San Marino: due italiani fra i coristi di Valentina Monetta


Sul palco di Baku Valentina Monetta, la rappresentante di San Marino sarà accompagnata da cinque coristi (quelli che si vedono nel video), i cosiddetti “backing voice”che avranno il compito di arricchire la sua performance e il brano “The facebook song”. Va detto anzitutto che si tratta di coristi tutti molto esperti, due dei quali sono di nazionalità italiana (gli altri tre sono tedeschi). I due coristi italiani sono:

  • GIOVANNA NABER (all’anagrafe Giovanna Deiana) – Cantante e vocalist sarda da tempo di stanza in Germania, che ha collaborato con moltissimi artisti del panorama germanofono, fra i quali l’austriaco di origine argentina Semino Rossi, una delle figure maggiormente rilevanti del mondo schlager, lo svizzero Dj Bobo, il tedesco Tom Astor, cantautore e compositore di musica country in lingua tedesca e le inglesi Hot Chocolate gruppo pop molto popolare negli anni 70 ma ancora attivo.
  • GIACOMO DI BENEDETTO – Fiorentino di nascita, tedesco di adozione visto che ormai da anni vive e lavora in Germania. E’ comunque l’Italia ad aver avviato la sua carriera musicale, come cantante e bassista. Sotto l’egida di Giancarlo Bigazzi, comincia a suonare con alcune band fiorentine e successivamente incide i cori per alcune produzioni dello stesso Bigazzi, su tutti Garbo e Rick Hutton. Si trasferisce in Germania per la tesi di laurea in lingua e letteratura tedesca ed è qui che conosce la cantante jazz Silvia Droste. Ammesso nel 1994 al conservatorio di Jazz dove questa famosa artista tedesca insegna, consegue il diploma al termine dei quattro anni di formazione. Proprio in questi anni l’attivitá si intensifica: concerti con svariate Jazz Big Bands sia in Germania che nel Nord Europa, performance per il presidente della repubblica tedesca, apparizioni televisive con diverse formazioni jazz tedesche.Conseguito il Diploma fanno seguito diverse collaborazioni con artisti di calibro europeo come il compositore di jazz contemporaneo Peter Herborn. Ma la svolta si determina quando Di Benedetto viene chiamato a far parte del gruppo di jazz etnico “La Voce”, con cui incide anche un Cd. Continua ad alternare produzioni italiane a quelle tedesche, con il cd “Gusto d’estate” (EMI Deutschland) e nel ’96 ottiene con una propria composizione “Vattene Via” il terzo posto al concorso di San Marino ” Una Voce Per La Musica”. Escono altre sue produzioni che legate a collaborazioni con altri artisi della scena rock fiorentina ed intanto viene invitato ad esibirsi in giro per la Germania con la Royal Roncalli orchestra. Ancora oggi continua ad alternare collaborazioni e progetti fra Italia e Germania, da solista ed in varie formazioni.

    httpv://www.youtube.com/watch?v=72NtJgQuHmA

Gli altri tre sono Vera Klima, nata nel 1985 e componente del duo Klima insieme alla sorella Sarah, due album all’attivo, l’ultimo dei quali è appena uscito e si intitola “Unterwegs”Alexandra Sieber, diplomata in canto lirico al conservatorio di Monaco di Baviera e Peter Bischof, cantante e vocalist fra i più esperti di Germania.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...