Ascolti ESC: quasi 103 milioni per l’edizione 2012


L’Ebu ha reso noti gli ascolti complessivi dell’edizione 2012 dell’Eurovision Song Contest. Sono stati complessivamente 102,9 milioni gli ascoltatori della manifestazione, un dato che purtroppo registra un calo netto rispetto al 2011, quando davanti alla televisione c’erano 114 milioni. Diffusi anche gli ascolti separati dei tre show: Prima semifinale: 19.400.000 telespettatori. Seconda semifinale: 19.600.000. Gran finale: 63.9 milioni di telespettatori. Il dato tiene conto esclusivamente dei paesi in concorso. A questi dati vanno aggiunti quelli dell’Australia, in continua crescita (quest’anno hanno toccato 1.381.000, quelli di paesi non aderenti all’Ebu che hanno trasmesso la finale in diretta (come ad esempio Kazakistan e Kirgizistan) o di paesi quest’anno non in concorso come l’Armenia. Oltre naturalmente a tutti quelli che hanno seguito l’evento in streaming. Un quadro degli ascolti complessivi dal 2003 ad oggi lo trovate in questo link.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

7 Risposte

  1. mark92 ha detto:

    secondo me dipende molto anche dal luogo in cui si è svolta la manifestazione, non è assurdo pensare che se qualcuno sta boigottando gli europei di calcio per lo sterminio dei cani, qualcun altro non abbia deciso di “boigottare” l’ESC per le violazioni dei diritti dell’umanità in Azerbajan.

  2. Ludo ha detto:

    Ma il calo è “fisiologico”…!! Anche in Italia tutte le trasmissione sono in calo. Mi sembra sia una cosa generale. Adesso se un film fa 5 milioni è un successone! Qualche anno fa ce ne volevano 8…

    • dj GCE ha detto:

      Questo è dovuto anche alla multicanalità portata dalla televisione digitale: in generale i canali sono decuplicati, quindi è ovvio che sia sempre più difficile fare grandi cifre… L’importante per l’ESC è mantenere alto l’interesse durante tutto l’anno, non solo nei giorni della gara.

  3. Matteo ha detto:

    La colpa del calo è anche per i conduttori Eli sembrava uno delle Pompe finebri.Comunque c’è da considerare che mancava l’Armenia per questioni politiche.Inutile dire che il dato più basso e quello italiano purtroppo

    • dj GCE ha detto:

      L’Armenia non ha tutta questa popolazione, quindi il calo non è dovuto solo alla loro assenza, ma anche ad una più generale disaffezione alla gara in sé (magari molti vogliono sentire le canzoni, ma non ritengono più equilibrato il metodo di voto).
      Sul dato italiano, è normale che sia così basso, dato che la manifestazione è tornata in onda nel Paese da soli 2 anni, e con una pubblicizzazione bassa. Bisogna solo sperare che la nuova direzione della Rai non decida di risparmiare sforbiciando l’ESC dal contratto di servizio e quindi non partecipando, roba che le nuove personalità nominate sarebbero capacissime di fare -.-“

  4. dj GCE ha detto:

    Il modo usato dall’EBU per fare i calcoli è assurdo: non si possono unire a secco semifinali e finale, dato che buona parte di chi ha seguito una semifinale ha poi visto la finale…

    • pointless_nostalgic ha detto:

      a chi lo dici… quante “litigate” su questo tema ho fatto… ;)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: