Eurovision 2012, ecco le classifiche separate di televoto e giurie


L’Ebu ha diramato le classifiche separate di televoto e giuria che poi vengono combinate insieme per dare la classifica generale. L’Italia come si nota, è stata penalizzata da un televoto che la vede appena diciassettesima (dunque Nina Zilli ha fatto peggio di Gualazzi nel 2011, che arrivò undicesimo), pur raccogliendo un ottimo terzo posto per le giurie. Da notare il rotondo zero per la Francia al televoto che decreta il fiasco di Anngun. Riscontri medi per San Marino, penalizzato dalle giurie,come anche la Svizzera. E’ invece andata piuttosto male la Bielorussia dell’italiano Jacopo Massa.

Ricordiamo che la combinazione dei voti non si ottiene sommando algebricamente i voti di giurie e pubblico, ma le classifiche “dall’1 al 12” di ciascun paese. In caso di parità prevale il televoto. Ecco dunque il risultato della finale scorporato nelle due modalità.

GIURIE

1 Svezia 296, 2 Serbia 173, 3 Albania 157, 3 ITALIA 157, 5 Spagna 154, 6 Estonia 152, 7 Ucraina 127, 8 Azerbaigian 118,  9  Moldavia 104, 10 Germania 98, 11 Russia 94, 12 Cipro 85, 12 Francia 85, 14 Lituania 82, 15 Bosnia 71, 16 Malta 70, 17 Macedonia 69, 18 Grecia 60, 19 Islanda 53, 20 Romania 53, 21 Danimarca 51,22 Turchia 50, 23 Ungheria 30, 24 Norvegia 24, 25 Irlanda 14, 26 Regno Unito 11

TELEVOTO

1 Svezia 343, 2 Russia 332, 3 Serbia 221, 4 Turchia 176, 5 Azerbaigian 151, 6 Germania 125, 7 Romania 117, 8 Albania 107,9  Grecia 89, 10 Irlanda 89, 11 Macedonia 79, 12 Estonia 78, 12 Moldavia 75, 14 Lituania 68, 15 Cipro 63, 16 Bosnia 57, 17 ITALIA 56, 18 Spagna 45,19 Islanda 39,20 Ucraina 37, 21 Regno Unito 36, 22 Ungheria 20, 23 Danimarca 18, 24 Norvegia 16,25 Malta 10,26 Francia 0

CLASSIFICHE PRIMA SEMIFINALE

GIURIA
1. Albania 131, 2. Moldavia 107, 3. Grecia 103, 4. Cipro 90, 5. Romania 87, 6. Danimarca 81, 7. Ungheria 76, 8. Russia 75, 9. Israele 72, 10. Irlanda 72, 11. Islanda 70; 12. Finlandia 57; 13. Svizzera 45, 14. San Marino 42; 15. Belgio 38, 16. Montenegro 28, 17. Austria 27, 18. Lettonia 17

TELEVOTO
1. Russia 189, 2. Romania 132, 3. Albania 131, 4. Irlanda 116, 5. Grecia 100, 6. Cipro 99, 7. Moldavia 85, 8. Islanda 79, 9. Danimarca 53, 10. Svizzera 49, 11. Ungheria 39, 12. Finlandia 36, 13. San Marino 25, 14. Montenegro 24, 15. Lettonia 18, 16. Israele 16, 17. Austria 15, 18. Belgio 2.

