Alyona Lanskaya con “Rhythm of love” rappresenterà la Bielorussia


Verrebbe da dire, tutto secondo i piani. Con un anno di ritardo, Alyona Lanskaya approda sul palco dell’Eurovision Song Contest in rappresentanza della Bielorussia. Lo farà con il brano “Rhytm of the love”, premiato col massimo dei voti sia dal pubblico che dalla giuria. La cantante, grande favorita della vigilia,  riceve il riconoscimento che l’anno scorso le fu negato al termine della controversa finale da lei vinta, col presidente della Repubblica in persona che la squalificò dietro sospetti di brogli, spedendo a Baku i Litesound, premiati dal pubblico.

Ventisette anni, di Mogilev, lanciata dallo Slavianski Bazaar, il concorso musicale per nuovi talenti dell’Europa dell’Est,  Alyona Lanskaya è la terza artista ufficiale selezionata per questa edizione dopo Anouk (Paesi Bassi) e Roberto Bellarosa (Belgio), ma è la prima della quale si conosce anche la canzone che canterà. Sempre che rimanga quella e sempre che anche stavolta non intervengano fattori esterni ad annullare tutto. La finale ha avuto come ospiti, tra gli altri, Alexandra e Konstantin, rappresentanti eielorussi nel 2004 con “My Galileo” e Dimitri Koldun in gara nel 2007 con “Work your magic”.

httpv://youtu.be/_oX92GzmxO8

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

6 Risposte

  1. Ang ha detto:

    Volevo segnalare che la Rai sta usando come musica di background degli spot della coppa italia, la canzone “euphoria”.

  2. Ludo ha detto:

    Diciamo che la Bielorussia, per il momento, ha scelto la cantante… la canzone si vedrà! Cmq è evidente che già dall’anno scorso la tv bielorussa voleva lei ma almeno poteva darle una canzone migliore! Quando si dice destino… sì… crediamoci!!

  3. Francesco ha detto:

    “Alyona Lanskaya approda sul palco dell’Eurovision Song Contest in rappresentanza della Bielorussia.”

    Aspetta a dirlo. :D

  4. ISRAEL4EVER ha detto:

    Conque lei e’ bellissima, ai maschietti italiani piacera’ molto, ma davverpo franck stai in Giappone?

  5. Franck ha detto:

    Buonissima canzone ! Non mi piaceva tanto quando l’ho ascoltata la primera volta in video, ma sul palcoscenico, funziona benissimo, e Alyona canta molto bene anche. Dovrebbe qualificarsi insomma (so che e troppo presto per affermarlo, ma tuttavia…), se il Belarus non decide di cambiare la canzone e perfino l’artista ancora stavolta.

  1. 8 Dic 2012

    […] Ha vinto come previsto “Rhtym of love” di Alyona Lenskaya, la 27enne di Mogilev che  riceve così  con un anno di ritardo il riconoscimento che l’anno scorso le fu negato al termine della controversa finale da lei vinta, col presidente della Repubblica Lukaschenko  che la squalificò dietro sospetti di brogli, a beneficio dei Litesound secondi in classifica. La sua canzone è stata premiata col massimo dei voti sia dal pubblico che dalla giuria.  Approfondimento sulla finale sul nostro blog partner Eurofestival NEWS […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: