ESC 2013, l’Irlanda ha scelto “Only love survives” di Ryan Dolan


Ryan DolanSarà Ryan Dolan  con il brano  “Only Love Survives” a rappresentare l’Irlanda al prossimo Eurovision Song Contest 2013 a Malmo, in Svezia. A decretare la vittoria un panel misto composta dai televoti arrivati da tutta la Repubblica d’Irlanda e dai voti delle cinque giurie regionali di Cork, Dundalk, Limerick, Galway e Dublino, poi commutati in un unico voto complessivo, come d’abitudine. La finale nazionale irlandese è andata in onda nel corso di una puntata speciale del talk show di spettacolo “The Late Late Show” condotto da Ryan Tubridy ed ha avuto come ospiti oltre all’attore statunitense Danny De Vito (essendo un talk show e non un vero e proprio programma musicale, si è parlato anche di altro) e il gruppo finlandese dei Lordi, vincitore dell’Eurovision 2006 con “Hard Rock Hallelujah” (che hanno riproposto), ma oggi con una line up diversa per il cambio di alcuni componenti e la scomparsa del battetista Otus (Tonmi Lillman) nel febbraio 2012, cosa che ha fatto ritardare di un anno esatto l’ospitata nel programma (furono invitati l’anno scorso) Si sono sfidati cinque artisti emergenti, “presentati” dal cinque mentori, che si sono occupati della messa in scena delle esibizioni.

  • Kasey – “Kiss Me” (mentore: la presentatrice Mairead Farrell)
  • Ryan Dolan- “Only love survives” (mentore: il coreografo Stuart O’Connor)
  • Inchequin- “Son Kez- The last time” (mentore: autore di “What’s another year”, brano di Jonny Logan vincitore nel 1980.)
  • Zoe Alexis- “Fire” (mentore: Niall Mooney, autore di “Et Cetera”, di Sinead Mulvey & Black Daisy (2009) e “In your eyes”, di Niamh Kavanagh, 2010)
  • Aimée- “Crashing down” (mentore: il dj e produttore Marc Mc Cabe)

Cantautore nordirlandese, negli ultimi anni ha fatto da supporter a tantissimi artisti inglesi ed irlandesi e viene descritto come uno dei maggiori talenti della musica irlandese.  Ha all’attivo un singolo, “Fall to floor” e una lunga serie di collaborazioni, ultime delle quali quelle con Tinchy Stryder e Jedward nei loro recenti concerti.  Nel 2012 ha collaborato con Zenemy DJz nel brano “The secret” che ha ottenuto svariati passaggi sulla britannica BBC Radio. Il suo mentore era Stuart O Connor, coreografo e volto televisivo di RTE, produttore dello show “The Best Eurovision Show” e giudice del talent sulla danza “Supercrew”. E’ coautore del suo brano (scritto con Wez Devine) ed è il settimo nordirlandese in gara per l’Irlanda dopo Dana (1970) e Linda Martin (1992), entrambi vincitrici dell’Eurovision, Muriel Day (1969), Luv Bug (1986), Eddie Friel (1995), Brian Kennedy (2006)

httpv://www.youtube.com/watch?v=rNQNdHV279w

.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e Facebook o nella nuova community dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Eurovision Inside

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

14 Risposte

  1. Mik ha detto:

    Io nel primo pezzo dei Jedward ci trovo qualcosa di inspiegabilmente geniale, non chiedetemi cosa, non saprei spiegarvelo, qualcosa di magnetico e contagioso. Il secondo no, era una qualsiasi roba anonima scartata da qualcun’altro.

  2. guglielmo ha detto:

    si certamente ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni, e grazie a voi anche io posso permettermi di esternarle qui sopra, pero’ lo si può fare dicendo a me non piacciono affatto e non definirle schifezze. diciamo che è stato il termine alquanto forte.a darmi fastidio, tutto qui.

    • aLeX P ha detto:

      i commenti sono sempre benvenuti e salvo insulti pesanti o simili, ognuno può dire la sua senza problemi.. certo è che non essendo una discussione verbale ma solo parole scritte, ogni termine può essere frainteso o interpretato male. Ti posso dire che io per primo lo scorso anno ho + volte preso in giro (scherzosamente) i Jedwards (per me rimangono sempre dei grilli che saltano sul palco), ma non bisogna sempre prendere troppo seriamente quello che si dice. Poi certo, se ad una persona un pezzo fa schifo fa schifo, non ci vedo nulla di male.. ;)

  3. aLeX P ha detto:

    Guglielmo ognuno ha i suoi gusti e non si discutono.. tu hai i tuoi altri hanno i loro. Come tu puoi dire che le canzoni dei Jedward erano eccezionali ce ne sono altri che le ritengono pessime. Come sei libero tu di dire cosa ti piace o non ti piace, lo sono anche gli altri, non credi?

  4. guglielmo ha detto:

    non voglio esser polemico ma giudichi tu quali siano le belle canzoni, definendole anche una schifezza, un po’ troppo non credi??

  5. guglielmo ha detto:

    de gustibus, le canzoni dei jedward erano eccezionali, dimenticate che la prima è stato il singolo eurovisivo che ha venduto di più in quell’anno,

    • Euromusica ha detto:

      A parte il fatto che non è stato il singolo più venduto (a livello complessivo hanno fatto meglio Popular e Gualazzi), il fatto che abbia venduto molto non vuol dire che sia per forza una bella canzone.

  6. Anda ha detto:

    Non mi piace. Avrei preferito “The Last Time”, era più strana e originale. Se permettete la battuta, secondo me quest’anno “Son Kez” per l’Irlanda… :)

  7. Mattia ha detto:

    La I semifinale è di un livello bassissimo, mentre la II ha un livello altissimo. resteranno fuori pezzi che avrebbero meritato più di altri.. che peccato :/

  8. Francesco ha detto:

    Non importa. Dopo 2 anni di Jedwards, chiunque arrivi sembra Pavarotti, per cui santo e benedetto questo Ryan Dolan.

    • Euromusica ha detto:

      Si, ma sai qual è il problema? Che i Jedward, con quelle schifezze hanno centrato due finali e un ottavo posto. Non è un merito, ma i pezzi colpivano Purtroppo questo è un pezzo anonimo, un pop che non decolla. “Kiss me” era una buona idea, invece

  9. Franck ha detto:

    Buonissima scelta, molto diversa da quello a che l’Irlanda ci ha abituato fino a ora.

  10. pointless_nostalgic ha detto:

    uno strazio assoluto

Commenta questa notizia...