In Spagna “Tu cara me suena” dedicato all’Esc. E Daniel Diges…


Se c’è una cosa che possiamo affermare degli artisti eurovisivi è che sono artisti a tutto tondo. Non solo cantanti, ma anche attori, imitatori. Insomma, veri performer. Qualche giorno fa avevamo parlato delle grandi performance di Luciana Abreu nella versione portoghese di “Tale e quale show” che da quelle parti si chiama “A tua cara nao me è extrana“. Tra l’altro vincendo la seconda edizione del programma. Ebbene, nello stesso programma in versione spagnola, “Tu cara me suena”, in onda su Antena 3 c’è una stella eurovisiva in grande spolvero, che dopo 7 puntate è fortemente indiziato per la vittoria: si tratta di Daniel Diges, in gara nel 2010 all’Eurovision.

Il cantante e attore di musical ha sin qui riscosso grande successo di pubblico e critica e in particolare ha colpito la sua performance nei panni di Whitney Houston (che trovate qui) e la prossima settimana dovrà cimentarsi nientemeno che con la più grande soprano di Spagna Montserrat Caballè. Di seguito, lo vedete invece nella sua imitazione di Joey Tempest degli Europe.

Non è tutto. La puntata in onda il prossimo 26 novembre vedrà i concorrenti cimentarsi in un mini-speciale dedicato all’Eurovision Song Contest: saranno infatte proposte le versioni di Julio Iglesias (1970), già imitato dal figlio Julio Junior nella prima edizione, Rosa Lopez (2000) e soprattutto Rodolfo Chikilicuatre (2008). Non è la prima volta che succede: già l’anno scorso furono proposte le due vincitrici dell’Eurovision spagnole Massiel (1968) e Salomè  (1969), oltre a  Betty Missiego, seconda nel 1979 e Karina (1974), con un brano diverso da “En un mundo nuevo” e Umberto Tozzi (1987), sempre con un altro brano. Quest’anno invece Javier Herrero ha proposto Sergio Dalma (1991) e Maria De Monte Amaia Uranga dei Mocedades (1973), ma con un pezzo diverso da quello eurovisivo.

E ancora: Paula Seling, in gara nel 2010, ha partecipato alla prima edizione del format andata in onda in Romania, “Te cunosc de Undeva”.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

2 Risposte

  1. Bozzy ha detto:

    su facebook.com/eurovisionrai

  2. ISRAEL4EVER ha detto:

    la rai ha aperto il sondaggio chi vorreste all’esc? E’ vero’ dove possiamo votare=?

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: