Eurovision 2013, gli svizzeri Heilsarmee diventano i Takasa


takasa

L’Ebu era stata chiara. Come avevamo riportato qualche mese fa, gli svizzeri Heilsarmee, la band composta da sei componenti della sezione svizzera dell’Esercito della salvezza, l’organizzazione umanitaria di matrice cristiana evangelica che ha vinto la selezione nazionale col brano You and me, non avrebbero potuto presentarsi sul palco di Malmö né con il nome dell’associazione né con le loro divise che ricordano quelle militari (la struttura è in realtà solo “simbolicamente” organizzata come un esercito).

Oggi il gruppo è stato ufficialmente presentato con il nome Takasa (acronimo di “The Artist Known As Salvation Army”, come riporta online il quotidiano svizzero 20Minuten), un nuovo look e una nuova versione del video di You and me, che concorrerà nella seconda semifinale del 16 maggio (e non sarà quindi votabile dall’Italia).

La parola “takasa”, nella lingua swahili dell’est dell’Africa, significa “purificare”. Il gruppo ha spiegato che “il nuovo nome ha un suono misterioso e incarna la vitalità“, inoltre non è da sottovalutare il senso che lo lega all’organizzazione da cui il gruppo è nato. La parola infatti “ha un significato molto vicino alla spiritualità“.

httpv://youtu.be/dKU1gV5vp98


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

13 Risposte

  1. Gecko ha detto:

    Il video batte la canzone che è carina, ma niente di più.
    Mi piaceva di più la canzone dell’anno scorso.

  2. Cristian Scarpone ha detto:

    Non mi è piaciuta al primo ascolto, idem al secondo, al terzo… insomma, non mi ha mai convinto fino ad oggi, cambio di nome e look o meno, al di là dell’Heilsarmee. Può andare in finale.

  3. Franck ha detto:

    Bellissima melodia. Penso che possono davvero vincere in Malmo. La canzone puo piacere a tutti, giovani i vecchi, et piu di tutto, instantemente in mente !

    Bravi Svizzeri !

    Ma che brutto nuovo nome… solo questo non mi piace…

  4. pointless_nostalgic ha detto:

    Costretti a cambiare il nome per nessun motivo reale… davvero inaccettabile.
    Bello slogan di mer*a We Are One, proprio bello…

    • aLeX P ha detto:

      Sempre delicato come una “zappa” è pointless :-). Cmq hanno usato un acronimo che contiene lo stesso il loro nome, la furbata l’han fatta..

    • GianlucaTomoe ha detto:

      Pointless… non è perché siccome tu non sei d’accordo con la regola, allora puoi far finta che la regola non esista e additarla come “nessun motivo reale”… la regola c’è, ed è quella che è vietata la promozione di contenuti politici e religiosi. E poi che c’entra lo slogan deciso dalla tv svedese, con questa che invece è una regola EBU? E’ che bisogna sempre trovare qualcosa per criticare la Svezia… ;)

  5. Mattia ha detto:

    La canzone non è male, anzi, però non è facile dissociare il pezzo da chi lo canta. Ho visto molti video (di quelli inseriti su youtube) in cui vengono date le classifiche personali dei fans ESC.. e sono in molti a catalogarli ultimi… e non credo sia per il pezzo :/

  6. vike ha detto:

    Secondo me si giudicano troppo le loro idee e la loro “provenienza”…a me sono piaciuti fin dall’inizio, la canzone è carina e, con una buona esibizione e con l’aiuto del sorteggio per l’ordine di esibizione potrebbero arrivare in finale.. il video è molto bello =)

  7. ISRAEL4EVER ha detto:

    omofobi in piu’ o inm meno che importanza ha’ l’importante e’ la canzone e questa mi sembra carina

  8. Euromusica ha detto:

    Il pezzo è bellissimo….entra nelle orecchie in due secondi. Video veramente figo.

  9. dadevid ha detto:

    ragazzi! takasa = the artist knows as salvation army …. ma quello no lo hanno detto ;)

  10. Mich ha detto:

    Se non fossero omofobi li vorrei come vincitori.

  11. Francesco ha detto:

    La canzone ancora non mi convince, ma il video mi piace! È simpatico. :D
    Se riescono a portare sul palco un’esibizione allo stesso livello, si guadagnano la finale, secondo me.

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: