ESC 2013: la Macedonia cambia la lingua, dovrà pagare una penale


esmalozano

La saga macedone all’Eurovision 2013 si arricchisce di una nuova puntata. Tutto inizia il 27 febbraio quando viene presentato al pubblico Imperija, il brano che Esma & Lozano avrebbero dovuto portare sul palco di Malmö in rappresentanza della repubblica balcanica, nella seconda semifinale del 16 maggio.

L’8 marzo però la tv macedone MRTV annuncia il ritiro della canzone dalla gara e la sua repentina sostituzione. A giustificare la “squalifica interna” le proteste in patria, e nella vicina Grecia, per la presenza di simboli culturali e storici greci all’interno del videoclip di Imperija. Nelle scene si intravede infatti la statua di Alessandro il Grande situata a Skopje, la capitale macedone.

Il 15 marzo entra ufficialmente in gara il brano in macedone e lingua rom Pred da se razdeni, cantato inoltre all’Eurovision in Concert ad Amsterdam lo scorso 13 aprile (con uno strascico di polemiche per la performance non proprio impeccabile di Esma Redžepova).

In un’intervista al quotidiano montenegrino Pobjeda la cantante ha confermato che il suo intervento nella canzone non subirà modifiche: “La mia parte di canzone sarà cantata in lingua rom. E’ una decisione della tv macedone, che crede possa presentarmi meglio all’Europa. Alla fin fine, sono conosciuta in Europa e nel mondo come una cantante di musica rom”.

Il giovane collega Vlatko “Lozano” Lozanoski canterà invece in inglese e macedone, secondo quanto confermato dal capo delegazione macedone Ljupco Mirkovski al sito web Esckaz.com. Il cambio di lingua dopo la deadline stabilita dall’EBU prevede però il pagamento di una penale pari al 10% della quota d’iscrizione versata. Nel caso della Macedonia la cifra si aggira tra i 2.000 e i 7.000 franchi svizzeri (tra 1.600 e 5.700 euro).

La versione finale di Pred da se razdeni (If I could change the world) è corredata da un videoclip pubblicato in rete il 27 aprile:

httpv://www.youtube.com/watch?v=PczuDZ0T2e8


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

5 Risposte

  1. Anda ha detto:

    Era molto meglio tutta in macedone. Avrebbero risparmiato soldi e avrebbero raggiunto una posizione migliore…

  2. Mich ha detto:

    ‘performance non proprio impeccabile di Esma’? zio billy sembrava che stessero strangolando una gallina sul palco… Provo vergogna io stesso per il povero Vlatko, che ha invece una fra le voci più belle mai sentite all’ESC, con un’estensione fantastica e senza steccare neanche su una nota, da quel che mi pare. Ma può un cantante così bravo essere accompagnato da un simile cataclisma ambulante? Potevano scegliere qualcun’altro no… Con una voce come quella di Kaliopi avrebbero spaccato il mondo.

  3. Franck ha detto:

    Anche se cambiano la lingua, non li vedo in finale. Purtroppo mi piace la loro canzone.

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: