Lys Assia non sarà in gara per San Marino nè per altri paesi


assiaLa telenovela è finita. Lys Assia non rappresenterà San Marino (diremmo per fortuna) al prossimo Eurovision Song Contest. La conferma ufficiale arriva da esctoday sulla base di una nota stampa di alcuni siti nella quale è la stessa cantante svizzera tramite il suo entorurage a negare la propria partecipazione in qualità di artista in gara all’edizione 2013: “Sarebbe molto affascinata – scrive sulla pagina Facebook lo staff dell’artista – dal poter rappresentare un altro paese all’Eurovision Song Contest, ma in questo momento possiamo ufficialmente dire che miss Assia non rappresenterà alcun paese nè sarà in gara con All in your head, nè con New Jack e mister Ralph Siegel”.

La nota prosegue poi spiegando che Lys Assia potrebbe comunque avere un ruolo nell’edizione 2013, ovviamente non come artista in gara e che starebbe negoziando questa posizione con l’organizzazione. Non è chiaro quale ruolo. Segue il consueto annuncio di “exciting news” per fine mese tanto per non perdere il vizio e l’invito ad ascoltare la sua canzone: “La mia musica va oltre i confini“, conclude l’artista di suo pugno, stavolta sui social media a lei intestati.

Sin qui la notizia. Tanto vi dovevamo, per la cronaca e perchè almeno una volta per tutte è stata fatta chiarezza sulla vicenda. Che merita tuttavia alcune considerazioni a margine, che vogliamo condividere con voi. La prima: il celeberrimo sito greco noto per trasformare in vere, notizie verosimili, ha colpito ancora facendo crescere una sorta di onda, che ovviamente Ralph Siegel e i suoi hanno cavalcato (forse non creato, ma cavalcato sicuramente), che è servita a far parlare dell’artista e della canzone. Il Giornale.sm, citato anche da esctoday come fonte che aveva rilanciato la notizia, ne esce malissimo.

La seconda. E’ curioso come siano bastati pochi twitter (spesso anche sbagliati nel riferimento) per giunta generici e pochi messaggi su Facebook, per giudicare vera una notizia che continuava a non trovare conferma da alcuna parte, soprattutto nei media ufficiali. Nonostante questo e nonostante fonti vicine a SmTV continuassero a smentire, c’è stato chi in Europa, ha preferito continuare a dare credito ai tweet. Anche questa, se vogliamo, è una piccola vittoria dello staff di Siegel, che magari sarà lontano dai tempi attuali musicali, ma che mediaticamente dimostra sin qui di non avere rivali.

La terza. SmTV  ne esce alla grande. Per serietà, disponibilità ed affidabilità (ma queste erano cose note da tempo), ma soprattutto perchè volenti o nolenti, per un mese non si è parlato altro che della Repubblica. Adesso non resta che attendere metà febbraio, quando si dovrebbe cominciare a sapere qualcosa circa la scelta di San Marino. Che possiamo anticiparvi, sembrerebbe già stata fatta.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

17 Risposte

  1. Ludo ha detto:

    Emanuele… l’anno scorso è il 2012! Sara ha scritto giusto!

  2. Franck ha detto:

    Ottima notizia !
    Devo confessare che avevo paura sul serio che San Marino avesse scelto Lys Assia !

    Ma non dobbiamo esagerare l’impatto che Lys i Siegel hanno avuto sui media. il mondo eurovisivo non e cosi largo come lo vorremmo.

  3. Francesco ha detto:

    Grazie al cielo!
    Io spero sempre nel bis di Valentina.

  4. Ludo ha detto:

    Woah… per fortuna! Come sempre Emanuele ne sai “una + del diavolo”! Ma come fai ad essere sempre così informato?! Che invidia!! Magari tu sai anche qual’è la scelta…!?

  5. XxdanyxX ha detto:

    ALLELUIA NON E’ LEI!!!!
    non perchè canoramente sia inferiore o non brava ( anche se la canzone è pessima….. davvero), ma perchè ha trionfato negli anni 50, ha fatto una tournee in giro per l’europa che non finiva più, lascia almeno lo spazio ai giovani per questo eurofestival, cosa che ha lanciato una giovane molto promettente proprio l’anno scorso…..

  6. ISRAEL4EVER ha detto:

    posso dare un consiglio a san marino tv, meglio fare l’annuncio del proprio rappresentante il piu’ tardi possibile, a marzo dopo che la svezia ha scelto il proprio rappresentante, farlo troppo presto puo’ stancare, mentre una delle ultime credo che sia piu’ avvantaggiata, c’e’ piu’ suspance.

  7. Stian ha detto:

    brano selezionato internamente come sempre?

  8. Sara ha detto:

    Meno male, mi stavo preoccupando sul serio xD
    Non che ci avessi creduto, dato che da quel che so la scelta è stata già fatta l’anno scorso, ma tutti i messaggi stupidi che mi mandava una mia amica belga mi avevano fatto venire il dubbio xD
    Che dire, speriamo di fare una figura migliore di quella degli altri anni…

    • Euromusica ha detto:

      Mi sa che sei male informata. La scelta è stata fatta da poco, prima del caso Assia, ma da poco. SM TV ha discusso la partecipazione solo a settembre e addirittura fino a due settimane fa era anche intenzionata a ritirarsi. Quindi no, l’anno scorso proprio no.

  9. SimoneMLK ha detto:

    GRAZIE AL CIELO.

  10. vike ha detto:

    Ma perché non se ne va a casa questa qua, invece di stare sempre in mezzo e ficcarsi dappertutto…

  11. Euromusica ha detto:

    oh yes. Da ben prima che uscisse il tormentone Assia, pare

  12. Ranma25783 ha detto:

    scelta già fatta?

  13. Ang ha detto:

    Adesso non resta che attendere metà febbraio, quando si dovrebbe cominciare a sapere qualcosa circa la scelta di San Marino. Che possiamo anticiparvi, sembrerebbe già stata fatta.
    ———–
    E quale sarebbe la scelta?

  14. Francesca ha detto:

    Per fortuna che nella maggior parte dei casi i deliri di alcuni “europazzi” vengono sistematicamente smentiti, altrimenti l’Eurovision sarebbe morto già da un pezzo o rimasto agli anni ’60..

Commenta questa notizia...