La sedicenne Iris per il Belgio, Miro Smajda per la Slovacchia, la Serbia ci riprova con Zeljko Joksimovic


UPDATE: In serata la tv slovacca ha tolto dal sito il comunicato nel quale si confermava la presenza di Miro Smajda. Il manager dell’artista, parla di “Incomprensione” con RTVS, in realtà dietro al mancato accordo ci sarebbero alcune questioni contrattuali non chiarite. Le due parti torneranno ad incontrarsi sino alla fine del mese per trovare un accordo. Miro Smajda è comunque il nome prescelto dalla tv e dunque probabile che questi “misunderstandings” saranno presto chiariti. Ma per ora, la partecipazione dell’artista torna in discussione.

Il Belgio, o meglio la tv fiamminga che quest’anno rappresenterà lo stato del nord Europa ha scelto la propria rappresentante: si tratta di Laura Van den Bruel, classe 1995, meglio nota  come Iris (o Airis), una giovanissima artista che in patria ha già un buon riscontro. Qui potete trovare “Wonderful”, l’ultimo suo singolo fresco fresco di uscita. Scelta interessante, quella del Belgio, che come due anni fa punterà su un nome giovanissimo e ancora più sconosciuto di Tom Dice (che comunque veniva da X Factor), per lanciarlo sul panorama internazionale.

La canzone sarà selezionata prossimamente, ma se le sonorità sono quelle dell’ultimo singolo, si prospetta una entry interessantissima.Iris è stata lanciata l’anno scorso dal talent show organizzato da quella che attualmente la sua casa discografica, la Sonic Angel, il Sonic Angel/Joopie Talent booth e il cui vincitore (appunto lei) è stato scelto esclusivamente dal pubblico della rete.

httpv://www.youtube.com/watch?v=z7OvpjplJ_8&ob=av3n

La tv slovacca ha invece ufficialmente annunciato che a rappresentarla sarà Miro Smajda, 22 anni, considerato uno degli artisti emergenti della musica slovacchia, lanciato nel 2009 dalla partecipazione alla versione slovacca di Pop Idol, dove è giunto secondo. Da poco è uscito il primo album, che è andato piuttosto bene in patria e nella vicina Repubblica Ceca. La Serbia invece ci riprova schierando il gigante assoluto del pop slavo, quello Zeljko Joksimovic, che fu in gara nel 2004 con “Lane Moje” (secondo posto), presentò l’edizione di Belgrado del 2008 nella quale era anche autore del brano della cantante serba Jelena Tomasevic “Oro” e scrisse il brano dei bosniai Hari Mata Hari nel 2006 (“Lejla”, terzo posto). Nessuna selezione nazionale, dunque per il paese balcanico

Nonostante le voci che circolano in giro, non è invece ancora stata confermata la partecipazione, per il secondo anno consecutivo, dei Jedward, in quota Irlanda. La tv di Dublino non ha ancora fatto alcun annuncio ufficiale, anche se pare probabile che la selezione possa essere sostituita da una scelta interna, che in tal caso dovrebbe ricadere proprio sul duo irlandese


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

2 Risposte

  1. Ranma25783 ha detto:

    E anche stavolta non mancano i ritorni, ma lui è uno che sa il suo mestiere sia come cantante che come autore!

  2. SimoneMLK ha detto:

    Se non altro la Slovacchia conferma di voler partecipare.

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: