Ascolti finale Eurovision 2013 su Rai2: l’analisi dettagliata. Picco durante il voting


rai2Come promesso, eccoci con il nostro speciale dedicato all’analisi dettagliata degli ascolti della finale dell’Eurovision Song Contest 2013, trasmesso – lo ricordiamo – su Rai2 e Rai HD lo scorso 18 Maggio. L’ascolto effettivo della serata è stato di 1.877.660 telespettatori e il 9.17% di share.

Eurovision Song Contest 2013

Le donne davanti la televisione a seguire la finale hanno superato il numero di uomini (1.038.320 contro 839.340).  Nel dettaglio:

  • donne: l’ascolto più alto è stato registrato tra le over 65 (261.743), seguite dalle donne di età compresa tra i 45/54 anni (235.060) e tra i 55/64 anni (231.137). A seguire tutte le altre fasce d’età. Tra i 15/19 anni erano davanti Rai2 solamente 19.878 donne, mentre tra i 24/24 anni 39.093.
  • uomini: l’ascolto più alto è stato registrato nella fascia d’età tra i 45 e i 54 anni (173.843), a seguire gli over 65 (171.555) e la fascia 55/64 (165.650). A seguire l’evento qualche giovane in più tra gli uomini rispetto alle donne, con 107.050 ragazzi tra i 25 e i 34 anni contro i 66.974 delle ragazze (nella stessa fascia d’età).

Picchi di ascolto. Come anticipato già domenica, l’ascolto più alto durante la finale dell’Eurovision 2013 si è registrato nel voting. Nello specifico, per quanto riguarda il numero complessivo di telespettatori, il picco più alto è stato registrato alle 23.40 con 2.615.000 (in corrispondenza con l’inizio del voting e i primi voti annunciati dai nostri “vicini” della Repubblica di San Marino). Per quanto riguarda invece lo share (percentuale di persone che stanno seguendo Rai2 tra tutte quelle che hanno acceso la tv), il picco del 20.40% è stato registrato alle 00.20, durante l’annuncio della vittoria di Emmelie de Forest (a voting ancora non concluso).

La fascia dove invece è stato registrato l’ascolto più basso è stata quella di inizio programma: fino alla fine di Che Tempo Che Fa, Rai2 non è riuscita a superare il milione e mezzo di telespettatori con un picco (in negativo) registrato intorno alle 21.05, in corrispondenza della sfilata di tutti i partecipanti alla finalissima, con un ascolto di 1.158.000 telespettatori.

Ascolti regionali. Chiudiamo questo speciale dedicato agli ascolti ottenuti dalla finale dell’Eurovision Song Contest con i dati regionali. Ecco il dettaglio di ascolto dell’intera finale (21/24.30):

  • Valle D’Aosta: 954 telespettatori
  • Piemonte: 88.996 telespettatori
  • Liguria: 42.038 telespettatori
  • Lombardia: 336.078 telespettatori
  • Trentino Alto Adige: 21.525 telespettatori
  • Veneto: 136.462 telespettatori
  • Friuli Venezia Giulia: 39.919 telespettatori
  • Emilia Romagna: 136.740 telespettatori
  • Toscana: 155.221 telespettatori
  • Umbria: 22.121 telespettatori
  • Marche: 76.718 telespettatori
  • Lazio: 196.210 telespettatori
  • Abruzzo: 30.275 telespettatori
  • Molise: 7.960 telespettatori
  • Campania: 153.491 telespettatori
  • Puglia: 120.608 telespettatori
  • Basilicata: 36.912 telespettatori
  • Calabria: 70.631 telespettatori
  • Sicilia: 165.527 telespettatori
  • Sardegna: 12.274 telespettatori


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

14 Risposte

  1. pointless_nostalgic ha detto:

    I dati rispecchiano anche la geografia degli spettatori di Sanremo. Anche l’età media sembra essere allineata.

  2. isarael4ever ha detto:

    le percentuali significano la percentuale di ogni regione rispetto all’totale della popolazione

  3. isarael4ever ha detto:

    non credo confrontate voi gli abitanti per gli spettatori esc
    1 Lombardia 9.917.714 16,4%
    2 Campania 5.834.056 9,6%
    3 Lazio 5.728.688 9,4%
    4 Sicilia 5.051.075 8,3%
    5 Veneto 4.937.854 8,1%
    6 Piemonte 4.457.335 7,4%
    7 Emilia-Romagna 4.432.418 7,3%
    8 Puglia 4.091.259 6,7%
    9 Toscana 3.749.813 6,2%
    10 Calabria 2.011.395 3,3%
    11 Sardegna 1.675.411 2,8%
    12 Liguria 1.616.788 2,7%
    13 Marche 1.565.335
    Abruzzo 1.342.366 2,2%
    15 Friuli-Venezia Giulia 1.235.808 2,0%
    16 Trentino-Alto Adige 1.037.114 1,7%
    17 Umbria 906.486 1,5%
    18 Basilicata 587.517 1,0%
    19 Molise 319.780 0,5%
    20 Valle d’Aosta 128.230 0,2%

  4. Ema ha detto:

    Sono abbastanza sorpreso dalla mia regione, la Calabria. È un risultato ottimo, tenendo conto che l’ESC qui è ancora meno conosciuto rispetto al resto d’Italia.

  5. guglielmo ha detto:

    grande, io sono in basilicata!!

  6. israel4ever ha detto:

    oh pardon correggo la peggiore di tutte non e’ il Piemonte ma la Sardegna, Sardegna, Marche e Liguria hanno tutte e tre circa 1.500.000, da notare la differenza di spettatori tra le tre regioni.

    • claudio ha detto:

      Bah, mi permetto di dissentire. La Sardegna ha circa 1 milione e mezzo di abitanti in tutto. Mi pare che, ad essere andate male, siano ben altre regioni… vedi, come detto, Piemonte!

  7. Francesco ha detto:

    Alex. Ma chi ha visto la finale su Rai hd rientra in questo conteggio?

  8. Luca Delsanto ha detto:

    Io Piemontese, sigh

    • aLeX P ha detto:

      eheh.. :-) effettivamente in Piemonte pochini rispetto al numero abitanti.. se poi sei anche giovane Luca, mi sa che il dato si abbassa non di poco :-)

  9. isarael4ever ha detto:

    in percentuale di abitanti quella meno eurovisiva e’ il Piemonte

  10. isarael4ever ha detto:

    la regione piu’ eurovisiva in termini di percentuali e’ la Baslicata, con 576.060 abitanti e quasi 40.00 spettatori

  11. bozzy ha detto:

    Grandi! Avete recuperato proprio tutti i dati. Analisi molto interessante!

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: