ESC 2013, le modalità del “sorteggio a metà” per la finale


weareoneIl giorno clou per l’Italia, per conoscere in che momento della serata finale si esibirà Marco Mengoni, sarà mercoledì pomeriggio. Alle ore 14 si svolgerà la seconda prova (forse con abiti di scena) e a seguire, dopo la conferenza stampa (obbligatoria), si svolgerà il sorteggio. Come è noto, non sarà un sorteggio integrale, perché gli artisti stessi pescheranno una pallina nella quale ci sarà scritto esclusivamente se canteranno nella prima parte o nella seconda parte della finale  (i BIG5 e la Svezia pescheranno tra tre palline per la prima metà e tre per la seconda mentre i finalisti qualificati tra dieci per la prima metà e dieci per la seconda metà).

Successivamente, quando tutti i 26 paesi finalisti (25, perché la Svezia ha già pescato in occasione del meeting dei capi delegazione il proprio numero e posizionamento, ovvero il 16, nella seconda parte)  avranno pescato il proprio collocamento, l’organizzazione stilerà sulla base di quello il vero e proprio ordine di esibizione, in base a criteri artistici e televisivi (in pratica cercando di non mettere di seguito troppe ballad o troppi pezzi dance e tenendosi verosimilmente in testa e in coda qualche esibizione più spettacolare…). La scaletta della finale sarà composta alle ore 3 del mattino di venerdì 17.

Per quanto riguarda i 20 paesi che si qualificheranno dalle semifinali (10 domani e 10 giovedì), non ci sarà alcuna preclusione: dopo ogni semifinale, durante la conferenza stampa dei qualificati, ciascun paese pescherà la propria pallina e conoscerà in quale metà della finale dovrà esibirsi. Teoricamente, è possibile anche che tutti i qualificati di una stessa semifinale si ritrovino nella stessa metà finale.

I big five invece, come detto, pescheranno mercoledì, ciascuno al termine della propria conferenza stampa dopo la seconda prova. La notizia è che quello dell’Italia sarà di fatto un “non sorteggio”, visto che Marco Mengoni pescherà per ultimo e dunque ovviamente prenderà ciò che resta.  Chiaramente i posti più agognati sono quelli nella seconda metà serata (anche per questioni di audience, ovviamente, ma soprattutto perché più vicini al momento in cui si apriranno le votazioni telefoniche, cioè quando tutti e 26 avranno cantato). Ma con due soli posti a disposizione (uno come detto è già della Svezia), non resta che incrociare le dita…


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

7 Risposte

  1. Ema ha detto:

    Scusate l’OT, ma sul sito del Corriere della Sera hanno pubblicato un video sull’ESC che mi sembra abbastanza ben fatto. Per chi volesse vederlo, ecco il link: http://video.corriere.it/musica-via-svezia-edizione-2013-eurovision-song-contest/b9bb6cf8-bbf3-11e2-b326-eea88d27be21

  2. Mich ha detto:

    Non riesco proprio a capacitarmi di come sia possibile che Mengoni pescherà per ultimo XD quanto gli rode a sti svedesi…

  3. alexius ha detto:

    Continuo ad avere perplessità su questo “sorteggio”…

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: