Gianni Morandi alla conduzione dell’Eurovision 2013: solo una bufala


E’ bastata questa frase “Gianni Morandi condurrà l’Eurofestival su Rai 2 a maggio“, riportata a piè di pagina all’interno del numero attualmente in edicola del settimanale OGGI (per la precisione, alla pagina 120), per diffondere un po’ di “panico” e qualche malumore tra gli appassionati italiani di Eurovision Song Contest.

Bufala Eurovisiva Morandi 2013La notizia – che poi notizia non è – è stata subito ripresa da diversi portali, tra i quali alcuni (i più seri) si sono limitati a segnalarla con un lecito punto di domanda, altri (i più gossippari) hanno invece ben pensato di infarcirla con qualche boutade aggiuntiva. Per la gioia di molti, non ci sarà nessuno stravolgimento del format originario (come avvenne eccezionalmente nel 2011 con la Carrà, su concessione dell’EBU) e non sarà Gianni Morandi a commentare la diretta RAI. La conferma ci arriva direttamente da fonti interne all’emittente di Stato, che non ha nessuna trattativa in corso con il cantante per quanto riguarda l’Eurovision 2013. Al momento quindi, la frase “incriminata”, pubblicata sul settimanale OGGI (immagine sotto) risulta essere priva di fondamento.

OGGI

Ancora in alto mare la scelta di chi commenterà la diretta di maggio: d’altronde adesso è il momento di conoscere chi rappresenterà il nostro Paese a Malmo e lo scopriremo tra circa due settimane durante l’attesissima serata finale di Sanremo.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

12 Risposte

  1. dj GCE ha detto:

    @aLeX P
    Infatti mi starebbe bene la riconferma e starei ancora meglio se potessi scegliere io l’audio :D

    @pointless_nostalgic
    Non è propriamente vero ;) C’è gente che si è fermata a guardare la gara dopo aver visto le nonnine, figurati :D
    Proprio come scrive aLeX P basta il tempo ed un commento arguto e stimolante (e certamente i signori Caterpillar in questo sono molto più bravi della Gialappa’s, dato che hanno inserito senza problemi il problema della democrazia in Azerbaigian alternandolo alla musica e ad alcune battute), aspettiamo le nomine dei commentatori ed incrociamo le dita :)

  2. pointless_nostalgic ha detto:

    Sono stati bravissimi, ma se l’interesse è far salire gli ascolti c’è bisogno di un nome più allettante…

    • aLeX P ha detto:

      Pointless.. gli ascolti col tempo crescono da soli anche senza un personaggio noto. Va solo “riabituato” il pubblico italiano dopo anni e anni di assenza.. gli ascolti fatti dalla Carrà nel 2011 furono di 1.291.000 telespettatori (detto con tutto rispetto nei suoi confronti, l’errore fu strutturare lo show in un certo modo, non la sua presenza ovviamente), lo scorso anno senza commenti invasivi siamo arrivati a 1.410.000 e oltre 2 milioni durante l’esibizione di Nina Zilli.. penso ci siano tutti i presupposti per fare meglio se si deciderà di continuare a partecipare negli anni..

  3. dj GCE ha detto:

    @Ludo
    Non hanno denigrato? Se la sono presa tutto il tempo con Ott Lepland perché il nome del suo brano in italiano assomiglia al nome del deretano, cosa che a me non ha garbato tanto…

    Se smussano le battute sui cantanti e parlano di meno all’atto delle votazioni per me possono anche tornare, ma il top sarebbe avere la Gentili a commentare la finale, è stata brava (solo che commentava fuori fase, parlando dell’artista che si era appena esibito invece di quello prossimo ad esibirsi, ma basta una migliore coordinazione ed il problema si risolve).

    Mi auguro, comunque, che la Rai inserisca il doppio audio, cosicché chi vorrà ascolterà direttamente l’audio originale (opzione che userei al volo).

    • aLeX P ha detto:

      Sinceramente li ho trovati quasi perfetti, senza contare che hanno avuto pochissimo tempo per prepararsi ad un evento che fino a poco prima neanche sapevano come era strutturato.. i margini di miglioramento ci sono sia per loro che per la Gentili se dovessero riconfermarli anche quest’anno.. come speriamo in molti.. cmq meglio loro (l’esperienza radiofonica in un programma con commento solo in audio come l’ESC aiuta e non poco) che soluzioni con personaggi magari più noti ma che dietro una cuffia o un microfono renderebbero poco o niente. ;)

  4. Bozzy ha detto:

    Concordo, anch’io voto per il bis della coppia Ardemagni-Solibello, sarebbe l’ideale che li mandassero direttamente a Malmoe, credo che per un commentatore sia importante respirare l’atmosfera dell’evento per commentare ancora meglio. Non credo che aggiungere qualche persona in più alla “comitiva” costi così tanto

  5. Ludo ha detto:

    Ardemagni e Solibello sono stati spiritosi ma di classe! Non si sono lasciati andare a battute volgari e non hanno denigrato i cantanti in gara, ok qualche battuta ma sempre con simpatia! Hanno giocato fra di loro e ci facevano sentire il ritmo della gara. E poi non sono arrivati impreparati all’evento… chissà come mai?! Ah, ah…!!

  6. Francesco ha detto:

    Meno male, dai!
    Speriamo vengano riconfermati Ardemagni e Solibello. Se poi ci mettono pure Natascha Lusenti, abbiamo anche il commento per la Svizzera. :D

    • aLeX P ha detto:

      Personalmente apprezzerei (e molto) un ritorno del duo Ardemagni/Solibello.. speriamo valutino l’ipotesi di richiamarli.. in fondo è una risorsa interna, gli costa meno di altri e sono in gamba.. (e non storpiano i nomi dei cantanti ahahah) :-)

  7. Ludo ha detto:

    Per fortuna…! Lo scenario non era dei migliori! Fare come il 2011 sarebbe stato un suicidio per la diffusione dell’ESC in Italia!

  8. SimoneMLK ha detto:

    Cioè, si sono basati su quella decina di parole per… Ridicoli. Ridicoli.

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: