seleziona niente. La tv della svizzera romancia ha un ascolto infinitesimale, visto che la popolazione di lingua romancia conta appena 40mila abitanti. Credo che SRG SSR, il servizio pubblico svizzero abbia ritenuto non rilevante far scendere in campo anche TR (che peraltro non irradia l’esc), rischiando di portare una canzone in una lingua di scarso appeal. Non a caso l’unica canzone in romancio è del 1989, quando la Svizzera giocava in casa e dunque non aveva ambizioni di vittoria (peraltro i Furbaz non furono designati internamente ma vinsero regolarmente le selezioni). Scelta giusta? Secondo me no, però va presa per com’è.

Commenta questa notizia...