 CLASSIFICHE SECONDA SEMIFINALE

GIURIA
1. Svezia 145, 2. Serbia 141, 3. Ucraina 109, 4. Estonia 102, 5. Malta 97, 6. Bosnia 77, 7. Croazia 66, 8. Georgia 62, 9. Macedonia 58, 10. Lituania 55, 11. Bielorussia 52, 12. Portogallo 49, 13. Turchia 42, 14. Slovenia 40, 14. Slovacchia 40, 16. Paesi Bassi 31, 17. Bulgaria 27, 18. Norvegia 25

TELEVOTO

1.Svezia 180, 2. Serbia 148, 3. Lituania 128, 4. Turchia 114, 5. Estonia 85, 6. Norvegia 72, 7. Bosnia 70, 8. Macedonia 63, 9. Bulgaria 59, 10. Paesi Bassi 51, 11. Malta 39, 12. Bielorussia 37, 12.Portogallo 37, 14. Croazia 34, 15. Slovacchia 32, 16. Slovenia 27, 17. Ucraina 24, 18. Georgia 15


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

46 Risposte

  1. Davide ha detto:

    Riguardo alle semifinali
    1° Assurdo il 3° e il 4° posto per Grecia e Cipro dalle giurie e superano anche Soluna Samay (addirittura più del televoto) o i power rangers irlandesi sopra l’Islanda, o la Slovenia con una ragazza dalla voce pulitissima 14° per non parlare di Iris ultima per il televoto… sono senza parole…

    2° L’Ucraina (Gaitana ha una bella voce, non fraintendetemi) con un pezzo commerciale dance addirittura terza, Bosnia sotto Malta, Macedonia 9°…un po’ meglio dell’altra semifinale, ma lo stesso deluso…

  2. Matteo ha detto:

    E incredibile alla faccia del flop di Nina.L’anno scorso se non era per il televoto sarebbe stato Italia 2012!!!!Quest’anno la solita storia…altro che nono posto se il televoto ci premiava Nina poteva andare tranquillamente a podio Loreen esclusa.Si conferma la sua vittoria schiacciante.Questo deve far pensare la delegazione italiana.All’Esc non serve solo la canzone ma anche l’esibizione!!!All’ Esc devi sorprendere se no puoi startene a casa.Loreen non ha solo cantato ma ha recitato la sua canzone.Lo stesso doveva fare Nina come a ben fatto nel video..Detto questo un disastro Anguun peggio dei Blue.Le nonne salve dal televoto.Flop Jedward e gli Izabo pagano il televoto. Bene l’Azerbaijan mi sa che non sarà l’ultimo Esc che si terrà Baku.Detto questo l’Italia si conferma la prima delle Big Five non poco..

    • Ludo ha detto:

      “…puoi startene a casa…”?! Ma scherziamo?! Dopo 16 anni finalmente siamo tornati e vuoi che ce ne stiamo a casa?! Ma magari ogni anno si arrivasse nella top10!! E poi, in fondo, non penso che alla Rai dispiaccia così tanto il 9 posto… ah, ah…!!

  3. Michele ha detto:

    Sei andato attraverso diversi generi senza trovarci nulla di buono a priori. Fai prima a dire che ti fa schifo la Svezia.

  4. Marcoo97 ha detto:

    Non ho mai apprezzato le canzoni svedesi all’Eurovision (trash nel 2006, stupida nel 2007, trash nel 2008, schifo assoluto nel 2009, idem nel 2010, commerciale nel 2011)… Loreen si salva solo per l’esibizione scenografica, il lavoro fatto sulla coreografia e sull’atmosfera. E ci ha preso alla grande. Nina ha purtroppo non dato molto sul piano coreografico: aveva una bella canzone, ma poteva innanzitutto scegliere un background più adatto, poi poteva portare qualche ballerino e infine poteva anche togliere una corista e restavano alla fine lei, tre ballerini e due coristi. Mica male l’idea.

  5. Michele ha detto:

    Abbiamo discusso mille volte di musica e potremmo andate avanti per secoli. “The worrying kind” è a mio parere uno dei pezzi meno belli e, visto che parli di cliché, ha il cambio di tonalità che tanto disprezzi. Il pezzo di Loreen l’ho sentito in studio la prima volta a dicembre 2011 e ne Sol rimasto immediatamente catturato, per atmosfera, sonorità e ovviamente classe dell’artista. È un connubio perfetto, un progetto consistente. Che a te non piaccia è un discorso, che tu continui a fare una battaglia personale per sminuire il pop “commerciale” è abbastanza inutile, c’è pop commerciale di qualità e pop commerciale scadente. Lady Gaga per esempio fa un pop commerciale di altissimo livello, se poi ho voglia di sentirmi qualcosa di più soft e “raffinato” passo a Counting Crows, Sheryl Crow, Eva Cassidy etc etc etc. Non facciamo di tutta l’erba un fascio. La musica è fatta per divertirsi, svagarsi, emozionarsi, piangere, pensare, ridere.

  6. pointless_nostalgic ha detto:


    Michele:

    “Hero” non era una poppacciata pessima, era l’artista ad essere “sbagliata” e sopra le righe. Su “This is my life” concordo ma non è che se si tratta di una ballad ci troviamo di fronte a un capolavoro e quando invece si tratta di dance è merda a prescindere, questo è un atteggiamento tipicamente italiano. “Euphoria” è dance di ottimo livello, grazie anche all’artista.

    1) chi ha detto che il pezzo è bello a prescindere perché ballad? io non l’ho detto. Infatti tra tutti quelli portati dalla Svezia, per rimanere in tema, quello che io ritengo qualitativamente superiore a tutti tra quelli degli ultimi anni è quello dei The Ark.

    2) atteggiamento tipico italiano, tsk. Io ho amici americani che non vogliono neppure sentire parlare di certa musica. A sto punto potremmo parlare anche di atteggiamento tipico di molti eurovision fan che bollano qualsiasi pezzo country o con echi country come “boring”, suvvia. Non facciamo semplicistiche banalizzazioni. Io, come molti, per esempio, ritengo che Children, sia uno dei pezzi chiave della musica anni 90 pur essendo un pezzo dance/house… si distingue da pezzo a pezzo…

    3) Hero è il classico esempio di europop pessimo perché riprende schemi e passaggi musicali sentiti cento e cento volte: la base tutta al pc, il tempo, le armonie, la salita di un tono, o mezzo non ricordo, tutto già stravisto e sentito e ripreso senza alcun guizzo di originalità, di studio, di ispirazione musicale. Questo è davvero qualitativamente scadente.

    Su “euphoria” come detto più volte c’è un lavoro straordinario fatto per la tv e in questo senso il pezzo è sicuramente di qualità elevata. Ma da un punto esclusivamente musicale non possiamo certo parlare di buon pezzo…

  7. Michele ha detto:

    Io non sputo sulla musica della Zilli, non mettermi in bocca cose che non ho mai detto. Fa musica pop commerciale piacevolissima ma da li a definirsi rock’n’roll ce ne passa, i pezzi che canta la Zilli potrebbe cantarli un qualsiasi cantante uscito da Amici.

  8. Michele ha detto:

    “Hero” non era una poppacciata pessima, era l’artista ad essere “sbagliata” e sopra le righe. Su “This is my life” concordo ma non è che se si tratta di una ballad ci troviamo di fronte a un capolavoro e quando invece si tratta di dance è merda a prescindere, questo è un atteggiamento tipicamente italiano. “Euphoria” è dance di ottimo livello, grazie anche all’artista. Onestamente continuo a non vedere particolare originalità nel pezzo della Zilli, era molto piacevole e lei era convincente ma non facciamolo passare per un pezzo d’elite, è roba commerciale come ce n’è a bizzeffe. Che poi lei si ritenga rock’n’roll quando invece interpreta pezzi di banalissimo pop retró è un’altra storia. Niente contro il pop, lo adoro e ascolto gran poco il rock’n’roll… Ma smettiamola di menarcela e chiamiamo le cose con il proprio nome.

    • Ludo ha detto:

      Sul fatto che in Italia ballata vuol dire qualità è vero! Chiamiamola cultura popolare… Veniamo dagli anni 70 quando i cantautori sono stati fatti santi (e se me lo chiedi io li trovo solo pallosi!) e le canzoncine spensierate venivano messe al rogo! Poi Sanremo si è adeguato perché “se porti una ballata sei un grande e raffinato, da premio della critica”, se porti “Quelli che non hanno età” (Eiffel 65 nel 2003) porti dance di basso livello… ti sei mai chiesto perché anche artisti che di solito fanno pezzi ritmati/dance (vedi Paola e Chiara) poi al festival portano la classica ballata?!
      E’ ovvio che vediamo anche l’ESC con la stessa ottica. Infatti la canzone della Zilli esce dagli schemi italiani. Doveva portare “Per sempre” dicono tutti…
      Comunque io non sputerei su Nina e la sua musica come hai fatto tu! Ognuna, lei e Loreen, fanno due generi diversi e non si possono paragonare! Per quanto mi riguarda sono eccellenti entrambe.
      Ripeto, “Euphoria” solo sentita si perde fra tante altre canzoni del genere… idem per “Out of love”… siamo sinceri, non abbiamo 2 capolavori!!

  9. milim ha detto:

    Be’ certo che dopo la vittoria dell’azerbaijan forse i giurati hanno puntato su nazioni più “promettenti” come la svezia, la serbia, la spagna e l’italia!
    Comunque avremo la nostra volta per vincere, eravamo i favoriti ma è andata bene lo stesso. La svezia aveva quotazioni dell’1:1, era una vittoria preannunciata da mesi (persino prima del melodifestivalen). La canzone svedese comunque mi piace molto, forse per originalità era meglio la nostra, ma se il televoto ci ha piazzati così male forse non eravamo destinati a vincere

    • aLeX P ha detto:

      I fattori di questa vittoria sono sicuramente diversi.. all’ESC ormai lo sappiamo tutti benissimo, non conta solo il brano, ma anche l’esibizione e l’aspetto scenografico.. in più a forza di darla per probabile vincitrice credo che in molti si siano fatti influenzare da questo e abbiano preferito votare lei piuttosto che altri che potevano meritare qualcosa in più. Io ad esempio dopo vari ascolti (all’inizio non mi faceva impazzire) ho adorato Pastora Soler, la sua voce la trovo un qualcosa di stupendo, ma sono gusti.. quindi continueremo a discutere all’infinito su quello era meglio di quell’altro e quella era meno meritevole dell’altra.. insomma, tutto normale.
      Per il resto, son contento che l’ESC l’organizzino gli Svedesi.. loro almeno in questo evento ci credono e son sicuro faranno bene (se non sarà così possiamo sempre insultare Michele Imberti a nome di tutti gli svedesi eheh.. SCHERZO Michele! ^^)

      • Ludo ha detto:

        Bravo AlexP!
        Mi hai levato le parole dalla tastiera…!! Beh… direi… Michele è il primo che “insulteremmo” se gli svedesi non faranno bene! Ah, ah…!

  10. Michele ha detto:

    La Svezia ha sempre amato la rassegna, fosse solo per quello avrebbe vinto ogni anno e invece ha preso delle batoste non da poco negli ultimi anni. A qualcuno fa schifo la dance? Fatevene una ragione. Gli effetti speciali? Era una delle esibizioni più lineari e nude dell’intera rassegna. La differenza l’ha fatta l’artista, magica, strepitosa, non il pezzo, su quello sono d’accordo.

  11. Alessandro ha detto:

    Voglio sapere che giurati possano preferire la canzone di Loreen alle altre in un modo cosi netto. nulla mi toglie dalla testa che si sia preferito votare un paese che ama l’esc e che ha soprattutto la disponibilità ad organizzare una manifestazione del genere.

    • Francesco ha detto:

      Beh, non è brutta (nel suo genere disco-trance). Poi c’è tutto l’hype che le si era creato intorno da mesi. E infine, sì, c’è anche il fatto che gli svedesi stavano già preparando l’arena nuova, quando gli altri se la facevano sotto all’idea di dover ospitare la manifestazione.

    • Ludo ha detto:

      Esatto! Anche secondo me una giuria di qualità non può votare in modo così netto una canzone come la Svezia che se fosse stata presentata senza effetti speciali non sarebbe niente di speciale!!
      Ok, adesso non ditemi che è prima in classifica e bla, bla, bla… anche Lady Gaga è spesso prima in classifica ma, oggettivamente, non si può dire sia di “qualità superiore”!!

      • Euromusica ha detto:

        I successi di vendita non sempre certificano la qualità di un pezzo questo è vero e io non giudico i gusti personali, però – partendo dall’assunto che io preferivo spagna e germania a Loreen – di due cose sono certo.
        1) E’una vittoria meritata. Perchè ha preso voti da 4o paesi su 41, ovvero da tutti meno che dall’Italia. Vogliamo dire che noi siamo gli unici bravi e gli altri 40 sbagliano? E’lo stesso discorso che fanno da 50 anni i detrattori della rassegna quando dicono che non vale la pena partecipare perchè”è scandaloso che la qualità italiana non vinca”. Lo dicevano già nel 1962. Poi è diventato “è scandaloso che la qualità italiana non vinca, ma è bene anche che non vinca”. Se ti votano 40 paesi su 41 non può essere un voto di massa solo perchè la Svezia ama Esc e infatti non lo è stato.

        2) Persino i siti italiani che criticano la rassegna hanno ammesso che stavolta ha vinto una canzone “di qualità, un elettropop non banale”. Ci sono fiumi di articoli che criticano la rassegna, ma salvano Nina, Loreen e pochi altri. Tutti stupidi o pagati dalla Svezia?

        • pointless_nostalgic ha detto:

          non ci sto Emanuele, pure Britney Spears ha venduto milioni di dischi facendo musica di m***a…
          …che poi il pezzo sia piaciuto e abbia una presentazione rivoluzionaria e eccezionale per la tv, questo lo abbiamo detto e ridetto…
          …ma definire di qualità un beat che si ballava a Ibiza nei primi anni ’90 mi sembra un po’ troppo…

          • Euromusica ha detto:

            Guarda io sui gusti non discuto. Contesto che non si accetti che sia una vittoria meritata. Ripeto. Se ti votano 40 paesi su 41, non può essere soltanto un fatto di fare una favore alla Svezia.

          • Ludo ha detto:

            “Se ti votano 40 su 41…” ma è lo stesso discorso di “Britney ha venduto milioni di cd…”.
            Comunque io penso che molti siano stati influenzati dal fatto che la Svezia è arrivata come favorita e che tutti (o la maggioranza) abbiano deciso di votarla perché “fa figo” e per farsi vedere “intelligenti” visto che era la grande favorita…
            Suvvia… leviamo l’Italia perché non saremmo obbiettivi, ce n’erano altre di canzoni di qualità che una giuria avrebbe dovuto votare! E non dite di no!

          • GianlucaTomoe ha detto:

            Beh, le giurie l’anno scorso hanno votato “Popular”, perché quest’anno non avrebbero dovuto votare “Euphoria” che è mille volte meglio?

          • pointless_nostalgic ha detto:

            ma infatti le giurie con la Svezia vanno in genere totalmente al contrario di come dovrebbero andare, premiando poppacciate pessime come Hero (addirittura salvata) o Popular e poi lasciando fuori uno dei pezzi migliori che il Paese abbia portato negli ultimi anni come “This is my life”… mah… la sensazione è che vista l’elevata presenza di “fan” tra le giurie la votino solo quando portano quei pezzi dance/pop che si aspettano dal Paese…un peccato…

          • Ludo ha detto:

            Veramente le giurie hanno piazzato “Popular” al 9 posto…!

          • GianlucaTomoe ha detto:

            Nel 2011 le giurie hanno piazzato l’Irlanda dei Jedward (“Lipstick”) sesta… oh mio dio

          • pointless_nostalgic ha detto:

            e dici poco? pure troppo alto…;)

          • GianlucaTomoe ha detto:

            Sì infatti! Ho fatto quest’esempio per formulare il mio pensiero: se le giurie danno voti molto alti a pezzi ben peggiori di Euphoria, come Lipstick o Popular, perchè allora non dovrebbero votare Euphoria, che invece è un signor brano?

  12. milim ha detto:

    Alcuni risultati sono veramente strani! Nella seconda semifinale le giurie hanno salvato l’Ucraina e volevano la Georgia (?!?) a scapito dei Paesi Bassi (ingiustissimo) e della Bulgaria. In finale siamo sbilanciati sulle giurie (si capiva dal gran numero di 5 punti ottenuti!) e il televoto ancora una volta ci penalizza (come per la Spagna).
    Le classiche ballad da sanremo forse non piacciono al televoto, e a quanto pare nemmeno una canzone più ritmata ha fatto colpo! Sarà per l’anno prossimo

  13. Ranma25783 ha detto:

    ora, in caso di conferma, serve un cantante un poco + conosciuto x fare meglio al televoto, ovviamente con una buona canzone (in questo le giurie ci hanno sostanzialmente premiato)

    • DiabloRoma ha detto:

      E qui, bisogna sperare che il lotto partecipanti di Sanremo 2013 sia mica male.

      E con Fabio Fazio al timone, non la vedo tanto lontana come impresa.

    • Francesco ha detto:

      Secondo me dovremmo fregarcene delle aspettative degli europei e delle votazioni e continuare a mandare buona musica, come abbiamo fatto finora.
      Quest’anno, ad esempio, sono stato felicissimo della scelta di Nina Zilli. Anche se fosse arrivata ultima, non l’avrei scambiata per nulla al mondo.

  14. Basil ha detto:

    il televoto lo so, non lo capirò mai e me ne faccio una ragione, ma il voto delle giurie per me è incomprensibile: Serbia e Albania avevano un pezzo musicalmente notevole, il primo con una varietà di strumenti che si amalgavano alla perfezione e il secondo con un’intera orchestra ad accompagnare la splendida voce della cantante, eppure sono state surclassate da una canzone fatta di “musica sintetica computerizzata” e sono appena sopra a quella roba dell’ucraina. Questo per me è un mistero. Per non parlare della Russia che prende più punti di Macedonia Islanda e Danimarca.

  15. pointless_nostalgic ha detto:

    a parte il 3° posto di Nina Zilli, di cui ovviamente sono felice, e dell’Albania, devo dire che nel complesso il voto della giuria è stato per me deludente.
    -Eccessivo il gap tra Svezia e resto
    -Germania addirittura peggio rispetto al televoto e rispetto a pezzi decisamente più modesti come Moldova e Ucraina
    -Danimarca, con il pezzo a mio parere più contemporaneo e radiofonico della manifestazione, troppo sotto
    -Bosnia con un pezzo raffinatissimo quasi ignorata in finale
    -Uk , benché io stesso abbia scritto della prova pessima nel jury final, inaccettabile ultimo posto (e pensare che prima dell’Esc pensavo che avrebbe potuto vincere il jury vote).

    Nessuna grossa sorpresa, invece, dal televoto con le ballate a fare tutte più o meno male. Onestamente pensavo che la Russia avesse vinto il televoto.

    E anche onestamente non capirò mai come si sommano sti punteggi, per esempio come fa la Bosnia che ha preso a 71 punti con la giuria e 57 col televoto a finire con 55 punti nella classifica combinata? boh…

  16. Mark 86 ha detto:

    Una buona notizia! Il risultato della giuria rispecchia il reale valore della canzone di Nina. Il televoto andrebbe ridimensionato notevolmente, sia per l’Eurovision (si vince quanto più si è popolari sul web e prevalgono canzoni di certe nazionalità e di certi generi musicali come la dance) ma anche per Sanremo (per vincere è sufficiente aver partecipato ad Amici di Mario).

    • Euromusica ha detto:

      Senza offesa, mi pare un giudizio decisamente “italocentrico” a livello musicale. Io credo che la posizione che Nina meritasse forse quinta o sesta e ragionevolmente, con un sorteggio migliore, avremmo potuto ambire a questo piazzamento. La prova che non vincono sempre gli stessi è che quest’anno si è imposta la Svezia (non vinceva dal 1999) e due anni fa la Germania (dal 1982) e prima ancora la Norvegia. L’est pesa perchè ci sono tanti paesi dalla cultura simili che sono nati dalle due nazioni madri, però se si leggono bene le classifiche scorporate si vede che la Serbia è comunque ben messa, nelle giurie. Al televoto l’anno scorso fummo undicesimi, e con un pezzo ancora più lontano dall’esc. Quest’anno c’era maggiore soddisfazione e siamo andati peggio. Dunque…

    • Ludo ha detto:

      Bravo Mark 86!!
      Concordo al 100%…!!

    • Davide ha detto:

      Sono d’assolutamente d’accordo con te! Infatti, Nina Zilli che ha portato una canzone molto bella cantata con una grande espressività e la giuria l’ha premiata! Invece, l’europa non sa giudicare le canzoni in modo adeguato, un altro esempio è Anggun! La canzone era un po’ debole (anche se a me piace un sacco) ma ha fatto una performance spettacolare, e così penalizzata dal televoto è finita in fondo! Altri esempi sono la Danimarca (qui mi hanno deluso anche le giurie) che aveva un pezzo orecchiabilissimo e non so come è 23°, e la Bosnia che aveva un pezzo molto bello ed è stata superata anche da Ivi Adamou (la cantante tirata su dalla fattoria di Zio Piero Vattelapesca).

      • Davide ha detto:

        Ma anche le giurie mi hanno deluso…insomma, loro devono giudicare le canzoni! Come si fa a preferire Ivi Adamou a Maya Sar o metterla a pari merito con Anggun?!
        E la povera Soluna Samay cosa deve dire?! 21°?! Si meritava un posto tra i primi 10! O Kaliopi, 17° con quella voce?! No, quest’anno i risultati mi hanno molto deluso…

      • Euromusica ha detto:

        La canzone di Soluna Samay, per dirla con Bersani, era “la copia di mille riassunti”. Ed è stata punita per questo.

  17. Bozzy ha detto:

    i zero punti di Anngun al televoto fanno impressione, sono qualcosa di inimmaginabile. Questo però dimostra che fare tour promozionali pre-esc non conta

    • Euromusica ha detto:

      No, non è vero. Non conta se hai un pezzo debole, come quello di Anggun o come quello di Valentina Monetta. Se hai una bella canzone conta, eccome se conta

  18. Francesco ha detto:

    Le giurie quest’anno sono state deludenti. Mi aspettavo di meglio da loro.
    Il televoto, invece, è proprio una macchietta: arrivare a mettere addirittura i Jedwards davanti a Nina la dice lunga.

    • Euromusica ha detto:

      Invece mi pare che il televoto rispecchi esattamente la realtà delle cose. I jedward, che piacciano o meno (a me non piacciono) hanno tanto pubblico, Nina molto meno. Anggun ha un suo pubblico, ma era ferma da sei anni e in più aveva una canzone debole e molto lontana dal sound con cui era conosciuta, i fan l’hanno punita. Humperdinck conferma che ha un pubblico avanti con gli anni, poteva salire solo con un sorteggio migliore e un miglior piazzamento delle giurie. E davanti ci sono la canzone padrona assoluta, il fenomeno dell’anno e il più grosso cantante slavo, che ha preso voti in tutta la sua area.

  19. Antonio ha detto:

    Mi consola il terzo posto delle giurie… come al solito penalizzati dal televoto!

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: