Giordana Angi si candida: “Vorrei andare all’Eurovision Song Contest come Gualazzi”


Mentre Sanremo attende di aprire i battenti ed in Rai si lavora per allestire al meglio il cast, dal quale come è noto uscirà il nome del rappresentante italiano all’Eurovision Song Contest che si esibirà il 26 maggio alla Baku Crystal Hall. In attesa della kermesse esce una notizia sicuramente interessante, che testimonia come, nonostante da parte di molte case discografiche ci sia ancora un pò di resistenza verso la manifestazione, gli artisti italiani cominciano ad apprezzare l’evento europeo.

httpv://www.youtube.com/watch?v=PYg858RHoP8

Il sito Musicroom pubblica infatti una intervista a Giordana Angi, la 18enne italo francese che sarò in gara fra i giovani con “Incognita poesia“, selezionata tramite Sanremosocial. In una domanda nella quale viene accomunata a Rapahael Gualazzi nello stile musicale e nella matrice jazz la Angi afferma:  “Io amo Gualazzi, è uno degli artisti italiani che ha più stima all’estero. La cosa che mi farebbe più piacere in assoluto sarebbe ricevere il premio della critica per rappresentare l’Italia all’Eurofestival come ha fatto lui“.

La cantautrice di Aprilia, che ha vissuto molto in Francia da ragazzina e dove si è formata anche musicalmente, uscirà  fara l’altro col suo primo album (è fresca di firma per l’etichetta Warner, ma quando è stata selezionata non ne aveva ancora una) proprio a Maggio, con un singolo di lancio, diverso da quello sanremese che uscirà in aprile. E come avevamo riferito, ha anche realizzato una cover di “Et s’il fallait le faire” di Patricia Kaas (in gara nel 2009). Chissà che la commissione che a Sanremo sceglierà il nostro rappresentante in Europa, non ne tenga conto…

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

7 Risposte

  1. Ranma25783 ha detto:

    ok letto. Cmq, lei ha un nome molto eurofestivaliero: 1970 e 1998

  2. vike ha detto:

    Molto bella la canzone…ma penso non sia molto eurofestivaliera…

  3. Ludo ha detto:

    Esatto Ranma25783, di quale major fa parte? Mi sembra che si sia presentata senza casa discografica… dubito che qualcuno si offra di pagarle il viaggio & co come ha fatto la Caselli per Gualazzi…!

  4. Ranma25783 ha detto:

    in fondo pure nathalie l’anno scorso si disse interessata. Cmq, la Angi di quale major fa parte?

  5. Marco ha detto:

    Bellissima ma veramente difficile per Esc . Ma anche l’anno scorso dicevo cosi ;-))

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: