Ufficiale: l’Italia sarà in gara all’Eurovision 2013


UPDATE: la conferma da parte della Rai arriva dalla fanpage ufficiale facebook sull’Eurovision Song Contest.

L’annuncio che tanti stavano aspettando è in arrivo. E noi siamo in grado di anticiparvelo, perchè di qui a breve sarà ufficializzato anche dalla tv pubblica. L’Italia e dunque la Rai saranno presenti alla Malmo Arena all’edizione 2013 dell’Eurovision Song Contest nel prossimo mese di maggio.

Dunque la Rai prosegue la linea di visibilità internazionale anche attraverso l’Eurovision e sarà in gara  nel 2013. Ancora da definire le modalità con cui sarà selezionato il cantante, ma possiamo già anticiparvi una notizia: non sarà The Voice il concorso di selezione, perchè il programma che partirà a febbraio, si concluderà troppo tardi per la deadline stabilita che è a metà marzo.

Con ogni probabilità, l’annuncio del cantante o della cantante che ci rappresenterà sarà dato come negli altri anni durante la finale di Sanremo, anche se non si sa se il Festival sarà direttamente coinvolto nella selezione in tutto o in parte (come successo l’anno scorso, con un artista selezionato internamente fra quelli della rassegna e un brano scelto dopo), o se sarà soltanto il teatro dell’annuncio. Ma intanto, l’annuncio più importante, quello della presenza italiana, è arrivato. Ed è questo quello che conta.

45 Risposte

  1. Ludo ha detto:

    Mmh… la domenica sta finendo e non si sa ancora nulla…!

  2. Bozzy ha detto:

    Infatti sono consapevole che negli ultimi anni sono stati fatti enormi passi avanti. Quando vidi Ell & Nikki salire sul palco di Sanremo gridai al miracolo e ne sono convinto ancora oggi. Però, con la nuova dirigenza Rai che, diciamo, ha una visione sicuramente più internazionale, la speranza di qualche ulteriore passo avanti c’è
    Poi, come detto, il puntare su canzoni/cantanti di qualità contraddistingue in positivo la Rai rispetto alla maggior parte delle tv europee

  3. Francesco ha detto:

    Infatti, Ludo. La penso anch’io così.

  4. ISRAEL4EVER ha detto:

    Anzi gia’ da domenica forse lo saprete gia’

  5. ISRAEL4EVER ha detto:

    non vi preoccupate di chi rappresentera’ l’Italia lo saprete molto presto…………….

  6. Ludo ha detto:

    Ragazzi, forse non lo avete ancora capito ma chiedere alla Rai una promozione maggiore non è facile! Gli stessi Eurovision men della Rai non avete idea di quanto faticano a fare passare l’unico spot che fanno!
    In fondo lo sappiamo, la Rai non è ancora entrata nell’idea di puntare sull’ESC. Accontentiamoci di essere tornati, della semifinale su Rai5 (anch’io vorrei che le facessero vedere entrambe) e della finale su Rai2. Tutto il resto è “regalato”… ma vi ricordate Ell & Nikki a Sanremo?! Quando mai è successo?! E poi l’idea di puntare su canzoni/cantanti di qualità?! Magari lo facessero tutti gli altri paesi! Suvvia…

  7. Bozzy ha detto:

    Le scelta della Rai di puntare sulla musica di qualità a me sta più che bene! Due cose chiedo alla nostra tv quest’anno: una promozione dell’evento un pochino maggiore e, per favore, fateci vedere entrambe le semifinali. Ah anche l’alta defizione sarebbe gradita

  8. Ludo ha detto:

    Secondo me è difficile puntare sulla coreografia! I cantanti italiani non sono abituati alla dance-routine o ai fuochi sul palco. Per loro la gara musicale è Sanremo e a Sanremo si fa la coreografia solamente quando canta il Francesco Salvi (Sanremo 1989 e 1990) della situazione o se ci sarà il Gabibbo con le veline che balleranno…
    E’ proprio una questione di mentalità… presumo! Quando si sono fatte le versioni “diverse” al venerdì, il diverso era che alcuni tenevano la canzone uguale (arrangiamento e cantante) ma ci mettevano una ballerina… capirai!

  9. giulio del fiandra ha detto:

    siamo seri per favore. la rai ha scelto giustamente di puntare sulla qualità degli artisti, perciò filiberti e trash lasciamoli a certi paesi dell’est o del nord. l’italia non è ancora pronta per vincere quindi per ora la rai (che lo sà benissimo) punta su fare delle belle figure e dei buoni od ottimi piazzamenti. una sorta di prendere la mira se volete e a me per ora va bene così! il mio sogno si chiama elisa fra le donne , subsonica fra i gruppi e tiziano ferro fra gli uomini, ma più realisticamente penso che il discorso sarà frà mengoni malika ayane ecc. come spokeperson filippa lagerback o nina zilli stessa, i presentatori vanno bene quelli dello scorso anno gentile per la semifinale e solibello ardemagni per la finale! ma quello che conta sarebbe vedere tanta pubblicità sulla rai specie a saremo!

  10. Ludo ha detto:

    Ma ragazzi… cerchiamo di essere seri! Filiberto all’ESC?! Trash?! Ma allora volete proprio che la Rai se ne stia a casa per altri 15 anni?!
    Comunque adesso non dite che la Zilli aveva bisogno della coreografia eccetera! Gualazzi è arrivato secondo seduto al piano; Rona Nishliu era sola sul palco e immobile! Suvvia… era l’anno della Svezia! L’Azerbaijan 2011 che coreografia ha fatto? La Germania 2010?

    • aLeX P ha detto:

      Pienamente d’accordo sul discorso Filiberto e trash (Dio ce ne scampi!!).. Detto questo, sono invece anche io convinto che dovremmo investire un po’ di + nelle coreografie dei nostri artisti e che la nostra seconda posizione di Gualazzi è stata anche in parte dovuta al nostro ritorno dopo tanti anni (senza nulla togliere alla sua bravura ci mancherebbe) e al lavoro che la Caselli ha fatto all’estero, dove per nostra fortuna era abbastanza conosciuto. Di Nina, a volte mi viene il dubbio che forse avremmo dovuto evitare di snaturare l’amore è femmina e lasciarla totalmente in italiano, ma sono considerazioni post evento e ormai è andata come è andata e non possiamo comunque lamentarci, la scelta di Nina è stata sicuramente azzeccatissima.

      Su come abbia vinto l’Azerbaijan lo sappiamo un po’ tutti (anche se nessuno vuole dirlo), sarebbero arrivati primi anche se li avessero impalati ad un palo (in questo caso avrebbero probabilmente avuto più voti anche da chi li detestava). Anche sull’Albania (senza togliere anche qui alla bravura di Rona), hanno giocato anche altri fattori, dal voto dei paesi amici al – soprattutto – i tristi fatti di cronaca di quei giorni che potrebbero aver influenzato il voto. Mie idee personali naturalmente e ognuno è libero di pensarla come vuole :)

  11. Ludo ha detto:

    Io intendevo dire che quest’anno è stata scelta la Zilli che poi ha cambiato canzone. Nel senso che vale la pena avere una scelta limitata fra i partecipanti a Sanremo che poi non portano nemmeno la canzone in gara.

  12. ISRAEL4EVER ha detto:

    In realta’ abbiamo bisogno di cantanti che facciano “parlare”
    ecco i miei cantanti ideali
    1 Il principino Emanuele Filiberto, rappresentare l’Italia per una serata sarebbe il portabandiera della sua monarchia e finalmente per una serata sarebbe il re d’Italia.

  13. ISRAEL4EVER ha detto:

    Perche’ non ci buttiamo anche sul trasch, all’estero lo hanno gia’ fatti e pardasollamente ha portato ascolti alti.

  14. Matteo ha detto:

    Più a chi rappresenta l’Italia bisogna pensare alla coreografia e allo spettacolo quello che non ha dato la Zilli. Mi spiego Loreen non ha vinto solo per come canta e la canzone ma anche per come l’ha interpretata con tanto di duello finale alla Matrix e la neve che scende (uno dei simboli dei paesi nordici) .Insomma bisogna sorprendere al ESC
    Le mie proposte
    Donne: Oltre a Malika Noemi
    Uomini: Caparezza o anche Il Cile
    Gruppi : Afterhours
    Sicuramente non vincerà una canzone da disco e comunque se Loreen si ripresenta sono azzi amari per tutti. Ha tutte le potenzialità di difendere il titolo
    P.s Ho aperto già il topic nel gialappasfans

  15. Ludo ha detto:

    Sì, ma guarda che io sono favorevole alla “selezione interna”. Anche perché se si sceglie da Sanremo e poi si cambia la canzone il tutto non ha più senso. Io mi riferivo al fatto che fosse stato proposto a Mengoni di partecipare all’ESC senza passare da Sanremo (e non so se sia vero o meno)… Io penso che i responsabili Rai x l’ESC vorrebbero fare una selezione interna… non so se Fazio si presterà al “gioco di chi va all’ESC”?!

    • aLeX P ha detto:

      Il nome di Mengoni girava lo scorso anno, come girava anche quello di Tiziano Ferro, ma come al solito dipende tutto dalle case discografiche e dalla loro disponibilità a far partecipare un loro artista. Staremo a vedere che nomi usciranno nei prossimi mesi..

  16. Ludo ha detto:

    Da quello che so la Rai ha sempre puntato sui partecipanti a Sanremo! Non credo abbia cercato la selezione “interna” con Mengoni… chi ne sa di più?!

    • aLeX P ha detto:

      Il principio Luca è: non è una regola. La RAI ha fatto così in passato, ma può scegliere liberamente chi mandare (anche un NON partecipante a Sanremo) e fargli fare una ospitata durante il Festival con tanto di annuncio della nostra partecipazione all’ESc 2013. Per assurdo può anche optare di scegliere un tal cantante e annunciarlo senza farlo passare da Sanremo. Il concetto base è questo, poi starà a chi prende le decisioni valutare le modalità dell’annuncio..

    • Euromusica ha detto:

      Ludo, questo non è assolutamente vero. Nel corso della storia più volte sono andati i rappresentanti che avevano vinto Canzonissima, perchè le canzoni di Sanremo erano fuori “termine ultimo”, una volta si è scelto il Disco per l’estate, una Vota la Voce, altre volte c’è stata selezione interna (Mia Martini 1977, Matia Bazar, Alan Sorrenti, Ricchi e Poveri, Peppino Di Capri)

  17. ISRAEL4EVER ha detto:

    vi sbagliate su Mengoni, in passato la rai gli aveva chiesto di rappresentarci all’esc ma lui ha sempre detto niet!

  18. Gennaro ha detto:

    Se Marco Mengoni parteciperebbe al Festival, state sicuri che sarà lui ad a rappresentarci,anche perché una certa visibilità c’è l’ha e si potrebbe aspirare almeno al podio

  19. ISRAEL4EVER ha detto:

    speriamo si che ci sia Caligiore, e’ ormai il nostro rappresentante ideale, per il cantante tifo per la sugar della Caselli

  20. Ludo ha detto:

    Al di là di superare gli “anta”… ah, ah…! Io penso che sia l’unico in grado di portare la delegazione italiana in giro per l’Europa! E’ giovane, sa che cos’è l’ESC, sa parlare in inglese (e sfatiamo il mito che gli italiani non sanno le lingue – che quest’anno fra la Zilli, i coristi e gli altri accompagnatori tutti sapevano l’inglese!), e poi ci mette entusiasmo e si appassiona all’evento! Grande Nicola!

  21. Matteo ha detto:

    Bellissima notizia!!!!!!Speriamo che l’EBU si sveglia e fa tornare anche Jeux Sans Frontiers
    Consiglio queste per rappresentare l’Italia. L’altro ieri ospiti a Stile Libero
    http://www.youtube.com/watch?v=ePQO9xFfCfQ

    Per la Russia ci saranno le Serebo??? :D

  22. SimoneMLK ha detto:

    Non so neanche dire quanto sono contento. :D Il mio sogno sarebbe:

    * donne: Irene Grandi (ma è impossibile visto che è appena uscito il disco con Bollani. Allora.. Dolcenera? Arisa?):
    * gruppi: Negrita! Negramaro! Esageriamo… Subsonica! (siamo proprio nel regno dei sogni, qui).
    * uomini: non mi viene in mente nessuno, devo dire la verità.

    In generale, comunque, non sarebbe male uscire dalla spirale jazz-blues di questi due anni e portare qualcosa di un po’ diverso.

    Infine, domanda per voi che so che siete informatissimi… Nicola Caligiore anche quest’anno (speriamo)?

    • aLeX P ha detto:

      Ciao Simone,
      di cantanti validi in Italia ne abbiamo diversi, il problema sarà come sempre delle case discografiche (+ o meno interessate a portare un loro artista all’ESC).
      Non ho conferme, ma immagino che Nicola continuerà ad essere il delegato per l’Italia, anche perchè credo uno dei pochi in Rai che sa parlare l’inglese perfettamente e non supera gli “anta” :-)

  23. Ranma25783 ha detto:

    ecco, la Ayane sarebbe un’ottima scelta. Ma proviamo a usare solo l’italiano come lingua

    • aLeX P ha detto:

      Pienamente d’accordo sul discorso lingua.. spero vivamente che quest’anno si punti su un pezzo in italiano (100%)..

  24. ISRAEL4EVER ha detto:

    anche io ho il sospetto Malika Ayane, comunque la Tarantola e’ di Lodi, quindi per accontentarla penso che manderanno un milanese

  25. Dario ha detto:

    Penso che la strada sia spianata per marco Mengoni…

  26. Ludo ha detto:

    Beh… speriamo di continuare il trend…! Dopo Gualazzi e Zilli io vedrei bene:
    Uomo: Marco Mengoni
    Donna: Malika Ayane
    Gruppo: Negramaro

  27. Michele ha detto:

    Välkomna till Sverigeeeeee ;-)

  28. Ludo ha detto:

    Sììììììììììì…!!!!!!!!!!! E’ incredibile che si sia già deciso! Grande Rai! La nuova Rai è molto decisa, risoluta e… veloce! Bravi ragazzi! Primi a dare la news come sempre!

  29. giulio del fiandra ha detto:

    MENO MALE ADESSO PERò SCEGLIAMO BENE EH? E SOPRATTUTTO PER TEMPO COME L’OLANDA, PERCHè DOBBIAMO ASPETTARE FEBBRAIO? CHI SEN FREGA DI SANREMO?

  30. mark_92 ha detto:

    ho avuto una esplosione di gioia isterica nella mia stanza!!! scherzo, ma sono felicessimo!! soprattutto in un periodo di tagli, non lo hanno cancellato…

  31. Antonio ha detto:

    yessssssssssssss, ci siamo eci saremo!!

  32. TeddyDTE ha detto:

    Siiiiiiii! :) Troppo felice!

  33. Fabio ha detto:

    notizie dal titano

  34. Ranma25783 ha detto:

    meno male che in tempi di austerity hanno salvato l’ESC!

    • aLeX P ha detto:

      La stessa cosa che ho pensato anche io Anto.. e ne sono felice. In fondo è un modo per rilanciare l’immagine dell’Italia all’estero anche questo, speriamo che sarà sempre così :)

  35. Mister Grr ha detto:

    Evviva! ;-)))

  36. davidde ha detto:

    sì, sì , sì quello che aspettavo con trepidazione. Posso dirlo? grazie a amtarantola e, ovvio, a chi in rai ,si impegna per la ns partecipazione. dd

  1. 23 ottobre 2012

    […] […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: