Nella seconda semifinale dell’Eurovision 2012 record Twitter senza TV! Grazie Eurovision FANS!


E’ stato un successo senza precedenti quello di ieri sera avvenuto durante la seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest 2012! Per la prima volta in una semifinale come quella andata in onda ieri, NON trasmessa da nessuna emittente nazionale in Italia (su Rai5 è stata trasmessa la prima semifinale mentre la finalissima andrà in onda domani sera alle 21 su Rai2) è stato ottenuto un risultato senza precedenti. L’iniziativa lanciata ieri da questo portale con il supporto di altri blogger (ringraziamo per il sostegno Euromusica, aLeX P Media BloG e sTenBlog) e soprattutto di tantissimi fans (e non) dell’evento, ha portato i due termini segnalati (gli hashtag #ESCita e #eurovision) in vetta tra i Trending Topics di Twitter. Nonostante nessun supporto televisivo – e questo ci teniamo a ribadirlo – e solo con la forza del WEB, ieri sera abbiamo tenuto testa a hashtag legati a programmi tv molto seguiti come Piazza Pulita (che aveva tra gli ospiti il Presidente del Consiglio Mario Monti – 1.556.000 telespettatori) e Mistero (Italia 1 – quasi 1.971.000 di telespettatori).

Cosa significa: per i meno esperti del mondo dei social network, quella che ieri abbiamo lanciato come una specie di ‘Missione Twitter‘ aveva l’obiettivo di far parlare di Eurovision Song Contest tutto il popolo dei social network, o meglio in questo caso appunto di Twitter. E la ‘Missione’ è andata in porto con i termini #ESCita e #eurovision che sono stati in vetta anche contemporaneamente, fino ad un secondo posto dell’hashtag #ESCita. Successo ottenuto senza l’appoggio del fanclub ufficiale dell’evento che ha preferito non aderire all’iniziativa promossa invece dagli altri fans che hanno permesso di scalare Twitter minuto per minuto.. E il risultato ottenuto è stato fantastico: nella prima semifinale infatti, si è raggiunto il primo posto anche grazie alla diretta televisiva su Rai5 dove questi due hashtag venivano continuamente citati in onda, mentre ieri sera quel secondo posto è arrivato senza nessun supporto televisivo. Di seguito la scalata a Twitter passo per passo: 

Alle 21 si parte .. e già dopo pochi minuti riusciamo a far apparire subito in quinta posizione l'hashtag #eurovision

Nella prima mezz'ora di programma arriva un altro bel risultato: #eurovision in quarta posizione e @ESCita in terza!

Si prosegue e prima del completamento delle 18 esibizioni della serata arriva il record: l'hashtag #ESCita arriva in seconda posizione, tra #piazzapulita (l'hashtag sulle discussioni del noto programma tv) e #mistero (l'altro programma della serata in onda su Italia 1) e vi rimane fino oltre le 23.15, a semifinale conclusa.

Quindi un GRAZIE a tutti i ragazzi e ragazze che ieri hanno trovato il tempo, tra una esibizione e l’altra, di aiutarci ad ottenere questo bel risultato. Risultato che speriamo possa essere di stimolo alla RAI per valutare la trasmissione delle due semifinali dell’Eurovision Song Contest invece di una sola anche per le prossime eventuali nostre partecipazioni.

16 Risposte

  1. Francy ha detto:

    Se stasera volete bissare io ci sono! Ah io sono una delle tantissime fans dell’evento non iscritta a nessun fanclub ;)

  2. Lauretta ha detto:

    Non capisco che fatica gli costava a quelli di ogae sforzarsi pochi secondi e aderire all’iniziativa..bah!!

  3. Antonello ha detto:

    Complimenti ragazzi, l’iniziativa è stata fantastica e il risultato ottenuto ancora di più. Battere una trasmissione come quella di Italia 1 è stata una bella soddisfazione. W l’esc e i fan più attivi su queste cose ;)

  4. Cristina ha detto:

    Ringraziandovi per la gentilezza, vorrei far notare che OGAE Italy non ha ricevuto neppure una comunicazione su questa iniziativa (sarebbe bastato un messaggio privato via mail o Facebook), ma ne e’ venuta a conoscenza brevemente e quasi di straforo tramite un post su di un gruppo di discussione, che notoriamente poteva anche non essere notato nella marea di post che passano ogni giorno per Facebook. E’ stato semplicemente risposto che, essendo in arena, noi due qui non avevamo la possibilita’ di twittare. Se era richiesta una piu’ larga collaborazione bastava chiederlo, OGAE Italy non fa muro con nessuno, ne’ tantomeno ha impedito ai suoi iscritti di partecipare a questa iniziativa, visto anche che chiunque poteva avvisarli tramite mailing list.

    • claudio ha detto:

      A dire il vero l’ho proposto eccome, proprio a te. Ma evidentemente preferivi “goderti” lo show in arena e non prendere il cell nemmeno durante le cartoline. Anzi, era più importante fare una domanda – oggettivamente inutile, detto da un giornalista iscritto all’Albo – a Loreen in conferenza stampa…

      • euroale ha detto:

        la domanda di Cristina non era a Loreen ma a Željko Joksimović
        anch’io sono iscritto all’albo dei giornalisti dal 2000 (tessera 89542) e mi è sembrata una delle più interessanti di quella conferenza stampa, ma non vedo cosa c’entra con twitter

      • Cristina ha detto:

        Il tuo invito mi è arrivato come commento a un post su Facebook, fra l’altro poche ore prima della serata, visto da me per puro caso, e niente faceva pensare che si trattasse di un’iniziativa generalizzata nella quale coinvolgere il club piuttosto che di una tua richiesta personale a me. Faccio nuovamente notare che esisteva chi aveva la possibilità di mandare un messaggio direttamente sulla nostra mailing list, o comunque di interpellarmi privatamente chiedendomi esplicitamente di coinvolgere il club.
        Non capisco poi cosa ti faccia dare così per scontato che io possegga un cellulare con collegamento a internet (non lo posseggo). Inoltre, visto che chi acquista i biglietti è uno spettatore come tutti gli altri, mi sarebbe sembrato comunque mi o sacrosanto diritto godermi la serata senza pensare ad altro.
        Quanto all’importanza del twittare piuttosto che postare un articolo sulle conferenze stampa, se ne potrebbe discutere ma sarebbe sostanzialmente inutile, perché ognuno resterebbe della propria opinione.

  5. storm75 ha detto:

    Felice di aver contribuito anch’io… Domani sera replichiamo

  6. Tramvinicyus ha detto:

    Ancora un paio d’annetti, qualche bel titolo di giornale a cominciare da dopodomani e poi al solito “Tutti pazzi per l’ESC” senza nemmeno sapere cos’è, senza nemmeno documentarsi su questa importantissima manifestazione che se non fossimo in Italia sarebbe messa in prima serata come RAI Educational. L’Europa non l’hanno fatta i politici e la finanza, l’Europa l’abbiamo fatta noi. Con le canzoni.

  7. lele ha detto:

    bel risultato, ma trovo questa cosa troppo autoreferenziale, cioè non credo abbia incuriosito la gente a scoprire cosa sia l’esc.

    • aLeX P ha detto:

      Incuriosito ha incuriosito, almeno il popolo dei social network.. quindi parliamo di un target di potenziali giovani e giovanissimi.. un risultato davvero stupefacente e senza nessun supporto della televisione, come invece era successo lo scorso martedi con Rai5 ;)

  8. Ranma25783 ha detto:

    xkè il pibblico di internet non sarà mai quello della tv

  9. MIKY ha detto:

    bello bello…speriamo domani che sia una grande notte per l’italia e l’europa intera…..sono speranzoso su ottimi risultati……ah sono uno dei membri del fans club ufficiale ossia OGAE italy!

  10. Alessia ha detto:

    Siamo tutti fans, anche senza doversi iscrivere chissà a quale improbabile fanclub ufficiale.. e poi almeno facessero qualcosa di utile, invece sempre e solo a criticare e mai a proporre qualcosa di costruttivo. Contenta di essere una fans a tutti gli effetti senza essere iscritta a nulla ;)

  11. claudio ha detto:

    Si può essere fan di una manifestazione anche senza essere etichettati e ufficializzati. W L’ESC, SEMPRE E COMUNQUE! :)

  1. 25 Maggio 2012

    […] solo in streaming ed in alcune zone in DTT, non sul satellite), gli hashtag #eurovision e #ESCita sono stati battuti solo da quelli della trasmissione “Piazza Pulita” e battendo “Mistero”. Un buon segnale in vista della finale di domani (ore 21 Rai 2 commento […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: