Cambi ai vertici RAI: Picardi sostituisce Simeon alle Relazioni Istituzionali e Internazionali


Simeon Gualazzi CarràNovità in viale Mazzini: il direttore generale della RAI – Luigi Gubitosi – ha modificato quello che è il vertice delle Relazioni Istituzionali e Internazionali della tv pubblica, sostituendo Marco Simeon (che resterà consulente Rai per tre anni in vista dei Mondiali di calcio del 2014 in Brasile) con Alessandro Picardi (in provenienza da Wind, dove era responsabile dei rapporti istituzionali) alla direzione.

Il cambio sarà effettivo a giugno e vedrà un’altra novità: mentre prima la direzione di Simeon era autonoma e riferiva direttamente al direttore generale, quella affidata a Picardi in futuro riferirà (se le indiscrezioni di stampa saranno confermate) direttamente alla direzione Comunicazione e Relazioni Esterne affidata a Costanza Esclapon (ex direttore corporate comunication di Alitalia e prima ancora direttore relazioni esterne di Wind dove ha lavorato a fianco dell’allora amministratore delegato Gubitosi).

Alessandro PicardiFacciamo naturalmente un in bocca al lupo a Marco Simeon per la sua nuova avventura lavorativa.. è a lui che dobbiamo il ritorno dell’Italia all’Eurovision Song Contest dal 2011 e per questo non possiamo che essergliene grati. Ora si cambia, e in tempi della più volte dichiarata spending review, speriamo che il nuovo direttore Alessandro Picardi sappia fare le giuste scelte e prosegua nella strada intrapresa dal suo predecessore, continuando a garantire all’Italia la partecipazione all’evento musicale più seguito al mondo.

In fondo, dal 2011 i dati parlano di una continua crescita negli ascolti, un segnale che l’interesse del pubblico sta pian piano crescendo. Non ci resta che attendere i prossimi mesi per scoprire le mosse del nuovo direttore delle Relazioni Istituzionali e Internazionali della Rai.

 


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...