San Marino: il 14 presentazione dell’artista, il 16 della canzone


Ed eccoci qua, siamo finalmente pronti per darvi le notizie succulente su San Marino. La tv del Titano ha studiato tutto nei minimi dettagli e per ora non circola alcuna indiscrezione sull’artista che rappresenterà il bicolore a Baku, ma intanto, eccovi qualche dettaglio importante. La presentazione dell’artista avverrà con una conferenza stampa mercoledì 14 alle ore 12 a San Marino. In quella sede verrà comunicato SOLAMENTE il nome  e saranno spiegate le motivazioni che hanno condotto a questa scelta.

La canzone verrà invece presentata con uno speciale programma VENERDI’ 16 alle ore 21.40 con la conduzione del direttore di San Marino RTV Carmen Lasorella, sul modello di quello realizzato l’anno scorso con Senit, con la presenza in studio dell’artista e quella in collegamento di ospiti esperti della rassegna. Il programma sarà trasmesso oltrechè su San Marino RTV (canale 520 del bouquet sky, canale 73 del Tvsat) anche in streaming su Eurovision.tv


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

19 Risposte

  1. Aidar ha detto:

    Il team del 2008 era impreparato? Si. Volenteroso, pieno di buona volontà, con un gruppo che meritava migliori fortune, ma la squadra era del tutto impreparata.
    Il direttore artistico Vince Tempera, pur convocato per la sua esperienza eurofestivaliera, volle mettere una sua amica ballerina in campo quando serviva un backing vocalist. In più, sistemò i cinque miodio sparsi sul palco, e nessuna telecamera è riuscita a riprenderli insieme, con la ballerina (quindici anni in più del cantante, a occhio) che npn si capiva bene cosa facesse. I Miodio non cantavano la canzone ai loro concerti prima di Belgrado per paura di essere squalificati. Solo per fare un esempio.
    Nel 2011, sempre con lo stesso capodelegazione, San Marino ha affrontato l’Eurovision con tutt’altro spirito e preparazione. L’incontro con Senit ha permesso la partecipazione all’ESC di Düsseldorf e ha di fatto riaperto le porte dell’Eurovision a San Marino. Ragionando con i “se”, siamo tutti sicuri che al posto di Senit sarebbe andato un sammarinese? O piuttosto non sarebbe andato nessuno, e quindi anche quest’anno si sarebbe fatto compagina a Polonia e Rep. Ceca?

  2. israelforever ha detto:

    beh il 2008 era il primo anno per Sm, nessuno conosceve ancora bene l’esc e la sua importanza, adesso che anche a SM e Italia si comincia a conoscere l’importanza dell’esc si stanno muovendo i soldini. Vedere l’esempio dell’Italia, l’anno scorso nessuna casa discografica voleva mandare un artista all’esc, per fortuna avevamo una certa Caterina Caselli che grazie agli anni 80 conosceve l’esc, quest’anno le altre case discografiche piu’ potenti della sugar hanno messo le mani sull’esc.

  3. Nicola Giancecchi ha detto:

    @Euromusica (commento #10). Mi permetto di correggervi. Il polverone dell’anno scorso è stato alzato da un gruppo di artisti sammarinesi (No Stop Music) e dal sottoscritto, e ripreso successivamente anche altri enti, tra i quali troviamo anche Noi Sammarinesi, che hanno detto la loro sulla vicenda, visto che comunque SMtv è una televisione di servizio pubblico.
    Abbiamo protestato perché la scelta girava evidentemente più sui soldi che sul reale interesse di SMtv di rappresentare San Marino. In Repubblica troviamo molti artisti bravi, e grazie ai Miodio ciò si è visto (basta leggere i commenti su YouTube delle due canzoni). Che le persone che ci stiano dietro siano o meno sammarinesi non mi importa, sta di fatto che Carmen Lasorella ha giustificato questa scelta con “il team del 2008 era incompetente e impreparato” (non so come l’abbia potuto toccare con mano, visto che ancora la poltrona di direttore non era sua), con un imminente nonché prevedibile vespaio da parte degli interessati.

  4. israelforever ha detto:

    si lei, l’anno scorso con la polemica di senit, lei e i miodio si erano uniti al coro di proteste sulla selezione di un cantante straniero

  5. israelforever ha detto:

    sanmarino pero’ ha anche una cantante che anni fa ha partecipato ad amici, e’ una ragazza bionda che tra l’altro e’ molto carina ed aveva espresso l’intenzione di cantare all’esc, potrebbero anche scegliere qualcosa genere liscio tipo casadei.

  6. claudio ha detto:

    sto leggendo ovunque di Antonella Lo Coco, c’è qualcosa in mezzo?!?

  7. euroale ha detto:

    quest’anno tocca a un sammarinese

  8. Ludo ha detto:

    @ Israelforever
    Gualazzi non ha voluto partecipare di propria volontà.
    Guazzone non mi risulta sia della casa discografica della Caselli…
    Per il resto, dopo il polverone che i Sammarinesi hanno fatto lo scorso anno per Senit (praticamente eranocontrariati che un’artista “straniera” rappresentasse San Marino), presumo quest’anno scelgano qualcuno di locale. Sinceramente Little Tony potrebbe essere possibile…!

    • Euromusica ha detto:

      Il polverone dell’anno scorso era una cosa politica, una provocazione lanciata da “Noi sammarinesi”, un partito che vede non di buon occhio l’intrusione dei “non indigeni” nelle attività di promozione della Repubblica….A San Marino RTV non frega proprio niente di questa cosa, fidati. Se scelgono un sammarinese è solo perchè lo stimano come cantante. Little Tony? No, dagli spifferi che abbiamo, no. E’sicuramente qualcuno che si paga gran parte del progetto, come l’anno scorso.

  9. israelforever ha detto:

    ve li dico io
    little tony ha cittadinaza sanmarinese ed in passato a espresso l’intenzione di partecipare all’esc e visto l’artista che porta la grna bretagna potrebbero pensari
    rapael gualazzi e’ romagnolo ed non e’ stato ammesso a sanremo quest’anno
    i miodio sanmarinesi hanno sempre voluto ritornare all’esc
    Caterina Caselli e’ interessata alla partecipazione per sanmarino e’ la piu’ probabile ha due artisti erica mou e max guazzone
    carmen lasorella e’ lucana e potrebbe sponsorizzare una sua concittadina, arisa
    antonella lo coco ha partecipato a xfactor e’ una giovane e bella cantante di una citta’ molto ma molto vicina a sanmarino e’ di reggio emilia, voi che ne dite?

  10. Ludo ha detto:

    Per fortuna.. temevo facesse la fine dell’Armenia! Sì… c’è qualche indiscrezione sul possibile partecipante?!

    • Euromusica ha detto:

      Se le avessimo avute…le avremmo scritte….A parte questo, si abbiamo uno spiffero, ma non si tratta del nome. E non possiamo scrivere nulla, almeno per ora

  11. Gianluca ha detto:

    Si ha qualche notizia sui possibili nomi?

  12. storm75 ha detto:

    Bene speriamo che questa attesa sarà ripagata…

  13. daviddefi ha detto:

    allora è possibile che l’artista non sia sanmarinese…non lo so, ma è un mio presentimento.

  14. SimoneMLK ha detto:

    SMTV batte RAI 14.000 a 0 per la comunicazione sull’ESC.

    Sono pronto a scommettere che negli spot RAI dell’ESC, se mai andranno in onda, i paesi saranno ancora 43…

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: