Anche stasera scaliamo Twitter con gli ashtag #eurovision e #ESCita!


Ci siamo, dopo il successo della prima semifinale dell’Eurovision Song Contest 2012 in cui l’evento ha letteralmente conquistato Twitter (vedere immagine di lato), stasera si tenta il bis! Chiunque abbia un proprio account attivo su Twitter potrà darci una mano nel tentare di avvicinarsi alla vetta di questo social network, come già successo lo scorso martedi. Come? Semplicissimo! Basterà utilizzare in tutte le pubblicazioni/tweet che si faranno con il proprio account Twitter gli hashtag #eurovision e #ESCita. Più verranno citati questi due hashtag durante la giornata di oggi 24 Maggio e più possibilità ci saranno di arrivare pian pianino ai primi posti nella speciale classifica di Twitter sugli argomenti più discussi dalla rete italiana.

Basta davvero il minimo impegno per dare ognuno il proprio contributo. Alcuni esempi? Ognuno potrà sfoderare la propria invettiva, ma a volte anche la semplicità di una comunissima affermazione può bastare: “sto seguendo #eurovision o #ESCita..”; “Pc, popcorn e .. #eurovision #ESCita..” e via dicendo. Naturalmente anche Noi di Eurofestival NEWS daremo il nostro contributo, inserendo nell’arco della giornata, ma soprattutto durante tutta la diretta della finale, uscite periodiche sul nostro profilo Twitter con questi due hashtag. E durante la diretta dalle 21 in poi, lanceremo un tweet per ogni esibizione (cosa che consigliamo a tutti coloro che seguiranno l’evento).

Per chi non ha molta dimestichezza con questo social network, ecco alcune linee guida base che potranno esservi d’aiuto sull’utilizzo degli hashtag:

Un hashtag (parola preceduta da un # cancelletto, su Twitter) è un’etichetta che si inserisce in un tweet per rendere ricercabile e facente parte di una conversazione più grande, un singolo tweet. Il cancelletto rende la parola cliccabile su Twitter. Cliccando, ad esempio, su #eurofestival si aprirà la ricerca di Twitter e la pagina risultante conterrà tutti i tweet di chiunque ha usato #eurofestival. Un hashtag non può contenere spazi o segni di punteggiatura, inizia sempre col simbolo “#” (cancelletto) e contiene una parola (più o meno lunga) ad esso attaccato. Si usa spessissimo in occasione di eventi, conferenze, concerti: la scelta e la condivisione di un particolare hashtag serve a raccogliere tutte le persone che ne parlano su Twitter oppure a far dialogare tra loro gli utenti Twitter che partecipano o che semplicemente seguono. Un #hashtag può diventare Trending topic (argomenti molto discussi su Twitter) quando più persone in un lasso di tempo molto breve lo twittano. Insomma quando molti ne parlano. I Trending Topics si trovano sulla propria homepage di Twitter, a sinistra (come da esempio foto), sotto la voce ‘Tendenze Italia’).

La serata è particolarmente ‘difficile’, non avendo la messa in onda dell’evento su nessun canale Rai (qui trovi dove seguire la seconda semifinale dell’Eurovision) e con programmi tv come Servizio Pubblico (in onda su Cielo e altre tv locali) e Piazza Pulita (su La7) con molto seguito sui social network. Quindi seppur non facile, parte oggi questa speciale ‘missione’ in cui tenteremo di arrivare almeno in Top10.. Questa iniziativa è nata da una idea di diversi fan dell’evento, che hanno deciso di unire le loro forze per promuoverla. Non solo il nostro portale quindi, ma anche altri blogger (come ad esempio i due fondatori di Eurofestival NEWS, ovvero Euromusica o aLeX P Media BloG..) e diverse persone che questo giovedi scriveranno sul proprio profilo Twitter promuovendo i due hashtag segnalati.. Più saremo e soprattutto più diffonderemo questi due hashtag e maggiori possibilità ci saranno di ritrovarli in vetta al noto social network.. noi ci saremo, e voi?


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

2 Risposte

  1. Ludo ha detto:

    Anche da queste piccole cose dipenderà la partecipazione futura all’Eurovision da parte della Rai… forza!!!

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: