Germania: i Söhne Mannheims presentano “One Love”


soehnemannheimsE’ stato svelato proprio questa mattina One love il brano con cui i Söhne Mannheims prenderanno parte a Unser Song für Malmö, la finale della selezione tedesca per il prossimo Eurovision Song Contest che si terrà ad Hannover il 14 febbraio. E’ ascoltabile a questo link.

I pronostici li danno fra i favoriti assieme ai Cascada, indubbiamente per una questione di popolarità nei paesi germanofoni. La band, formata dal cantante Xavier Naidoo nel 1995 a Mannheim, è infatti sulla cresta dall’onda da più di dieci anni e gli album pubblicati (quattro in studio e due live) hanno sempre conquistato la parte alta delle classifiche in Germania, Austria e Svizzera, diversi dischi d’oro e di platino e ambiti premi della scena musicale tedesca come il Viva Comet e l’Echo.

In realtà più che di band si tratta di un vero e proprio “collettivo d’artisti”. Dodici attualmente i componenti del progetto e in caso riuscissero a staccare il biglietto per la Svezia saranno costretti a dimezzarsi. Per regola sul palco dell’Eurovision non possono salire più di sei artisti per ogni esibizione.

La musica dei Söhne Mannheims è un apprezzabile mix di soul, pop e rap in cui i sentimenti d’amore e odio si fondono ai temi della tolleranza e dell’ingiustizia sociale. Il gruppo negli anni ha saputo sapientemente riversare in musica il disagio e le aspettative di tanti gruppi sociali tedeschi, in un paese multietnico che giorno dopo giorno conquista, seppur a fatica, un’identità.

Cantano quindi in tedesco solitamente ma per tentare l’avventura eurovisiva hanno scelto un brano in inglese diverso dalle proposte che siamo abituati ad ascoltare nell’ambito della manifestazione musicale europea. Ce la faranno?

In attesa di ascoltare l’ultimo brano in concorso, dei LaBrassBanda, a questo link è possibile trovare gli altri brani presentati.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

3 Risposte

  1. Mattia ha detto:

    mah… deluso.. A questo punto forza Saint Lu :)

  2. Franck ha detto:

    Che peccato che non canteranno in tedesco per il concorso benche le loro canzoni siano in tedesco al solito ! Per me, non si dovrebbe cambiare le abitudini artistiche solo per l’Eurovisione: e come se fosse una sorta di tradimento artistico… Gli Europeani non sapranno chi sono veramente artisticamente perche quella canzone costituira un’eccezzione nel loro repertorio musicale.

  3. Ludo ha detto:

    Continuo a pensare che i Die Priester e Saint Lu siano i rappresentanti migliori. In terza scelta Cascada…

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: