Ott Lepland difenderà i colori dell’Estonia a Baku con “Kuula”


ll pubblico estone ha deciso. Non é la prima volta che il paese baltico sceglie un brano in lingua originale e l’ultima volta che l’ha fatto é andata molto bene. Ott Lepland e la sua “Kuula” (Ascolta)  hanno vinto una finale di buon livello, a tratti forse un pó piatta, ma indubbiamente ricca di pezzi moderni e meno eurovisivi del solito. Il pubblico ha premiato alla fine una ballata piano e voce, seconda é arrivata Lenna Kuurmaa che molti di voi ricorderanno come una delle componenti del gruppo estone Vanilla Ninja, rappresentanti svizzere nel 2005. Il suo pezzo, “Mina jään” (Sono), è un’ottima ballata leggermente piú carica di quella vincente. Da notare che i pezzi musicalmente piú interessanti della serata sono stati quelli in estone, lingua che risulta altrimenti al quanto ostile alla maggior parte della popolazione europea.

httpv://www.youtube.com/watch?v=DsteZS2Rwps

Un podio di ottimo livello. Gli estoni non hanno votato per il classico pacchetto eurovisivo preconfezionato a dovere (ce n’erano anche in Estonia) e hanno mandato avanti a furor di popolo i due pezzi probabilmente piú autentici ma anche interpretati da due volti decisamente noti al pubblico.

Non dimentichiamo che Ott Lepland é il vincitore della terza stagione della versione estone di Pop Idol, la stessa stagione alla quale partecipó anche Getter Jaani, la rappresentante estone dello scorso anno che abbiamo potuto apprezzare in tutto il suo splendore questa sera in apertura. Di cose piú scontate e meno rischiose ce n’erano,l’Estonia si giocherá quest’anno la carta della semplicità. Siamo lontani dai fasti di “Rändajad” con la quale il paese baltico arrivo sorprendentemente sesto in finale incantando i telespettatori europei ma un posto in finale dovrebbe arrivare quest’anno.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

3 Risposte

  1. israelforever ha detto:

    In italiano il titolo kuula non suona un po’ ridicolo?

  2. Ludo ha detto:

    Quando ho visto la sua performance “live” mi ha colpito molto! Lenna aveva una bella canzone ma lei era troppo sciatta (sia vestito che capelli) e non ha dato una bella immagine…
    Spero che “Kuula” sarà cantata in estone a Baku…

  3. vike ha detto:

    Secondo me invece essendo nella semi hard…la finale non è assicurata

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: