“Would you?” per Iris, “When the Music dies” per Sabina Babayeva


Meno una. Manca soltanto una canzone all’elenco delle 42 che prenderanno parte all’edizione 2012 dell’Eurovision Song Contest. E’ stata presentata questa sera infatti “When the music dies“, la produzione tanto per cambiare made in Svezia che canterà Sabrina Babayeva, la rappresentante di casa, ovvero dell’Azerbaigian. Fra gli autori c’è Anders Bagge, quinto con Safura nel 2010.

Con un mini show, invece, è stata scelta la ballata (erano solo due le canzoni in concorso) che invece eseguirà Laura Van den Bruel, in arte Iris, la 16enne che canterà per il Belgio. Si chiama “Would you”? ed è scritta da Jean Bosco Safari e Walter Mannaerts.

 

 


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

9 Risposte

  1. israelforever ha detto:

    si mister hai ragione alla belga avrei fatto cantare la canzone di san marino e viceversa

  2. MisterGrr ha detto:

    A me non piacciono molto, specie l’Azerbaijan, davvero noiosa la canzone, non dice nulla, anche se la preferisco decisamente a Running Scared.

    Per quanto riguarda il Belgio, bah, io a una 16enne avrei dato qualcosa di più fresco…trovo la canzone fin troppo adulta per lei.

  3. Ranma25783 ha detto:

    vike, ho detto “livello scadente” che nn vuol dire che c’è tanto trash, ma che nn ci sono canzoni brutte. Poi sono gusti, ma certo i fasti del 2010 (imho la migliore annata dall’iintroduzione delle 2 semi) sono molto lontani

  4. Ludo ha detto:

    A me piaccino molto entrambe! L’Azerbaijan sembra la versione etno di “Per sempre”… mentre il Belgio inizia come una ballata molto lenta e poi arriva un po’ di ritmo (soft)…
    Io trovo che quest’anno ci siano bellissime canzoni! Ballate o ritmate, l’importante è che siano belle e che accontetano un po’ tutti i gusti! E poi la maggior parte sono versioni “demo”… dopo il 19 inizieremmo ad ascoltarle in versione “Eurovision”…

  5. Saxys ha detto:

    Il Belgio è bellissimo!!!!! L’Azerbaigian non è niente di speciale….

  6. vike ha detto:


    Ranma25783:

    nn saranno capolavori ma risollevano lo scadente livello di quest’anno

    Quest’anno invece c’è un’alta percentuale di ballate e le trash songs sono molto di meno degli scorsi anni…proprio perché è l’anno delle ballate…vincerà una strong ballad del Nord Europa…spero non vinca Loreen…l’anno scorso ho odiato talmente tanto “Jestem” perché era la favorita inizialmente e…è arrivata all’ultimo posto, ma era la Polonia…spero comunque non vincano né Svezia né Norvegia né Cipro

    • aLeX P ha detto:

      vike, perchè non dovrebbero vincere Norvegia o Svezia? La Norvegia con una spesa nemmeno troppo alta ha organizzato un ESC davvero ben fatto, spero sia riferito solo al fatto che non ti piacciano le canzoni che portano.. ;)

  7. SimoneMLK ha detto:

    Sarà il confronto con la robaccia uscita ultimamente, ma mi piacciono, e molto. Mi stupisce in particolar modo il Belgio, non mi aspettavo niente di che, e invece…

  8. Ranma25783 ha detto:

    nn saranno capolavori ma risollevano lo scadente livello di quest’anno

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: