“Vida Minha” di Filipa Sousa: il Portogallo nel solco di Vania Fernandes


Il Portogallo nel solco della tradizione. Il voting del Festival da Canção è stato quasi una sorta di landslide per il brano pienamente “lusitano” “Vida minha” di Filipa Sousa, scritto da Carlos Coelho e musicato dal croato Andreij Babic, già autori di “Senhora do mar” di Vania Fernandes (in gara nel 2008). Sarà dunque la 26enne lanciata da Operacão Triumfo a rappresentare la tv di Lisbona a Baku.

Quasi tutti “12 points” dalle giurie, composte in gran parte da professori di musica o cantanti, un plebiscito tale da rendere praticamente inutile il voto del pubblico (comunque vinto dalla stessa artista), che invece fu determinante l’anno scorso. Sicuramente in ogni caso un brano di atmosfera, che ha vinto una finale lunghissima soprattutto nel voting, con dei pezzi di medio livello e qualche personaggio curioso, come l’efebico Carlos Coelho, molto amato dalle ragazzine in platea (e secondo al televoto, ma penultimo per i giurati), abbigliato per la sua “Queres que eu dance?” con un costume che ricordava quelli del compianto Enzo “Truciolo” Avallone, celebre ballerino della tv italiana degli anni 80.

Filipa Sousa ha due album all’attivo, il secondo dei quali principalmente composto di musica fado, il genere tipico portoghese, che le ha fruttato anche la vittoria alla Note do Fado nell’Algarve e poi tre concerti in Canada, presso la comunità portoghese della  Casa do Alentejo, a Toronto e quindi in Germania e Lussemburgo

httpv://www.youtube.com/watch?v=M0yc3ynJmh0


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

6 Risposte

  1. Andrea2 ha detto:

    Tra la finale portoghese e quella maltese non so quale sia più estenuante da seguire.
    La vincitrice, seppur non particolarmente originale, è ascoltabile. Lei canta bene

  2. israelforever ha detto:

    io all’8 canzone mi sono addormentato.

  3. Francesco ha detto:

    Sembra un pezzo neomelodico napoletano. Non mi convince proprio.

  4. SimoneMLK ha detto:

    Io non me ne intendo: questa canzone può essere considerata fado?

    Comunque, è vero, è nel solco. Della noia. IMHO, eh?

  5. Ludo ha detto:

    Bravi! Avete detto bene! Nel solco di Vania Fernandes… cioè è la brutta copia di “Senhora do mar”… e ce ne vuole per eguagliare quella canzone! Questa qui è carina ma nulla più! Portogallo potevi dare di più ma su 12 canzoni in gara non ce ne era una che si distinguesse dalle altre…

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: